Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Sangiustese: la replica dell'Assessore Spinelli sulla questione stadio

"Già investiti 300mila euro e pronti altri 250 per nuovi spogliatoi e illuminazione. La sentenza del Tar? Svolgeremo una nuova procedura di assegnazione secondo i termini previsti dalla legge. Noi assenti alle gare conseguenza della brusca discussione avvenuta lo scorso anno in Comune"

MONTE SAN GIUSTO. Dopo la presa di posizione dei tifosi della Sangiustese con striscioni e nota ufficiale sulla questione stadio, è arrivata la risposta dell’Amministrazione Comunale con un nota firmata dall’Assessore allo Sport Mauro Spinelli che riceviamo e pubblichiamo.

“Sollecitato su alcune questioni riguardanti lo stadio, rispondo come di seguito. In merito alla “vicinanza" e valorizzazione del calcio locale ricordo che l’amministrazione, dopo aver già investito quasi 300 mila euro per la realizzazione del campo secondario e migliorie varie allo stadio, sta per investire altri 250 mila euro (di cui 75 mila a fondo perduto) per la costruzione di un nuovo spogliatoio e illuminazione a LED. Sono cifre enormi dedicate a strutture delle quali usufruiscono tutte le squadre di calcio cittadine, compresa la Sangiustese (che con il nuovo spogliatoio potrà, credo, avere spazio per la tanto richiesta squadra aggiuntiva). Detto questo, è evidente che le risorse rimanenti del comune vadano destinate ad altri progetti e non a foraggiare i bilanci delle singole società.
Pertanto, escludo categoricamente che il comune possa elargire qualsiasi genere di sussidio alla Sangiustese o ad altre associazioni calcistiche. E questo, riguarda, ovviamente anche eventuali esenzioni dal pagamento dell’affitto del campo, che ribadisco ha una tariffa di 50 euro all’ora. Ci si allena al campo principale di Villa San Filippo al costo di un campo di calcetto. Nel caso se ne utilizzi metà (come avviene per le squadre “minori” la tariffa scende addirittura a 25 euro). Va precisato che questa è la “tariffa massima” deliberata dalla giunta comunale. Tuttavia, nulla vieta la sussistenza di accordi con il gestore su cifre “forfait” per utilizzo stagionale che di fatto portano al pagamento di importi ancora inferiori a quelle citati come già avviene per le squadre che usufruiscono delle struttura.
In merito alla sentenza del TAR: se il giudice ha reputato giusto annullare gli atti della rimodulazione del progetto, l’intenzione dell’amministrazione è quella di svolgere una nuova procedura di gara per la gestione dell’impianto. Su questo, però, andranno rispettati i termini previsti dalla legge. In attesa di espletare il nuovo bando, la gestione rimarrà all’affidatario attuale in modo che venga garantita la continuità del servizio.
Infine, chiarisco che la mancata presenza allo stadio del Sindaco e dell’assessore nelle gare di quest’anno è sostanzialmente conseguenza alla brusca discussione avvenuta lo scorso anno nella sede comunale dove sono state rivolti insulti e minacce irripetibili nei confronti del sindaco. Riteniamo che le Istituzioni vadano rispettate al di là delle antipatie verso le persone e crediamo che i toni e i termini usati in quell’occasione, e anche sui social negli ultimi mesi, non vadano affatto verso questa direzione.
Chiarito quanto sopra, non vedo nessun tipo di aspetto che possa “minacciare” il futuro della Sangiustese a Monte San Giusto. Quindi, quali sono i veri problemi? Se ci sono, vanno ricercati da qualche altra parte non certo nella sede del Comune”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Rossi: "Sarà un campionato durissimo ma il Muccia sta crescendo"

MUCCIA. Anche se arriva da una battuta d'arresto nel finale di gara con il Porto Potenza, non perde la fiducia il Muccia di mister Paolo Rossi (foto): “Abbiamo avuto un ottimo avvio di stagione sia in Coppa che in campionato e devo dire che sono soddisfatto. Peccato per sabato scorso a Porto Potenza dove non abbiamo demeritato – ci tiene a...leggi
15/10/2018

MERCATO. Un ritorno a Corridonia: in rossoverde Lorenzo Maccioni

CORRIDONIA. E’ Lorenzo Maccioni (’95) l’ultimo arrivato alla corte di mister Martinelli. Si tratta di un gradito ritorno in casacca rossoverde. Infatti per ben 2 stagioni ha vestito la maglia del Corridonia, nel campionato di Eccellenza, dove ha collezionato complessivamente 14 reti. Cresciuto nelle giovanili della Maceratese, nell’ultima stagione ha gio...leggi
15/10/2018

