Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


"Un Loreto consapevole andrà a Marina per restare in Eccellenza"

L'allenatore Francesco Moriconi analizza la stagione e guarda al playout di domenica prossima

Il Loreto in volata agguanta i playout dopo una rincorsa durata tutto il campionato. La squadra di Francesco Moriconi (foto), dopo aver racimolato solo 10 punti nel girone d’andata, è riuscita a recuperare lo svantaggio nel ritorno conquistandone 18, di cui ben 7 nelle ultime tre gare, e domenica con il Marina si giocherà la permanenza in Eccellenza in un dentro o fuori al cardiopalma. Per analizzare la stagione e presentare il match salvezza abbiamo intervistato proprio l’allenatore dei lauretani.

Mister, ennesimo miracolo.
“Siamo riusciti ad ottenere il massimo dopo un inizio disastroso, a mio parere abbiamo fatto un miracolo superiore a quello della passata stagione, anche in considerazione dei molti e gravi infortuni  che spesso e volentieri mi hanno condizionato nel fare la formazione”.

Oltre gli infortuni, cosa è mancato alla squadra per disputare un campionato tranquillo?
“Nella prima parte siamo rimasti con la testa alla finale persa con il Fabriano Cerreto, poi quando ci siamo ripresi sono iniziati gli infortuni, che ci hanno assottigliato la rosa. Quando devi sempre recuperare nel calcio diventa tutto difficile. Vorrei precisare che Loreto non ha la forza economica di altre squadre, ma non per questo non merita la categoria, anzi, l’ambiente è sereno e si lavora con tranquillità, purtroppo la rosa, come ripeto, si è ristretta con gli infortuni anche a livello di under, e pescare nelle giovanili è sempre difficile dato che non tutte le annate, sia a livello di quantità che qualità, sono uguali”.

Le sue squadre da sempre fanno un ottimo finale di stagione.
“Sì, solitamente la nostra preparazione fa sì che quando gli altri calano noi cresciamo. Lo abbiamo dimostrato nelle ultime gare, ad iniziare da quella con la Biagio, dove abbiamo fatto un impresa, per passare alla vittoria in rimonta con l’Urbania e domenica con l’Atletico Gallo, in cui abbiamo disputato una delle migliori partite della stagione. Finalmente nell’ultima gara sono riuscito a schierare sempre gli stesse undici, poi il ritorno di Arcolai in difesa ha dato fiducia e solidità e mi ha dato la possibilità di avere un centrocampo più solido e quadrato, sfruttando al meglio le caratteristiche dei giocatori a disposizione”.

Come sta mentalmente e fisicamente la squadra?
“Fondamentalmente stiamo bene, siamo consci della forza del Marina, compagine che per gran parte della stagione ha navigato in zone tranquille, trovandosi anche a lottare per i playoff,  poi hanno dalla loro parte il vantaggio di poter contare su due risultati favorevoli su tre, noi andremo a giocarcela fino alla fine per ottenere l’unico risultato per rimanere nella categoria”.

Un Loreto carico e consapevole del difficile spereggio che andrà ad affrontare domenica 6 maggio alle ore 16,30 sul campo del Marina, ricordiamo che nella stagione regolare ha sempre prevalso il Marina, 2 – 0 all’andata e  2 -1 in rimonta per il Loreto al “Salvo D’Acquisto”.          

(Giovanni Pespani)

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



PROMOZIONE A. Parte bene l'Osimana. Villa S.Martino da rivedere

OSIMANA – VILLA SAN MARTINO 3-0Osimana: Pesce, Castorina, Paccamicci, Micucci, Montesi (35'st Camapanelli), Iannacci, Streccioni (35'st Madonna), Ferri, Cerbone, Dell'Aquila (15'st Magrini), Pasquini All. MobiliVilla San Martino: Giorgi, Berti, Alegi, Paolucci, Baldini, Committante, Albertini ( 18 '...leggi
22/09/2018

ECCELLENZA: Né vincitori né vinti tra Porto d'Ascoli e Camerano

PORTO D'ASCOLI-CAMERANO 0-0 PORTO D'ASCOLI (4-4-2): Di Nardo; Tassotti, Sensi, Manoni, Trawally; Leopardi (41' st Verdesi), Gabrielli, Schiavi, Gagliardi (14' st Alighieri), Kabasele (23' st DAlò), Liberati (31' st Granito). A disp. Verissimo, Piunti, Traini, Polo, Massi. All. Sante Alfonsi.CAMERANO (4-3-3): Lombardi;...leggi
22/09/2018



