Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


IL PRIMATO. E' la Sangiustese la squadra più sportiva d'Italia!

La squadra di Monte San Giusto prima su 167 compagini di Serie D nella Coppa Disciplina 2017-2018

  Scritto da La Redazione il 09/05/2018

MONTE SAN GIUSTO. Non solo un grande successo in campo ma il riconoscimento più importante per la Sangiustese arriva a livello disciplinare in occasione del 120esimo anniversario della Figc. La squadra di Monte San Giusto, con soli 7,80 punti di “penalità” (calcolati sommando le sanzioni a calciatori, tecnici, dirigenti e società) risulta al primo posto in Italia nella speciale classifica della Coppa Disciplina che vale un premio pari a 10mila euro. Un punteggio straordinario considerando che lo scorso anno al primo posto arrivò la Virtus Vecomp con 9,30, terza squadra di Verona (dopo Hellas e Chievo), appena approdata in Serie C. Dietro la Sangiustese figurano la Virtus Bergamo e il Darfo Boario Terme, distanziate di alcuni punti. Si tratta della prima volta in assoluto per una squadra neopromossa: nessuno potrà mai superare questo risultato che al massimo sarà eguagliabile.
Grande soddisfazione da parte della società rossoblù come risulta dalle parole del presidente Andrea Tosoni: "Si tratta di un traguardo che cercavamo da tempo e al quale puntavamo da anni: una prima volta assoluta per una squadra marchigiana se non vado errato. Nelle categorie inferiori regionali nei due anni precedenti siamo arrivati secondi sia in Eccellenza che in Promozione, dove ho avuto strada sbarrata dalla Lorese del presidente Giancarlo Arriva che vinse per quattro stagioni consecutive. Mai avrei immaginato di essere Campione d’Italia per la disciplina pur inseguendola in maniera meticolosa fin dall’inizio del campionato che, abbinato all’ottimo andamento della squadra, abbiamo fatto qualcosa di incredibile per una piccola realtà come la nostra che si affacciava per il primo anno in Serie D".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Per Tosoni infatti la partita va al di là dei 90 ed oltre minuti canonici. "Prende tutto il via – sottolinea Tosoni - da quando un nostro addetto da il benvenuto alla terna arbitrale e alla squadra avversaria, cui prestiamo la massima collaborazione mettendo a disposizione la nostra ospitalità, e termina con l’abbandono dell’impianto di gioco da parte della squadra avversaria e degli stessi ufficiali di gara, comunque sia andata la gara. Un risultato ottenuto grazie alla piena collaborazione di tutti: dai tifosi, alla squadra, allo staff tecnico e i collaboratori tutti. Anche se a volte sono sembrato verso gli stessi fin troppo maniacale ma l’obiettivo da raggiungere era troppo importante e quasi certamente irripetibile".

ORA LO SGUARDO AL FUTURO. Si tratta del coronamento di un cammino triennale fatto di due promozioni e la salvezza di quest’anno, raggiunta con largo anticipo, viaggiando sempre nella parte sinistra della classifica. Una stagione logorante per chi come Tosoni vive in prima linea l’intero apparato organizzato: "Il futuro? In questo momento la stanchezza è tanta e le incombenze personali e lavorative aumentano sempre di più. Già da 15 giorni sto programmando la trasformazione della società in srl sportiva per permette di allargare la presenza di sangiustesi nella struttura societaria. Per iniziare ci sono già stati colloqui con i primi sei concittadini interessati che renderemo noti, se tutto andrà a buon fine come spero, nelle prossime settimane. Tornando alla stagione trascorsa tra i vari complimenti ricevuti mi ha colpito questo: per vincere i campionati serve il budget ma la Classifica Disciplina è questione di stile".
Mai come in questo caso l'appellativo di Città del Sorriso (e della sportività, vista la situazione) si addice perfettamente a Monte San Giusto e alla Sangiustese. (Fonte: Il Resto del Carlino)

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Il Matelica verso Macerata sul modello Giacomense-Spal?

