Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


SERIE D. Matelica in finale play-off: battuta la Sangiustese

Un eurogol di Lo Sicco decide l'incontro

Matelica - Sangiustese 1-0
Matelica: Avella, Visconti (38’st Arapi),Riccio, De Santis, Lo Sicco (€9’st Pignat)’ Benedetti (16’st Cuccato), Mancini (46’st Demoleon),Favo, Dorato, Melandri, Bugaro (32’st Margarita)’A Disposizione: Luglio, Demoleon, De Luca, De Marco, Pignat, Santamarianova, Margarita, Cuccato, Arapi. All. Gianmarco Ortolani (Tiozzo squalificato)
Sangiustese: Chiodini, Shiba, Santagata, Perfetti, Patrizi, Camillucci 8’ Buaka),  Pezzotti, Carta (42’st Pluchino), Cheddira (39’st Tizi), Cerone, Argento. A Disposizione:Carnevali, De Reggi, Buaka, Massaroni, Basconi, Papavero, Magistrelli, Pluchino, Tizi. All. Stefano Senigagliesi
Arbitro: Cavaliere di Paola (De Nardi-Ongarato)
Reti: 39’st Lo Sicco
Ammoniti: Benedetti,Visconti,
Recupero PT 1’ ST 3’
Spettatori 600 (100 da Monte San Giusto)

MATELICA (di Nunzio Foresi) - Non sbaglia il Matelica che raggiunge la finale play-off del girone F di Serie D battendo la Sangiustese per 1-0 grazie ad una prodezza di Lo Sicco. I rossoblù terminano la stagione ufficiale, mentre per i biancorossi la testa è ora rivolta alla finalissima di Coppa Italia, sabato 18 maggio a Latina con il Messina, e all'attesa del nome della seconda finalista di girone che uscirà dal confronto tra Recanatese e Pineto.

Cronaca primo tempo:
4’ - Melandri mette dentro una palla invitante per Mancini che manca il bersaglio;
6' - Replica sangiustese con tiro di Pezzotti, ma Avella blocca a terra;
9’ - Assist di Favo e ancora Mancini, palla di poco alta;
25' - Su errore di Chiodini su rinvio Visconti ci prova, ma la palla va fuori di un soffio;
35’ - Fallo evidente in area di Patrizi su Melandri, il direttore di gara concede una punizione alla Sangiustese con vibranti proteste di Tiozzo e Melandri stesso;
41’ - Cross di bugaro e Lo Sicco non ci arriva per un soffio;
Dopo un minuto di recupero si va a riposo con poche occasioni ma con una squadra in evidenza, il Matelica.

Cronaca secondo tempo:
5’ - Dorato parte bene in velocità, mette dentro dove arriva Bugaro che tira prontamente ma Chiodini blocca;
17’ - Angolo di Lo Sicco in area svetta De Santis che manda di poco a lato;
25’ - L’ex Perfetti tira a botta sicura ma sulla linea De Santis riesce a spazzare;
27’ - Lo Sicco per Melandri, tiro ma a lato con Chiodini attento;
37’ - Tiro di Mancini, in area Shiba colpisce con una mano ma l’arbitro non fischia;
39’ - Eurogol del capitano Lo Sicco, con un tiro imprendibile per Chiodini e fa esplodere lo stadio Giovanni Paolo II;
45’ - Pezzotti ha l’occasione del pari ma cicca la palla;
Dopo tre minuti di recupero il Matelica è la finalista dei playoff.

Interviste:
Gianmarco Ortolani, vice allenatore del Matelica: "Partita giocata da due squadre che amano il palleggio, i ritmi di oggi sono sembrati bassi ma l'intensità in realtà è stata molto alta. Partita molto bella. Contenti per il risultato, anche perché vincere aiuta a vincere e la settimana prossima avremo un appuntamento forse storico. Ci siamo guadagnati il pass per questa finale e siamo felici di poter continuare a stare insieme fino alla fine del mese. Per la finale recuperiamo il capitano Angelilli mentre Florian è da valutare".
Stefano Senigagliesi, allenatore Sangiustese: "Chi perde spiega e chi vince festeggia. Abbiamo perso contro una squadra fortissima. Orgoglioso della prestazione dei miei ragazzi, abbiamo disputato una partita gagliarda sapendo gestire i momenti della gara in maniera intelligente riuscendo in alcuni casi a tenere in mano il pallino del gioco. La gara è stata risolta da Lo Sicco, un cecchino, con un gran tiro della distanza. Bilancio assolutamente positivo per la squadra, anche se la sconfitta finale lascia l'amaro in bocca, però c'è la consapevolezza di aver fatto un percorso importante con compartamenti adeguati e cercando di mettere il gioco al centro. E' stato un biennio bellissimo, passato con grande serenità e sportività, l'applauso del pubblico del Matelica è stata la consacrazione di questi due anni straordinari".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



