Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


E tre! Il portiere-goleador Luca Fiorelli tocca quota 7 in carriera

Il n°1 dell'Urbino ancora decisivo nella sfida contro la K Sport Azzurra

URBINO. E tre! 3° gol stagione per il portiere dell'Urbino Luca Fiorelli (foto), ancora decisivo dal dischetto contro la K Sport Azzurra. Fiorelli eguaglia il numero di reti segnate ai tempi della Vadese (3) e in carriera raggiunte quota 7. 

 

ARTICOLO PRECEDENTE (29 OTTOBRE)

URBINO. Para e segna. E per un portiere non è la norma. Ma Luca Fiorelli, 32 anni, numero uno dell'Urbino, è un portiere anomalo: nell'ultimo turno contro il Piobbico ha segnato il rigore decisivo bissando la rete alla prima giornata contro il Real Metauro. L'Urbino nel girone A di Prima categoria è primo in classifica e lui con 2 gol è il capocannoniere della squadra insieme a Aboufaris Hamza.

CHI E'. Fiorelli è cresciuto calcisticamente nel Csi Delfino Fano, a 17 anni ha esordito nei playout di Eccellenza in Lucrezia - Castelfrettese. Ha passato tre anni sempre a Lucrezia, poi è andato a Cattolica in Serie D fino a novembre, dopodichè si è trasferito a Gualdo in Promozione dove ha vinto il campionato e confermandosi per l'anno seguente in Eccellenza. Poi Città di Castello sempre in Eccellenza e ha vinto il campionato. Nell'agosto del 2009 è tornato nelle Marche a giocare al Vismara in Promozione dove è rimasto un anno e mezzo per poi trasferirsi all'Atletico River Urbinelli. Finita la stagione si è infortunato (rottura del crociato), è ripartito a Valfoglia (ex Rio Salso), poi Vadese, Sant'Orso e quest'anno all'Urbino. Quello di sabato è 6° gol in carriera (3 con la Vadese, uno con il Montecalvo, 2 finora con l’Urbino).

"SE DOVESSI SBAGLIARE TUTTO SI COMPLICA". "Che tiri io il rigore ormai è scontato - ci dice Fiorelli ridendo - chiaro che se dovessi sbagliare tutto si complica perchè non è facile correre velocemente e tornare in porta. Durante gli allenamenti si fanno le gare di rigore... 5€ x 5 gol... chi perde paga, a volte il conto diventa salato!".

CURIOSITA'. "Tornando al rigore di sabato, l'allenatore del Piobbico è Baggiarini ed è stato lui ai tempi della Vadese a scoprirmi rigorista. Infatti a fine partita scherzando mi ha detto... 'adesso voglio i diritti'".

 
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



L'Atletico Alma cambia: Mirco Omiccioli allenatore e Paolo Dini diesse

FANO. Dopo l'ultima sconfitta casalinga dell'Atletico Alma pagano un conto salato sia il diesse Roberto Canestrari che l'allenatore Omar Manuelli. La società gialloazzurra fanese, pur ringraziandoli per il lavoro svolto, li solleva entrambe dai rispettivi incarichi. Il presidente Torcoletti affida le "chiavi" della direzione sportiva a Paol...leggi
14/01/2019


RECUPERI. Ecco il quadro completo dalla Promozione alla 2^ Categoria

All'interno del comunicato ufficiale uscito quest'oggi è stato diramato il quadro completo dei recuperi delle gare che vanno dalla Promozione alla Seconda categoria, non disputate causa maltempo. Ben 27 gare ancora da disputare nel panorama dilettanstico regionale e che saranno recuperate tra il 16 e il 30 gennaio.  CAMPIONATO PROMOZIONE...leggi
09/01/2019


Brardinoni: "Real Altofoglia nei playoff e superare quota 12 reti"

BELFORTE ALL'ISAURO. Ha le idee chiare Giovanni Brardinoni (foto): Real Altofoglia nei playoff e superare il record di 12 reti stagionali segnate ai tempi del Santa Cecilia. Di questo passo entrambi gli obiettivi sono possibili. Nella vittoria per 5-1 sul Tavoleto Brardinoni ha segnato una tripletta salendo così a quota 6 mentre la squadra si po...leggi
07/01/2019

NEVE. Ecco tutti i rinvii dalla Serie D alle Giovanili

Il maltempo delle ultime ore ha creato non pochi disagi in diverse località dell'entroterra delle regioni centro-meridionali adriatiche. La presenza di neve sui manti erbosi di diversi impianti ha costretto il rinvio a data da destinarsi di alcune gare in programma nel fine settimana. (Nella foto: il cam...leggi
05/01/2019

UFFICIALE. Ecco l'elenco completo degli atleti svincolati

Con l'allegato al Comunicato Ufficiale odierno la FIGC Marche ha reso noto l'elenco ufficiale degli atleti svincolati nell'ultima sessione del mercato invernale. Un elenco lunghissimo, ben 13 pagine, ma non banale perchè per molte squadre potrebbe trovarsi proprio li una soluzione importanti alle proprie problematiche. ...leggi
03/01/2019



Papà Luciano suo primo tifoso: Giacomo Ducci in campo per ricordarlo

FERMIGNANO. Ha giocato con la morte nel cuore ma ha voluto farlo per onorare la figura di suo papà, che era il suo primo tifoso. E così Giacomo Ducci (foto), classe 1994, nonostante due giorni prima Luciano se n'era andato per sempre in circostanze tragiche a 61 anni, ha indossato regolarmente la maglia della Fermignanese ed è sceso in camp...leggi
30/12/2018

Urbania. Ducci come Florenzi: va in tribuna ad abbracciare la nonna

URBANIA. Il portiere Ducci come Florenzi. Al termine della partita Urbania - Tolentino (terminata 2-1) il n°1 dei durantini Nicolò Ducci è salito in tribuna ad abbracciare la nonna Peppa che si era recata allo stadio per la prima volta; il gesto ha ricordato quello di Alessandro Florenzi che in un Roma - Cagliari del 2014 dopo il suo...leggi
24/12/2018



Sangiorgese: Omar El Kheir bussa tre volte!

SAN GIORGIO DI PESARO. Ritorno alla vittoria per la Sangiorgese che ha superato 3-1 la Frontonese grazie alla splendida tripletta di Omar El kheir (foto), classe 1988. Una boccata d’ossigeno fondamentale dopo le tre sconfitte consecutive che prepara la squadra al meglio per la sfida di sabato in casa della capolista Vismara....leggi
17/12/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18077 secondi