Il Rosora Angeli per i 10 anni si rifà il look

Sabato 22 settembre riparte la stagione 2018/2019 di Terza categoria con la programmazione della Coppa Marche. Quest'anno, anche per festeggiare i 10 anni di attività, l'ASD Rosora Angeli si rifà il look e cambia stemma con l'augurio di migliorare le stagioni precedenti.In campo sabato contro il San Marcello!...leggi
19/09/2018


AIA Jesi - Ancona: storico accordo con il MIUR per promuovere lo sport

Un accordo importante quello raggiunto lo scorso 4 settembre le due Sezioni Arbitrali di Calcio di Jesi ed Ancona ed il M.I.U.R. (Ministero Istruzione Università Regionale delle Marche). Le due sezioni provinciali insieme al Ministero sono riuscite a circolarizzare, un protocollo d'intesa tra tutti i Dirigenti Scol...leggi
18/09/2018

Anconitana: la prima contro il Mondolfo si gioca a Osimo

ANCONA. Contrariamente alle previsioni la sede per la prima giornata di campionato (Promozione A) dell'Anconitana non sarà Senigallia. I ragazzi di mister Nocera saranno di scena allo stadio "Diana" di Osimo dove affronteranno il Mondolfo....leggi
17/09/2018

ECCELLENZA. Montefano non decolla, Fabriano Cerreto convince

Montefano-Fabriano Cerreto 1-2 Montefano: Rocchi, Cesari, Maruzzella, Camilloni F., Donati (15' st Pigini), Moschetta, Aquino, Gigli (26' st Latini), Palmucci, Carotti, Manzotti (15' st Apis) - All. LattanziFabriano Cerreto: Santini, Gilardi, Bartolini, Mariucci, Borgese, Cenerini, Morazzini (36' st Stortini), Benedetti (25' ...leggi
16/09/2018

ECCELLENZA: Una rete di Marini fa volare in testa il Marina

Marina – Grottammare 1-0 MARINA: Castelletti, Ribichini, Tereziu (76’ Paci), Rossetti, Marini, Santini, Maiorano, Nacciarriti, Gioacchini (69’ Bassotti), Noviello (85’ Gagliardi), Gabrielloni (56’ Ripanti). A disp: Recanatesi, Lumia, Fabbretti, Greco, Carsetti. All. MalavendaGROTTAMMARE: Beni, Orsini, Vallorani, Haxhiu, Vespasiani, Or...leggi
16/09/2018


ECCELLENZA. Il Camerano non stecca: battuta 3-1 la Biagio Nazzaro

CAMERANO. Buona la prima in casa per i gialloblu. Che poi tanto in casa non era, visto che si è giocato al Salvo D’Acquisto di Loreto, per l’indisponibilità dello stadio Montenovo di Camerano (sono in corso lavori di ristrutturazione dell’impianto). Poco importa, vista la prestazione esibita dai ragazzi di Luca Montenovo, capaci di imporsi per 3 a 1 sulla Biagio ...leggi
15/09/2018

COPPA ITALIA. Riscatto Filottranese, Marzocca ko

Olimpia Marzocca-Filottranese 0-1 OLIMPIA MARZOCCA: Brunelli, Asoli, Tomba, Montanari, Marini, Terrè, Brunori (33’st Shtjefanaku), Pigini, Moschini (37’st Fizzardi), Pianelli, Frulla (24’st Rigamonti). (A disp. Nucci, Gambaccini, Athuchwu, Bassotti, Brugiatelli). All. Giuliani.FILOTT...leggi
15/09/2018

Presentazione in Piazza della Madonna per il Loreto Calcio

LORETO. Nella suggestiva cornice della Piazza della Madonna il Loreto si è presentato alle autorità cittadine, religiose e laiche. Una festa dello sport in cui la società del presidente Andrea Capodaglio ha presentato l’organico, dai Primi Calci alla prima squadra militante nel campionato di Promozione. Dopo la S...leggi
13/09/2018

Anconitana: Bartoloni, intervento al menisco perfettamente riuscito

Tommaso Bartoloni (foto) è stato operato questa mattina al menisco del ginocchio destro dal dottor Davide Enea presso la clinica Villa Igea di Ancona. L'intervento è perfettamente riuscito e il 20enne attaccante dell'Anconitana già da questa settimana inizierà il percorso riabilitativo seguito dal fisioterapista del club Marco Grif...leggi
10/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,49805 secondi