Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


La Monterubbianese supera il Ripatransone e approda in finale

Nel primo tempo supplementare la rete di Mattioli che regala al team di mister Romanelli lo spareggio contro il Pagliare

Finale play off Seconda categoria girone G: Monterubbianese – Ripatransone 1 – 0 d.t.s.

MONTERUBBIANESE: Monaldi, Donzelli, Silipo, Pagliaccio, Tassotti Fulvio, Di Salvatore, Tassotti Daniele (95’ Troyli), Caminonni (108’ Cipolletti), Mattioli, Ungaro (72’ Rossi), Erba (117’ Mecozzi). All. Romanelli
RIPATRANSONE: Montenovo, Valente, Monaco, Schicchi, Colonnelli, Nespeca Stefano (101’ Capriotti), Palma, Spigonardi, Ledda (70’ Del Zompo), Marchetti (70’ Moretti), De Signoribus (97’ Nespeca Giorgio). All. Scarafoni
Arbitro: Santucci di Jesi - Assistenti: Alesi (AP) e Kamberay (AN)
Marcatore: 96’ Mattioli
Note: 90’ espulso Palma

Monterubbiano – Sarà dunque la Monterubbianese a giocarsi nello spareggio contro il Pagliare di sabato prossimo il passaggio nel campionato di Prima categoria. Nella finale play off del girone G, disputata oggi al cospetto di un pubblico molto numeroso, su un terreno degno di compagini professioniste, i ragazzi di mister Romanelli hanno avuto la meglio contro un coriaceo Ripatransone che ha alzato bandiera bianca solo nei tempi supplementari. Entrambe le squadre comunque, hanno dimostrato di avere i numeri per meritare il salto di categoria. In avvio di gara gli ospiti partono con buona efficacia, ma la prima occasione è dei locali all’8’ con Tassotti Daniele che da pochi passi mette in rete, ma in chiara posizione di off-side, l’arbitro giustamente annulla. La Monterubbianese pian piano prende possesso del centrocampo, palleggiando con grande autorità e rendendosi pericolosa in un paio di circostanze: Mattioli al 27’ arriva in precario equilibrio su un cross al bacio di Erba, mentre al 35’ su una ripartenza veloce a seguito di un corner, tre calciatori locali: Mattioli, Ungaro e Tassotti Daniele cincischiano e in superiorità numerica sprecano una ghiotta occasione. Il primo tempo si chiude in parità ma con il rammarico dei locali per non aver concretizzato la superiorità dimostrata per larghi tratti.

La ripresa si apre con il Ripatransone in avanti, Palma ottimamente controllato cerca la via della rete, ma prima il suo tiro non impensierisce Monaldi e quindi dopo una bella iniziativa di Colonnelli si fa trovare in posizione di fuorigioco su un’azione ben sviluppata. La reazione dei locali non si fa attendere e al 69’ ancora il devastante Erba semina il panico sulla fascia e mette in mezzo per l’accorrente Mattioli, che da pochi passi colpisce malamente, sprecando un’occasione davvero enorme. Nell’ultimo quarto d’ora il Ripatransone, che deve assolutamente vincere, prova a spingersi in avanti e nel giro di 5 minuti crea due occasioni da rete: al 75’ un gran tiro del neo entrato Del Zompo coglie impreparata la difesa e sfila sul fondo vicinissimo al palo, all’80’ è Spigonardi a provarci dal limite, costringendo Monaldi ad alzare sopra la traversa. Mentre ci si avvia ai supplementari, proprio al minuto 90’ ingenuità colossale del bomber Palma, il quale su un fuorigioco peraltro ineccepibile, si rivolge con ogni probabilità in maniera ingiuriosa verso l’assistente, questi richiama l’attenzione dell’arbitro che estrae il rosso diretto e lo manda anzitempo negli spogliatoi.

Nell’extra time con entrambe le squadre molto stanche, la Monterubbianese monetizza quasi subito la superiorità numerica, crea un paio di azioni pericolose, guadagna un corner sul quale svetta Mattioli che appostato sul secondo palo, fredda inesorabilmente il pur bravo Montenovo. Sulle ali dell’entusiasmo i locali sprecano un paio di grosse occasioni per arrotondare, mentre il Ripatransone si spinge in avanti con tutti i suoi effettivi e pur rischiando tantissimo, nel secondo tempo supplementare crea due grossi pericoli dalle parti di Monaldi: un tiro di Moretti ed uno di Colonnelli da buona posizione vengono respinti con affanno dalla difesa e per i ragazzi di Romanelli si aprono le porte della finale.

Alla fine l'ha spuntata la squadra che ha creato di più, mettendo in campo una manovra di tutto rispetto per la categoria, mentre gli ospiti avendo un solo risultato e pur mettendoci grande cuore, hanno creato pochi problemi alla difesa locale. Gravissima l'ingenuità di Palma che nel momento decisivo ha lasciato la sua squadra in dieci. Senza sbavature la prestazione del Sig. Santucci di Jesi e dei suoi Assistenti. Migliori in campo per il Ripatransone: Spigonardi, Monaco e Colonnelli, per la Monterubbianese: Di Salvatore, Erba e uno straripante Mattioli che avrà anche sbagliato molto, ma ha siglato la rete vincente, è stato sempre nel vivo dell’azione e ha lottato su ogni pallone con una grinta e una fisicità degne di categorie superiori.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



UFFICIALE. Ottavio Palladini non è più il tecnico della Vastese!

