Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Polisportiva Mandolesi, una famiglia impegnata nel sociale

Una prima squadra e 7 squadre giovanili con spazio anche alle bambine, questa l'attività della realtà sportiva nata 35 anni fa

PORTO SAN GIORGIO. Nata 35 anni fa con uno scopo prima di tutto sociale la Polisportiva Mandolesi è diventata negli anni un punto fermo dello sport sangiorgese. Nonostante la nascita lo scorso anno della prima squadra, che già milita in Seconda categoria, l'interesse principale della società è nel settore giovanile dove conta ben 7 categorie iscritte ai campionati FIGC dai Primi calci ai Giovanissimi, oltre ai numerosi Piccoli amici. Lo scopo della società resta ancora prima di tutto il sociale, quindi dare uno spazio ai giovani dove praticare calcio, ma negli ultimi anni si sta facendo sempre più attenzione alla qualità del lavoro svolto, con la scelta di allenatori qualificati, preparati e soprattutto con grandi doti umane e capaci di calarsi in quello che è lo spirito Mando, ovvero essere una famiglia. Che la Mandolesi sia una famiglia lo dimostra il ritorno a casa di due tecnici (Cintio per la prima squadra e Parigiani responsabile tecnico del Settore Giovanile) che dopo anni in giro per la provincia, come giocatore uno, come allenatore l'altro, e ormai la ventennale presenza del responsabile Osvaldo Bei, che insieme ai primi due stanno cercando di far diventare la Mandolesi un settore giovanile di livello.

"Essere di livello per noi non significa essere un settore giovanile dove si vince o dove si illudono i ragazzi ed i genitori di regalare la serie A - sottolinea Parigiani - essere di livello vuol dire dare lo stesso impegno a quello bravo e a quella meno bravo, essere di livello significa creare persone che sappiano prendere delle decisioni in campo come nelle vita, essere di livello vuol dire dare delle basi a chi può arrivare ad alti livelli come a chi giocherà negli amatori, essere di livello vuol dire dare spazio ed incentivare a giocare anche le bambine".  
Gli allenatori della Mandolesi non hanno la presunzione di creare campioni perché secondo la loro teoria, da piccoli il calcio prima di tutto si impara, poi si insegna.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Giulia Santarelli il 10/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




ALLIEVI. Si riparte con le fasi Regionali e Provinciali 2^ fase

Tutto pronto per la seconda parte dei campionati Allievi. Le migliori squadri della prima fase sono pronte a tornare in campo per la prima giornata della fase regionale, mentre le altre lotteranno per il titolo di campione provinciale.  ALLIEVI REGIONALICon la Vis Pesaro assente, vincitrice...leggi
07/12/2018

Responsabili del Milan in visita alla Elite Sangiorgese

PORTO SAN GIORGIO. Intensa giornata quella di ieri per la Scuola Calcio Milan Elite Sangiorgese: a fare visita alla società del presidente Andrea Zega sono arrivati il tutor AC Milan Antonio Corbellini e Marcello Laterza, responsabile scouting del club rossonero. Entrambi si sono rapportati con il responsabile Gianluca De Angelis facendo...leggi
06/12/2018

Riccardo Cantarini in Rappresentativa Nazionale U16: gioia P.S.Elpidio

PORTO SANT'ELPIDIO. Soddisfazione per la società dell'Atl. Calcio Porto Sant'Elpidio che vedrà uno dei suoi tesserati nella Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 16. Si tratta del difensore Riccardo Cantarini (foto), che da quest'anno è riuscito anche a ritagliarsi un piccolo spazio in prima squadra. Il gi...leggi
03/12/2018

Il Tirassegno al Mapei Stadium di Reggio Emilia!

