Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


"Memorial D'Addio" e Camp per portieri eventi clou del SANTA CATERINA

Finito il campionato di Prima categoria e terminati i campionati del settore giovanile, l'USA non si ferma anzi converge tutte le forze per questi due appuntamenti che chiudono la stagione

FERMO. Ormai ci siamo, mancano pochi giorni all'8^ edizione del ''Memorial D'Addio'' organizzato dall'USA Santa Caterina Fermo. Il torneo è in memoria di Sandro, calciatore e dirigente della società biancoverde scomparso anni fa in un drammatico incidente stradale. Si parte venerdi 15 giugno, si prosegue sabato 16 e si conclude con le finali domenica 17 giugno proprio sul sintetico di Via Gennari che porta il nome dell'atleta scomparso. Quest'anno saranno i terribili ragazzini del 2008 a sfidarsi in tre giornate che saranno sicuramente all'insegna del divertimento, della condivisione per una passione che accomuna tanti giovani e dello stare insieme sugli spalti e negli ampi spazi dove si potrà mangiare in compagnia.
Il torneo sarà strutturato in 4 gironi dove le 12 compagini si affronteranno per guadagnarsi l'ambito trofeo in gare da 20 minuti.
Fischio d'inizio VENERDI 15 alle ore 18 con la prima gara che mette di fronte Fermana - Spes Valdaso, due delle formazioni più quotate ma come sempre sarà il campo e le capacità dei giovani calciatori a sancire il vincitore che emergerà nella finalissima in programma domenica 17 alle ore 19.30; siamo convinti, però, che alla fine tutti gli atleti risulteranno vincitori in quanto ci sarà da giocare, ridere, divertirsi e mangiare insieme a tantissimi altri coetanei del territorio.

Nel frattempo la società fermana continua a lavorare per organizzare al meglio la terza edizione del ''CAMP PER PORTIERI'' uno dei più prestigiosi appuntamenti per giovani N° 1 del territorio. Come sempre sarà Andrea Pompa, preparatore dei portieri del Settore giovanile biancoverde, il deus ex machina dell'iniziativa che sta raccogliendo già adesioni da fuori regione. A coordinare il lavoro ci sarà Paolo Bertoccioni, preparatore e tecnico federale della FIGC umbra coadiuvato da Michele Monti portiere professionista ed estremo difensore del Gubbio, fermano ed ex allievo di Mister Pompa. Appuntamento per il pomeriggio di Venerdi 29 giugno dove sul sintetico di Capodarco si ritroveranno i ragazzi, a cui verrà consegnato un kit completo da portiere Errea, prima di iniziare a lavorare con gli ALLIEVI e i GIOVANISSIMI sulle uscite alte in palla inattiva e palla attiva per passare poi allo studio sulla copertura degli spazi mentre i PULCINI e gli ESORDIENTI faranno un ripasso dei fondamentali. Sabato mattina il lavoro sarà incentrato sulla caduta a terra e il conseguenze rialzo e dopo il pranzo, da consumare al campo tutti insieme, si riprenderà a studiare gesti tecnici sulla caduta mentre la domenica mattina si svilupperanno i lavori specifici con dei giochi a tema sugli argomenti trattati nei giorni precedenti. Un programma ricco e completo che porta i ragazzi in una autentica full immersion del ruolo di portiere. Oltre ai tre istruttori citati ci saranno anche i tecnici dell'USA a collaborare ed aiutare i ragazzi.
Sabato 30 giugno saranno graditi ospiti: Vincenzo Fiorillo portiere del Pescara, ex Sampdoria e nazionale Under 21, Alfredo Aglietti tecnico professionista ex Empoli, Ascoli ed Entella e l'amico Gianni Rosati ex direttore sportivo della Fermana, della Spal, della Reggina e del Genoa che verrà per scovare qualche estremo difensore da segnalare ai vari responsabili dei settori giovanili professionistici.

Finito il campionato di Prima categoria e terminati i campionati del settore giovanile, l'USA non si ferma anzi converge tutte le forze per questi due appuntamenti che chiudono la stagione della società del patron Mazzoleni che in pochi anni è diventata punto di riferimento per tantissimi ragazzi del fermano che hanno trovato nei colori biancoverdi una seconda famiglia.
La speranza di tutti, dirigenti, tecnici e tesserati è quello di poter avere finalmente una struttura sportiva comunale da gestire dove poter riunire tutti i ragazzi per creare sinergia di lavoro tra tecnici e creare una filiera naturale di crescita per i ragazzi.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

 

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Montegiorgio, convocazione storica: Tassetti in Rappresentativa U17

MONTEGIORGIO. Una giornata assolutamente perfetta quella del Montegiorgio di ieri. Oltre al successo della prima squadra contro il Giulianova grazie alla rete di Albanesi, è arrivata una splendida soddisfazione per quanto riguarda la Juniores Nazionale. Il tecnico della Rappresentativa Nazionale Under 17 ha diramato la convocazioni, in a...leggi
13/12/2018

Invictus FC, un tocco di Spagna a Grottazzolina. Parla Pieragostini

GROTTAZZOLINA. Il calcio spagnolo o lo si ama o lo si detesta. Ma non si può negare che club come Barcellona e Real Madrid per storia, tradizione e trofei conquistati rappresentano il gotha del calcio planetario. Guglielmo Pieragostini (foto) della mentalità spagnola ne è affascinato e cerca di trasmetterla quotidianamente al suo gruppo di lavoro. ...leggi
06/12/2018

La ViolaSCHOOL si prepara a festeggiare il Natale

SANT'ELPIDIO A MARE. Il gruppo di lavoro capitanato da David Lazzarini si prepara al giro di boa.I primi tre mesi di attività hanno visto scendere in campo ben 8 compagini tra settore giovanile e scuola calcio.Tocca ad Alessio Zancocchia, il più longevo in fatto di militanza, ad oggi allenatore delle categorie Esordienti e Primi calci, a spiegarci l'...leggi
06/12/2018

Tutte le novità della Scuola Calcio dell'Elpidiense Junior!