Civitanovese, De Filippis si è dimesso (ma resta)

CIVITANOVA MARCHE. "Ho rimesso il mio incarico, attendo ora cosa decideranno i vertici". Il tecnico Davide De Filippis ha rassegnato le dimissioni ma la sua posizione resta per il momento congelata. Sulla decisione da prendere il direttore generale Enzo Di Meo ha fatto un passo indietro. In serata il presidente Mauro Profili si è lasciato and...leggi
15/10/2018

Pirro: "Dinamo Veregra gruppo solido pronto a lottare per la salvezza"

MONTEGRANARO. Sei punti in classifica alla terza di campionato, dopo aver incrociato Montegranaro e Telusiano, un bottino forse insperato per la Dinamo Veregra che si affaccia quest'anno nel campionato di Seconda categoria E: “Sembrava impossibile – conferma il giovane allenatore veregrense Francesco Pirro (foto) - invece ci siamo riu...leggi
12/10/2018

Montegiorgio, Cesetti deluso: "Spese infinite per l'affitto dei campi"

MONTEGIORGIO. La vittoria al Forlì del Montegiorgio ha ritemprato una classifica al momento di certo non male per i rossoblù che però continuano a vivere una situazione non semplice dal punto di vista degli impianti di allenamento e per le gare sia per la prima squadra che per la Juniores Nazionale. A sottolinearlo è il direttore sportivo Zen...leggi
11/10/2018

Tutti 2000/2001 e 16 su 20 di Potenza Picena: impresa di Coppa!

POTENZA PICENA. Colpo grosso del Potenza Picena che ha sbancato in Coppa Italia il Polisportivo di Civitanova Marche con il punteggio di 2-1 e accede al turno successivo con una formazione quasi completamente fatta in casa. Mister Gianfranco Zannini (foto) ha scelto di partire fin dall’inizio con una squadra composta da 2000 e 2001, unica eccezione quella rappres...leggi
10/10/2018

PROMOZIONE B: Domenica per 6 squadre sarà il "Derby Day"

Nel campionato di Promozione girone B la prossima giornata di campionato potremmo tranquillamente battezzarla come “Derby Day” infatti sono ben 3 le gare che metteranno di fronte delle squadre che per motivi storici e geografici sono molto vicine. Partiamo dal confronto più inconsueto per questa categoria, un HR Maceratese &nd...leggi
10/10/2018

MERCATO. Tolentino all'attacco: in cremisi Gabriele Fondi

TOLENTINO. La rosa del Tolentino si arricchisce di una ulteriore pedina. La società cremisi ha infatti comunicato di aver raggiunto l'accordo con Gabriele Fondi (foto), classe 1992 lo scorso anno militante nell'Eccellenza umbra tra Subasio e San Sisto, dove con quest'ultima ha realizzato 10 gol in 13 gare. Il giocatore, abile a giocare sia da...leggi
10/10/2018


FIORI D'ARANCIO. L'arbitro Monaldi ha sposato la giornalista Tambini

Marco Monaldi, arbitro di calcio portorecanatese promosso quest’anno alla CAN Pro, è convolato a nozze con Elena Tambini, conduttrice comasca di Tgcom 24 e volto di Pressing. Ieri il fatidico sì è stato pronunciato nella chiesa di Santa Maria di Montemorello, a Recanati. Ai novelli sposi gli auguri di Marcheingol.it!!!...leggi
09/10/2018


Eleuteri: "Buon avvio per l'Elfa Tolentino, ma c'è tanto da lavorare"

TOLENTINO. Buon inizio di campionato nel girone F della Seconda categoria, per la rinnovata Elfa Tolentino, da quest'anno affidata a mister Claudio Eleuteri (foto). Reduce dal prezioso successo sul campo del Caldarola, abbiamo voluto sentire l'opinione dellallenatore su questa prima parte di stagione: “Ovviamente siamo sod...leggi
09/10/2018

MERCATO. Il Real Tolentino pesca nell'ascolano: ecco Giorgio Ficerai

TOLENTINO. Il Real Tolentino resta sempre attenta e vigile sul mercato e in questi giorni ha approfittato dell'opportunità di rinforzarsi in attacco. La società ha infatti ufficializzato l'arrivo di Giorgio Junior Ficerai (foto), centravanti classe 1986 con esperienza nei campionati ascolani, nelle ultime stagioni con le maglie di Ponte...leggi
09/10/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 4,18780 secondi