MATELICA. Più che il successo nella finale playoff contro il Pineto, l’interesse si è spostato nella sala stampa del Giovanni Paolo II quando sono iniziate a circolare voci sulla possibile “emigrazione” del Matelica. Tra l’altro voci ormai assodate e non nuovissime con il capoluogo di regione e quello di provincia pronte a strizzare l’occhio al presid...leggi
21/05/2018

SFIDA TRA BOMBER. Ci scrive Costieri: "I miei gol sono 33 in 29 gare"

Ci scrive Jury Costieri (foto), attaccante prima dell'Arcevia poi del Serra Sant'Abbondio in merito all'articolo sul duello relativo al record dei gol con Emanuele Castellano del Valdichienti. "Salve sono Juri Costieri, vi scrivo perché in tanti soprattutto dai miei tifosi barbaresi, abbiamo letto il vostro bellissimo articolo in rigu...leggi
19/05/2018


"Civitanovese protagonista anche in Promozione". Avanti con Nocera!

CIVITANOVA MARCHE. "Abbiamo un sogno nel cuore, Civitanovese di nuovo campione". L'obiettivo si è materializzato sabato sul campo di Pollenza al termine di una sfida interminabile. Con il 3-1 inflitto al Montemilone in rimonta, la Civitanovese ha scalzato definitivamente il Valdichienti Ponte e con il +4 a una giornata dalla fine ha conquistato la Promozione. L...leggi
14/05/2018

SERIE D. Matelica in finale play-off. Affronterà il Pineto

Semifinale play-off Serie D girone F      Matelica - L'Aquila 3 - 0 MATELICA (4-4-2): Kerezovic, Brentan, De Gregorio, Meneghello, Lo Sicco (66' Malagò), Cuccato, Angelilli (87' Messina), Gerevini, Kyeremateng (64' D’Appolonia), Gabbianelli (76' Callegaro), Lillo (63' Tonelli). A Disp.: Rivosecchi, Gilardi, Riccio, Arap...leggi
13/05/2018

Il pareggio più bello: Portorecanati promosso in Eccellenza

PORTO RECANATI. Portorecanati (vedi squadra) promosso in Eccellenza. La squadra di mister Matteo Possanzini pareggia 2-2 in casa con il Valfoglia e in virtù del pari del Mondolfo ecco che il +5 di vantaggio a una giornata dal termine dà agli arancioni la certezza matematica di disputare l'anno prossimo il mass...leggi
12/05/2018


Orlandi: "Voglia di lottare la carta vincente del Fabiani Matelica"

MATELICA. Nel girone F di Seconda categoria rispettato in pieno il pronostico che vedeva, ad inizio stagione, il Fabiani Matelica come una delle grandi favorite per il salto di categoria, con 3 settimane di anticipo la compagine matelicese ha conquistato il titolo, sbaragliando una concorrenza di prim'ordine, che ha dato battaglia fino all'ultimo istante....leggi
02/05/2018

Idone: "Helvia Recina che soddisfazione! Ho dormito con la Coppa"

MACERATA. Una prima volta straordinaria per l'Helvia Recina che festeggia la conquista della Coppa Italia di Promozione, trofeo che il club di calcio di Villa Potenza ha messo in bacheca per la prima volta dalla fondazione nel 1975. A Montefano mercoledì pomeriggio gli arancionero di mister Ermanno Carassai hanno battuto Passatempese per 2-0, con le ret...leggi
27/04/2018

COPPA MARCHE 1: Civitanovese campione!

CIVITANOVA MARCHE. Primo hurrà per il sodalizio guidato dal presidente Mauro Profili. Con lo splendido successo, maturato tra le mura amiche del Polisportivo contro il San Biagio, la Civitanovese si laurea campione delle Marche conquistando la Coppa di Lega della Prima categoria. Di Ruibal (tripletta) e Silla le reti che spianano il successo ai rossoblù. CIVITANOVE...leggi
25/04/2018

La COPPA ITALIA di Promozione è dell'Helvia Recina!