SECONDA F. La Folgore Castelraimondo espugna Esanatoglia

Esanatoglia - Folgore Castelraimondo 2-3Esanatoglia: Costantini, Ruggeri C., Animobono (68' Bruno), Pellegrino, Procaccini, Bernardi, Carmenati (68' Jonuzi), Guidarelli, Pallotta, Falzone, Ruggeri M.. A Disposizione: Marani, Del Prete, pompei, Vanità, Bartocci. Allenatore: Ferranti. Folgore Castelraimondo: Zallocco, Rocchegiani (80' Belli), Gobbi, Lori, Sparv...leggi
14/09/2019

PRIMA C. Pari al "Livio Luzi" tra Camerino e Settempeda

CAMERINO – SETTEMPEDA 1-1 MARCATORI: 21’ Gianfelici, 32’ Di Nicola su rigore CAMERINO: Grelloni, Romoli, Colonnelli, Salvetti, Trabalza, Ferri, Moriconi(94’ Francucci), Cottini(98’ Cataluffi), Di Nicola, Zaccheo, Fede. A disp. Pallotti, Rossetti, Salvi, Vitali, Aquili, Cesari, Micarelli. All. Rossi SETTEMPEDA: Caracci, Paciaroni(6...leggi
14/09/2019

SECONDA F. Elfa, buona la prima: Sefrense ko

Elfa Tolentino - Sefrense  2-1Elfa Tolentino: Giovagnini, Zuffati, Eleonori, Meschini ((14’st Michele Rossini), Buldorini, Danny Vittorini, Mancini, Fantegrossi (46’st Diego Vittorini), Massucci, Matteo Rossini (25’st Petrarulo) ,Ruggeri (14’st Lanciotti). A disp. Lalla,Vichi,Ceregioli. All. Claudio EleuteriSefrense: Simonetti, Hoxa, Fab...leggi
14/09/2019

PRIMA B. Il Villa Musone stecca l'esordio. Tris dei Portuali Ancona!

Villa Musone - Portuali Ancona 0-3VILLA MUSONE: Martino, Camilletti M., Guzzini (79' Prosperi), Carloni (24' Fiengo), Di Luca, Pancaldi, Bora (54' De Martino), Carnevalini (68' Marziani), Piccini, Giuliani (61' Leone), Agostinelli A disp. Ortenzi, Sbacco, Piccinini, Tonuzi All. MarincioniPORTUALI ANCONA: Angiolani, Perugini, Durazzi, Candelaresi, Sav...leggi
14/09/2019

Un cinico Aurora Treia passa a Porto Recanati

Portorecanati – Aurora Treia: 1-3 PORTORECANATI: Piangerelli, Roselli (82’ Spaccesi), Angelici, Ballarini, Monaco, Camilletti; Leonardi, Gasparini, Giansante (80’ Prebibaj), Pantone, Ascani (87’ Filippetti). A disp.ne Bonifazi, Orlandoni, Deambrogio, Pantalone, Cionfrini, Dhaouadi. All.re Pavoni. AURORA TREIA: Giustozzi, Palazzetti, Fratini, ...leggi
14/09/2019

Chiesanuova la spunta ai rigori nel derby con l'Aurora Treia

CHIESANUOVA – AURORA TREIA: 1 – 0 (5-1 dopo dcr)CHIESANUOVA: Carnevali, Pierantonelli (60’ Lazzari) Rango (55’ Chiaraberta) Tanoni, Aringoli, Cento, Pasqui (58’ Cappelletti) Morettini, Rapaccini, Jacoponi, Ruibal. A disp: Muriglio , Picchio, Mungiello, Brandi, Ciucci, Forresi. All. Sam...leggi
08/09/2019

COPPA ITALIA. Il Loreto avanza: sistemato il Montecosaro

Loreto - Montecosaro 3-1Loreto: Pedol, Accattoli (69’Ciminari), Iommi, Bigoni, Monteneri, Camilletti (46’Alessandrini), Massei, Moriconi Andrea, Pigliacampo (83’Scalella), Spagna (91’Dumitrescu), Petrini (69’Ben Fredj). All.Moriconi Francesco. A disp: Fabiani, Ciminari, Picciafuoco, Scalella, Alessandrini, Noto, Palazzo, Ben Fredj, Dumitrescu...leggi
08/09/2019

SERIE D. Sangiustese show: cinquina all'Avezzano!