VASTO. Era nell’aria ma ora è ufficiale: Ottavio Palladini (foto) non è più l’allenatore della Vastese. La società aragonese ha infatti sollevato dall’incarico il tecnico sambenedettese dopo un avvio di stagione al di sotto delle aspettative con tre punti conquistati in sei giornate. Fatale l&rsqu...leggi
16/10/2018


Paoletti: "Sarà un campionato incerto. Atl. Porchia pronto a far bene"

MONTALTO DELLE MARCHE. Non era affatto scontato che l'Atletico Porchia riuscisse a partire forte, invece la squadra sembra aver recepito in fretta i dettami di mister Francesco Paoletti (foto). “Rispetto allo scorso anno abbiamo cambiato molto – conferma il mister - specialmente a centrocampo, non avendo più alcuni punti fermi della scorsa s...leggi
12/10/2018

Mariani: "Vigor Folignano di livello, grande merito a mister Seghetti"

FOLIGNANO. A punteggio pieno dopo 3 partite, la Vigor Folignano non si sottrae al ruolo assegnato dai pronostici estivi che la volevano tra le favorite del girone H: “Siamo consapevoli di aver allestito un organico di buon livello – ci dice il giovane presidente Fabio Mariani (foto) – ma essere considerati i favoriti mi pare un pochino esagerato. Nel calcio come in tutte le co...leggi
12/10/2018


Audax Pagliare: mister Teodori lascia, panchina a Enrico Pezzoli

PAGLIARE DEL TRONTO. Dopo un avvio di stagione probabilmente sotto le aspettative Massimo Teodori ha rasseganto le dimissioni dalla guida tecnica dell'Audax Pagliare (2^ cat. - girone H). Il tecnico, pagliarano doc, inattivo per motivi di lavoro da diversi anni, era tornato in estate alla guida della squadra che negli anni '90 aveva condotto fino all'approdo nel campionato d...leggi
09/10/2018



MERCATO. Rinforzo in difesa per il Monticelli: ecco Mechetti

ASCOLI PICENO. Lorenzo Mechetti (foto), classe 1996, è il nuovo rinforzo per la difesa del Monticelli. Il difensore centrale, cresciuto nel settore giovanile del Bologna, ha militato in serie D a Ravenna, Derthona, Alfonsine e Sasso Marconi raccogliendo 29 presenze e 1 gol.L'unico gol realizzato da Mechetti è arrivato il 15 gennaio 2017 ed ...leggi
06/10/2018

Ciucani: "Montalto-Maceratese nemmeno nei sogni...e non ci sarò!"

MONTALTO DELLE MARCHE. Il calendario del campionato di Promozione girone B, propone sabato 6 ottobre una gara che certamente non ha precedenti, almeno a livello agonistico. Parliamo del confronto tra Montalto e Maceratese che metterà di fronte due realtà che, andando indietro di soli 2/3 anni, era impossibile prevedere potessero confrontarsi nella stessa categoria...leggi
05/10/2018

Nabil Zahraoui: il jolly del Colli con il cuore alla Cuprense

COLLI DEL TRONTO (Fonte: atleticoazzurracolli.it). Nabil Zahraoui (foto) è arrivato al terzo campionato con la maglia dell’Atletico Azzurra Colli. Carattere che aldifuori appare schivo, riservato, in realtà è un ragazzo molto socievole e benvoluto da tutto il gruppo e tutto l’ambiente Colli. Marocchino ori...leggi
03/10/2018


Sivestri: "Real V. Pagliare solida realtà di un torneo affascinante"

PAGLIARE. Viaggia a punteggio pieno nel girone D della Prima categoria il Real Virtus Pagliare di mister Elio Silvestri (foto). La compagine pagliarana, indicata come una delle grandi favorite in sede di pronostici, sta mantenendo le promesse: “E' ancora presto per dare dei giudizi -ci dice il tecnico che abbiamo raggiu...leggi
02/10/2018

Cardelli: "Girone G molto diverso, Montefiore dovrà fare attenzione"

MONTEFIORE. Gran bella vittoria del Montefiore nel girone G della Seconda categoria, i ragazzi del presidente Luciani con una prova di carattere superano il Montottone, una delle grandi favorite alla vittoria finale. Un primo punto della situazione con il tecnico Massimo Cardelli (foto) alla sua quinta stagione alla guida del Montefior...leggi
01/10/2018

Tarli: "Nonostante il calendario gli Orsini già protagonisti"

ASCOLI PICENO. Avvio di campionato brillante per la squadra dell'Orsini Monticelli nel girone H della Seconda categoria. La compagine ascolana, da questa stagione affidata a mister Rossano Tarli (foto), ha avuto un ottimo approccio al campionato, culminato sabato scorso con la vittoria sul campo del Lama United: “Sulla carta – ci d...leggi
01/10/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 4,61290 secondi