Helvia Recina: Recchi, Pagliarini, Montanari, Honxa (41’st Domizioli 47’st Mandorlini), Capparuccia, Foglia, Perrella, Campana, Di Crescenzo (37’st Maccioni), Badiali, Massini (19’st Girotti), A Disposizione: Farroni, Ascenzi, De Angelis. All.: CarassaiPassatempese: Moscoloni, Di Chiara, Graciotti, Morra, Mandolini (14’s...leggi
25/04/2018

Marino: il Borgo Mogliano, la dedica al papà, l'obiettivo dei 100 gol

MOGLIANO. A Mogliano ci giocò dieci anni fa (quattro stagioni con la Moglianese) e da centrocampista nella stagione 2008-'09 segnò addirittura 15 reti. Ci è tornato quest'anno, non più con la scomparsa Moglianese ma sposando il progetto del Borgo Mogliano di Adriano Nardi, ed eccolo vincere il suo quinto campionato...leggi
24/04/2018

Portiere sì, ma anche goleador! Innamorati Valentini in gol. VIDEO

SANT'ANGELO IN PONTANO. Vittoria e tre punti della Nuova San Lorenzo in casa dell'Union Calcio nella gara valevole per la 24^ giornata del campionato di Terza categoria girone E. A deciderla è stato un attaccante? Un centrocampista? Un difensore? No, nessuno di questi. Il gol del definitivo 0-1...leggi
21/04/2018

Si è messo in evidenza alla "Friends Cup", lo vuole Guardiola al City!

La prima edizione del Torneo Internazionale "Friends Cup" organizzata dalla Usd Monteluponese è stata vinta dai ragazzi dell'Rcd Espanyol che hanno messo in mostra un bellissimo calcio e soprattutto un ragazzo dalle doti straordinarie, Adrian Bernabe Garcia, classe 2001, praticamente un piccolo Messi. Il ragazzo è poi passato al Barcellona. ...leggi
18/04/2018


PRIMA CATEGORIA: tra andata e ritorno conferme e qualche sorpresa

Proseguiamo oggi il nostro percorso sulla stagione delle squadre marchigiane, cercando di mettere in risalto le prestazioni delle squadre di Prima categoria, confrontando i risultati del girone di andata con quelli ottenuti in queste prime 9 giornate del ritorno, per i gironi A e D, e delle prime 11 invece per i raggruppamenti B e C. Girone A (16 squadre) - Nel pesarese...leggi
10/04/2018

Cambiano volto nel ritorno i campionati di ECCELLENZA e PROMOZIONE

In ogni campionato dopo il mercato di Dicembre e la pausa Natalizia, accade che molte squadre nel girone di ritorno cambino letteralmente marcia, sia nel bene che nel male e questa stagione non smentisce la regola. A maggior ragione quest'anno, visto che c'è stato un ulteriore stop, imposto dal maltempo che ha finito per sparigliare ancora le carte. Vi proponiamo un riepilogo nei vari ...leggi
09/04/2018

VINCE LA SANGIUSTESE!

MONTE SAN GIUSTO. Il Tar delle Marche ha decretato la vittoria in primo grado in merito al ricorso presentato dalla Acd Sangiustese (rappresentata dal’avvocato Stefano Filippetti) contro il Comune di Monte San Giusto e nei confronti della San Giusto Asd, oggi Ponte San Giusto Academy (nello specifico società contro...leggi
06/04/2018

SERIE D: -5 alla fine. Ecco il cammino di Matelica e Vis Pesaro!

Due sole lunghezze separano il Matelica dalla Vis Pesaro, il turno pre-pasquale in questo senso ha riaperto completamente tutto. Ora il posto per la serie C se lo giocheranno sul filo dell’equilibrio nelle ultime 5 giornate. Per questo abbiamo confrontato i due rispettivi calendari che, per entrambe, presentano tre match esterni e due sole gare davanti al...leggi
03/04/2018


"Matelica primo e Sangiustese ai playoff". Parola di Proculo

MONTE SAN GIUSTO. Competente come pochi, è lui l'archietetto della Sangiustese dei miracoli. "Il Matelica può farcela a vincere il campionato e poi punto sulla mia Sangiustese ai playoff". Parole di Jonathan Proculo (a destra nella foto insieme al presidente Andrea Tosoni), direttore sportivo dei calzaturieri, rilasciate a Il Resto del C...leggi
28/03/2018