SANT'ELPIDIO A MARE. Il suo arrivo all'Elpidiense Calcio Junior coincide con la nascita stessa della società, avvenuta otto anni fa. Maurizio Antonioli (foto) è responsabile della Scuola Calcio e allena gli Esordienti 2007, categoria che predilige perchè, sottolinea, "è una categoria transitoria che sviluppa il giocato...leggi
04/12/2018


Veregrense: Poggi porta Allievi e Giovanissimi alla fase regionale!

MONTEGRANARO. La Veregrense porta Allievi e Giovanissimi alla fase regionale, la firma è di Emanuele Poggi (foto), responsabile della Scuola Calcio e al timone delle due formazioni: a dargli una mano negli Allievi c'è Paolo Camerlengo, Giacomo Santoni nei Giovanissimi. "Il gruppo Allievi è...leggi
21/11/2018

Tignum Montegiorgio nella storia: Giovanissimi e Allievi ai Regionali

MONTEGIORGIO. Una doppietta spettacolare, forse impensabile ad inizio stagione per la Tignum Montegiorgio che piazza alla Fase Regionale sia i Giovanissimi che gli Allievi. Una doppia soddisfazione importante per l’intera società espressione del mondo calcistico giovanile rossoblù e legata a doppio filo con il Montegiorgio C...leggi
19/11/2018

ViolaSCHOOL, i Pulcini nelle mani di Danilo Cognigni

SANT'ELPIDIO A MARE. E' al quinto anno alla ViolaSCHOOL, settore giovanile elpidiense, in passato ha sempre allenato fino agli Esordienti, quest'anno guida i Pulcini (9 anni). Ex giocatore dilettante con un trascorso alla Lido Cluana, Danilo Cognigni (foto), 47 anni, è in possesso di regolare patentino e la sua è quasi...leggi
13/11/2018

In arrivo il Torneo Esordienti 1° anno "Città di Porto Sant'Elpidio"

PORTO SANT'ELPIDIO. Siamo alla terza edizione; il Torneo "Città di Porto Sant'Elpidio", consueto appuntamento invernale marchigiano del settore giovanile è alle porte. Organizzato dalla società Atletico Calcio Porto S.Elpidio e riservato alla categoria ESORDIENTI 1° ANNO nati dal 01.01.2007 al 31.12.2007 è ormai diventato un punto di riferimento in tutta l...leggi
12/11/2018


Santa Caterina, i Vagnozzi's boys si fanno rispettare!

FERMO. E' stato un bomber implacabile sui campi del fermano con esperienze anche in Sicilia Roberto Vagnozzi (foto), 49 anni, e una volta appesi gli scarpini al chiodo (ultima stagione al Ponzio Giberto) ha iniziato una seconda vita allenando nei settori giovanili. L'anno scorso all'Umberto Mandolesi, è al primo al Santa Caterina dove al...leggi
07/11/2018

Veregrense, l'esperienza di Renzi per Pulcini e Giovanissimi cadetti

MONTEGRANARO. Di storia sui campi di calcio ne ha vissuta parecchia, da qualche anno trasmette passione e segreti ai più giovani. Stefano Renzi (foto), da tre anni al settore giovanile della Veregrense, ha alle spalle una brillante carriera nel calcio professionistico. Da giocatore ha militato tra C1 e C2 con Civitanovese, Fermana, Pro Patria, N...leggi
29/10/2018

Tignum, Giovanissimi ok. Rutinelli: "La crescita, poi i risultati"

MONTEGIORGIO. Quattro partite e quattro vittorie (a parte la sfida contro la Fermana, società fuori classifica) anche se, ci tiene subito a precisare, "prima viene la crescita dei ragazzi, poi i risultati". Massimo Rutinelli (foto), 50 anni, è al primo anno alla Tignum, settore giovanile del Montegiorgio, allena i ...leggi
25/10/2018

Cresce la Scuola Calcio Milan Elite Sangiorgese: il 10 c'è Corbellini

PORTO SAN GIORGIO. La Scuola Calcio Milan Elitè Sangiorgese è una realtà che sta acquisendo credibilità e macinando successi. Nata da pochi mesi dall'idea di Andrea Zega, ex arbitro professionista e attuale presidente, in poco tempo ha coinvolto tra i più bravi istruttori del territorio e la partnership con il Milan ha fatto definitivamente d...leggi
04/10/2018

L'USA Santa Caterina è Scuola Calcio! Obiettivo societario: campo a 11

FERMO. Compie 5 anni il settore giovanile biancoverde USA Santa Caterina e per l'occasione ottiene il riconoscimento da parte della FIGC di Scuola Calcio, titolo arrivato grazie all'ottimo lavoro svolto dallo staff tecnico e dalla società. Di solito si parte con il calcio giocato invece la società parte nel ringraziare la 'wonder woman' Natascia Mazzol...leggi
21/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,07719 secondi