SANGIUSTESE (4-2-3-1): Chiodini, Zannini (41’ st Ercoli), Orazzo (29’ st Basconi), Perfetti, Mengoni, Scognamiglio, Pezzotti, Palladini, Mingiano (36’ st Patrizi), Niane (45’ st Doci), Boschetti (32’ st Manari). A disposizione: Raccio, Guzzini, Romano, Soprano. Allenatore: Stefano Senigagliesi.AVEZZANO (4-3-3): Fanti, Ranalli...leggi
08/09/2019

SERIE D. Secondo acuto della Recanatese: Pera stende l'Agnonese

Recanatese - Olympia Agnonese 4-2RECANATESE (3-5-2): Sprecacè, Ficola, Monti, Morales, Nodari, Esposito, Pera, Lombardi (85’ Monachesi), Goretta (77’ Raparo), Borrelli (92’ Sopranzetti), Senigagliesi (70’ Dodi). A disposizione: Bruno, Marta, Pizzuto, Lattanzi, Pasqualini. Allenatore: Federico GiampaoloO. AGNON...leggi
08/09/2019

COPPA MARCHE 1. Esordio vittorioso della Cluentina

Cluentina - CSKA Amatori Corridonia 2-1CLUENTINA: Torresi, Luca Mancini, Scoccia (Menghini), Marcantoni, Scocco (Pierucci), Porfiri, Pettinari, Gianfelici (Sopranzetti), Andreucci, Cammertoni (Tomassini), Trobbiani. All. Canesin.  CSKA CORRIDONIA: Giannini, Luciani, Paolucci, Moriconi, Perfetti (Bellesi), Gaetani (Compagnucci), Carletta (C...leggi
08/09/2019

COPPA MARCHE 2. Il 100esimo gol di Piccioni qualifica l'Atl. Macerata

Abbadiense - Atletico Macerata 1-1ABBADIENSE: Piermattei, Grioli, Mari, Pandolfi, Picchio, Testa, Gega, Cotichelli (70’ Bartoloni), Bianchi Buresta (60’ Sabbatini), Helou (90’ Scattolini). All.SoldiniATLETICO MACERATA: Mastrocola (46’ Gattari), Rocchi, Feliziani, Gigli (62’ Sampaolesi), Ortenzi, Staffolani, Mancini, Lombi, Piccioni, Zer...leggi
08/09/2019

Fiecconi - Gianfelici e la Settempeda vince con l'Urbis Salvia

URBISAGLIA. Prima vittoria stagionale per la Settempeda che espugna (1-2) il “Tombolini” di Urbisaglia nella gara che valeva per il secondo turno di Coppa Marche. Dopo il pari di una settimana prima, i biancorossi mettono in cascina tre punti che li spingono momentaneamente al comando del girone 11(a quota 4) in attesa del responso della terza e ult...leggi
07/09/2019


COPPA ITALIA PROMOZIONE. La Civitanovese passa il turno

CIVITANOVESE: Lorenzetti, Smerilli, Martins, Santoro, Ferrari, Miramontes, Mercanti (20’st DelMoro), Vechiarello (1’st Catinari), Falkenstein (35’st Salvi), Galdenzi (1’st Ribichini), Pistelli (13’st Salvati M.). All. DeFilippisFUTURA 96: Basili, Santarelli, Bordoni (1’st Smerilli), G...leggi
06/09/2019

Il Potenza Picena vince la 4^ edizione del Trofeo Birrificio il Mastio

MACERATA. È il Potenza Picena a salire sul gradino più alto del podio della 4^ edizione del Trofeo Birrificio il Mastio, la compagine di mister Santoni si è imposta con un cammino netto: 7 gol fatti, nessuno subito, un dominio costituito da un giusto mix di qualità e cinismo, come dimostra il doppio 1-0 che ...leggi
05/09/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11137 secondi