TERZA CATEGORIA, numeri e curiosità degli 8 gironi

UNO SGUARDO AGLI 8 GIRONI DI TERZA CATEGORIA PRIMA DELLA PAUSA PER LE FESTIVITA' DI PASQUA. A: Gradara in testa a 49 punti, +6 sul Borgo Pace (che non ha mai perso): gol fatti 49, ma il record è del Montecchio con 58. B: Muraglia a 40, + 5 sulla Marottese, che segna pochissimo: 26 gol fatti in 20 partite (terzo peggiore ...leggi
27/03/2018

Picciola come Recoba: il gol direttamente dalla bandierina! (VIDEO)

MONTEFANO. Importante vittoria per l'Atletico Piceno, che grazie al 2-1 in casa del Montefano compie un grande passo verso la permanenza al prossimo campionato di Promozione. Eroe di giornata è stato sicuramente Antonio Picciola. L'attaccante, arrivato nel mese di dicembre e diventato una pedina fondamentale per mister Gennaro Gri...leggi
25/03/2018

Questa squadra vale 1,78 milioni di euro!

Prima in classifica in Serie D, e prima come valore di mercato della rosa: 1,78 milioni di euro secondo il sito specializzato Transfermarkt. E' il Matelica, che vede lo storico traguardo di Serie C sempre più vicino. I pezzi pregiati sono Gabbianelli (175 mila euro), Magrassi e Lo Sicco (150 mila a testa), De Gregorio, Gerevini, Tonelli con 100 mila ciu...leggi
23/03/2018

Cuore Dell'Aquila: "Una partita da 3 gol grazie al mio Matteo"

Poker del Tolentino in casa dell’Atletico Alma. Una tripletta di capitan Manuel Dell’Aquila (foto) e una rete di Severoni permettono ai cremisi di battere la formazione di mister Ceccarini al proprio domicilio ed entrare così in zona playoff. Per Dell'Aquila sono 9 i gol in campionato finora. "Dedico questi tre gol alla mia fami...leggi
19/03/2018

Martin Garcia si "scopre" centravanti e lancia il Portorecanati

PORTO RECANATI. Esterno offensivo, mezz’ala di inserimento e quest’anno terminale offensivo da 14 gol all’attivo e re dei bomber del girone. A Portorecanati, il vero jolly è Martin Leopoldo Garcia (foto). Classe 1992, ormai autentica istituzione in maglia arancione. Con Possanzini in p...leggi
14/03/2018

Pera: "Quattro gol? La mia prima volta. Recanatese, ora non mollare"

RECANATI. L’«hombre del partido» è: Manuel Pera (foto), per i 4 gol siglati a Campobasso e non solo. Di attaccanti, anche di nome, a Recanati ne sono transitati parecchi in questi 11 anni (!) consecutivi di Serie D, ma l’istinto del bomber, la capacità di giocare tra le linee, la velocità un...leggi
12/03/2018

A fil di sirena la San Marco piega il Potenza Picena. Finisce 2-1

SAN MARCO LORESE: Carnevali, Fortunati, Iommi, Fermani (77' Bruni), Finucci, Tidiane (59' Aloisi), Frascerra, Bah (59'  Mancini Niccolò), Cerbo e ( 77' Atragene), Iacoponi, Pettinari (70' Simonelli). All. AmadioPOTENZA PICENA: Natali, Monaco, Mariani, Tomassini, Monteneri, Sulce, Mancini Roberto (67' Vecchione), Tortelli, Thiam, Degano, ...leggi
10/03/2018

L'INCHIESTA. La squadra vince: cocaina per festeggiare!

MACERATA. Calcio & cocaina, la Procura di Macerata stringe il cerchio e rafforza le indagini su un giro di droga che vede coinvolta anche una squadra di calcio. Il procuratore capo Giovanni Giorgio, attraverso le colonne del Corriere Adriatico, parla dello spaccio come di un fenomeno risalente nel tempo, sottolineando che "non ci sono spacciatori se non ci sono persone che acqu...leggi
10/03/2018

Big match Sassoferrato-Portorecanati. Parlano Appolloni e Possanzini

Sabato alle ore 15 è in programma il big match della Promozione A: si gioca a Sassoferrato dove la capolista ospita la diretta inseguitrice Portorecanati. Cinque punti di vantaggio in classifica e un match ricco di interesse che mette di fronte due realtà diverse ma estremamente vive e in palla. ...leggi
09/03/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,27224 secondi