Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


AFC Fermo è vera gloria: campione regionale di Seconda categoria

La compagine fermana di mister Malaspina conquista l'ambito Trofeo battendo in finale la Castelleonese

Finale Titolo Regionale di Seconda categoria: AFC Fermo - Castelleonese 3 - 1

AFC Fermo: Gobbi Luca, Morelli, Ramini, Mancini, Boccatonda, Malavolta, Paniconi (90' Balestrini), Gallucci, Di Gennaro (78' Gobbi Andrea), Della Valle (93' Meconi), Pazzi (84' Caterini) All. Malaspina
Castelleonese: Bruzzesi, Turchi, Galli, Spadoni (84' Stablum), Marchetti (66' Baldarelli), Maiolatesi, S. Toderi (46' Mariotti), Manfredi, Ricci, Monnati (78' Lorenzini), F. Toderi. All. Lattanzi
Arbitro: Traini di San Benedetto del Tronto
Marcatori: 8’Boccatonda, 40' e 61' Paniconi, 59' Maiolatesi

Fermo. L'Afc Fermo vince contro la Castelleonese conquistando il titolo di campione regionale di Seconda Categoria. Passano subito in vantaggio i padroni di casa su azione da corner, con Boccatonda che salta più alto di tutti e di testa mette alle spalle di Bruzzesi. Partita che resta comunque equilibrata con azioni da una parte e dall'altra e fermani in controllo della situazione. Al 40' Di Gennaro mette in area un ottimo cross dalla fascia sinistra sul quale il più lesto è il bomber Paniconi che mette la palla proprio all'angolino, imparabile per il pur bravo Bruzzesi. Nella ripresa sul doppio vantaggio l'AFC Fermo controlla senza particolari patemi, è anzi Della Valle a sciupare la più ghiotta delle occasioni che avrebbe chiuso il match, a tu per tu con il portiere ospite che compie un intervento quasi prodigioso. Gol mangiato gol subito, e sul capovolgimento di fronte la Castelleonese riapre la partita con l'inzuccata vincente di Maiolatesi su azione susseguente a corner. Passano però pochi minuti e si ristabiliscono le distanze ancora per opera di Paniconi, che dribbla un paio di avversari in area e chiude definitivamente l'incontro realizzando la rete del tre ad uno. AFC Fermo può festeggiare con orgoglio il raggiungimento di un traguardo probabilmente insperato ad inizio stagione, mentre alla Castelleonese resta l'amerezza per una finale persa, ma per entrambe la sicurezza di disputare il prossimo anno il campionato di Prima Categoria.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...










Anconitana sull'ottovolante: eguagliato il record del 1934-'35

ANCONA. L'Anconitana, con la vittoria di Filottrano (0-3), ha eguagliato il record delle 8 vittorie di fila stabilito nel campionato 1934-'35. Nell'allora Prima Divisione (la vecchia Serie C) l'Anconitana-Bianchi totalizzò 8 successi consecutivi piegando Sora (4-2), Sulmona (2-0), Ballator Frusino (2-1), Campobasso (2-0), Manfredonia (4-2), Taranto (1-0), Cerignola (...leggi
12/11/2018

MERCATO. L'attaccante Juba Ghanam si aggrega all'Anconitana

ANCONA. L'Anconitana sta lavorando nel monitoraggio dei fuoriquota da poter inserire in prima squadra nella riapertura del mercato di dicembre. Su quest'ottica è stato aggregato al gruppo di mister Nocera l'attaccante marocchino Juba Ghanam (foto), classe 2000 di proprietà del Gubbio ma scoperto qualche anno fa dalla Terza categoria....leggi
09/11/2018






MERCATO. Il Villa Musone tessera Giulietti. Cingolani ai saluti

La società Villa Musone comunica di aver tesserato l'esperto portiere Gabriele Giulietti (foto sx): il giocatore ha alle spalle un lungo curriculum. Ha calcato diversi palcoscenici importanti del calcio marchigiano nella sua carriera, tra le altre Vigor Senigallia, Biagio Nazzaro, Tolentino tra serie D ed Eccellenza. Negli ultimi anni ha vestit...leggi
05/11/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,00266 secondi