Vivere in prima persona una partita del campionato di Serie A e riuscire ad ammirare da vicino i propri idoli è sicuramente il sogno di tutti i bambini appassionati di calcio. Per i ragazzi del settore giovanile dell'ASD Tirassegno 95 questo sogno si realizzerà al "Mapei Stadium" di Reggio Emilia ...leggi
26/11/2018

Allievi Cadetti: una squadra si ritira dal torneo

C.U. n. 35 Fermo: "Preso atto della comunicazione della Società A.S.D. LE NUOVE GRAZIE JUVENILIA, pervenuta via p.e.c. in data odierna, con la quale si informa questa Delegazione provinciale del ritiro immediato della propria squadra dal Campionato indicato in oggetto, per gravi problemi organizzativi, si dispone - che la Società S.A. CALCIO CASTE...leggi
23/11/2018

AFC Fermo fa il pieno: Allievi e Giovanissimi alla fase regionale!

FERMO. E’ tempo di un primo bilancio in casa AFC Fermo. Il settore giovanile non fa che regalare ottimi risultati, ultime in ordine di tempo le qualificazioni alla fase regionale per le formazioni Allievi e Giovanissimi. E’ il Presidente del sodalizio di Via Respighi Donatello Recchi (foto) a tirare le...leggi
22/11/2018

Fermana, Allievi alla fase regionale

FERMO. Gli Allievi della Fermana alla fase regionale. Di diritto e per meriti (vedi la classifica del girone 18). Nell'ultima gara i canarini hanno vinto il derby con l'AFC Fermo 2-1. Se da una parte il risultato può rendere felici, rimane la...leggi
19/11/2018


Un figlio d'arte alla Roma: Alessandro Bolzan nell'U14 giallorossa

Dall’AFC Fermo alla Roma, sembra impossibile ma non lo è affatto. Invece è un grande sogno che si avvera per Alessandro Bolzan e per tutta la società biancoazzurra. Da qualche giorno infatti il giovane Bolzan (classe 2005) si è trasferito a Roma per entrare a far parte del settore giovanile giallorosso, sicuramente uno dei più impo...leggi
17/10/2018

Elite Sangiorgese: Grandi, Castronaro e De Angelis a lezione dal Milan

PORTO SAN GIORGIO. Trasferta milanese per gli istruttori della Scuola Calcio Milan Elite Sangiorgese. Oggi giornata di aggiornamento tecnico per gli allenatori Roberto Grandi, Angelo Castronaro e Gianluca De Angelis presso il quartier generale delle giovanili del Milan. Mattina in aula con l’approfondimento di mister Bere...leggi
16/10/2018

Tignum Montegiorgio: la foto del gruppo Primi Calci

La foto del gruppo Primi Calci del Montegiorgio - impegnato domenica a Falerone con i parietà di Union e Grottese - con gli istruttori (da sx a dx) Andrea Innamorati, Piero Giancamilli e Manrico Carlacchiani. ...leggi
15/10/2018

Giovanissimi Cadetti Fermo: on-line il calendario

La Delegazione Provinciale di Fermo ha reso noto il calendario dei Giovanissimi Cadetti girone FC. Presenti squadre del fermao ed ascolano per via del basso numero di squadre aderenti. Il via ufficiale il 7 ottobre. Di seguito le gare della prima giornata (...leggi
28/09/2018

Fermana, presentato il settore giovanile. E c'è anche il dopo-scuola!

FERMO. La nuova stagione del settore giovanile della Fermana si apre col riconoscimento ufficiale di Scuola Calcio per il vivaio gialloblu, da parte della Figc. Un titolo che vuole essere un punto di ripartenza per il nuovo anno calcistico, con la ferma intenzione di continuare il lavoro svolto la scorsa stagione sotto tutti i punti di vista: attenzione ai giocatori, qualità degli istrut...leggi
11/09/2018

Montegiorgio. Under 19, sabato il debutto per i ragazzi di Roscioli

MONTEGIORGIO. E’ scattato il conto alla rovescia in casa Montegiorgio non solo per quanto riguarda l’atteso esordio in Serie D ma anche per quanto riguarda l’Under 19 Nazionale che si appresta ad affrontare per la prima volta il Campionato Nazionale Juniores, nel girone I che vede insieme alle marchigiane anche formazioni abruzzesi e molisane....leggi
11/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,08528 secondi