Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Sua Eccellenza Montefano: 3-0 al Sassoferrato e festa viola!

La squadra di mister Lattanzi si impone con autorità e a coronamento di un cammino impeccabile conquista il passaggio di categoria

Da Chiaravalle MATTEO VALERI.

Sua Eccellenza il Montefano (vedi la rosa della squadra). I viola si impongono con autorita' contro il Sassoferrato Genga e a coronamento di un cammino impeccabile conquistano il passaggio di categoria. Prova concreta per i ragazzi di mister Lattanzi contro un Sassogenga che non e' riuscito a ripetersi dopo le imprese di Mondolfo e Filottrano. Primi 20 minuti di studio tra le due compagini poi il match si accende. Prima tocca al Sassogenga con un colpo di testa di Ferretti su corner, di poco alto, poi risponde un minuto dopo Palmucci con un tiro a giro dal limite dell'area che chiama Latini agli straordinari. Al 25' Aquino mette in rete da due passi dopo una serie di carambole ma la sua posizione e' di fuorigioco. Il numero 7 viola si ripete al 34' ma questa volta il gol e' valido. Contropiede fulmineo della compagine di mister Lattanzi, la palla arriva a Latini che svirgola clamorosamente e serve involontariamente sulla sinistra Aquino, il quale insacca da posizione defilata con un delizioso pallonetto, nonostante la deviazione inutile in extremis di Ferretti. Il Montefano abbassa i ritmi, visto il gran caldo, e chiude il primo tempo in vantaggio. Ad avvio ripresa occasioni da una parte e dall'altra: Turchi prova un tiro a giro dal limite dell'area di poco alto, rispondono i viola prima con Bonacci, che colpisce male di testa da buona posizione, poi su una serie di ribattute i giocatori ospiti non trovano la porta. I ritmi calano progressivamente nella ripresa ma al 68' Toteri sfiora il pari con un colpo di testa di poco a lato. Il Montefano e' pericoloso nelle ripartenze e su una di queste Rossini si guadagna il penalty. Dal dischetto si presenta Aquino, tuttavia Latini intercetta la sfera ma sulla ribattuta Aquino rimette in rete. Nel finale il Sassogenga tenta il forcing finale, senza successo, ed i viola, in contropiede, siglano il 3-0 con Bonacci guadagnando il pass per l'Eccellenza. IL COMMENTO DEL PRESIDENTE STEFANO BONACCI.

SASSOGENGA: Latini, Ruggeri (87' Zucca), Corazzi (72' Castellani F.), Brunelli, Ferretti, Arcangeli, Cicci (45 st Petroni), Castellani A. (72' Ciccacci), Toteri, Monno, Turchi A disp. Clementi, La Mantia, Lippolis, All. Goffredi
MONTEFANO: Rocchi, Cesari, Pigini, Camilloni, Donati, Moschetta, Aquino (76' Cingolani), Gigli, Palmucci (62' Latini), Rossini, Bonacci A disp. Sopranzetti, Dourasse, Lorenzetti, Sampaolesi, Silvestrini All. Lattanzi
Arbitro: Grieco di Ascoli Piceno
Reti: 34' Aquino, 75' Aquino (rig), 92' Bonacci
Note: Ammoniti Arcangeli, Aquino, Cesari, Monno, Corazzi

Print Friendly and PDF
  Scritto da Matteo Valeri il 09/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Stile Senigagliesi: "Meritavamo di perdere. E bravo Mengo"

Un allenatore si giudica da certi particolari (De Gregori docet)... e a uno come Stefano Senigagliesi (foto) non manca di certo l'onestà intellettuale. In Sangiustese - Porto Sant'Elpidio (terminata 1-1) il migliore in campo è il portiere Chiodini e il tecnico dei calzaturieri in sala stampa ammette ampiamente che i...leggi
22/09/2019

Armellini: il 'gigante buono' che fa crescere i portieri rossoblu

MONTE SAN GIUSTO. I successi della Sangiustese passano anche dal sapiente lavoro del 'gigante buono' Andrea Armellini (foto) che, con grande passione, sta riscoprendo una tradizione marchigiana nella scuola portieri.Una scuola che, con Piero Persico, indimenticabile preparatore degli estremi difensori della Samb (Tacconi, Zenga, Ferron, Chimenti e Bo...leggi
17/09/2019

Brusi di nuovo in vetta dopo 25 anni: "Recanatese forte come la mia"

RECANATI. La Recanatese si gode il primato solitario in classifica dopo tre turni di campionato. Non accedeva da 25 anni: esattamente dal 1994, quando alla settima giornata, vincendo in casa per 2-0 con il Penne, i leopardiani affiancarono il Nereto in cima alla graduatoria. Tra i protagonisti di quel prepotente avvio di stagione, poi chiusa all’ottavo po...leggi
18/09/2019

Maceratese, nessuna resa: ricorso al Tribunale Territoriale Federale

La SS Maceratese cambia strategia. Dopo aver chiesto e ottenuto il rinvio per la discussione del ricorso al Collegio di garanzia del Coni, l’avvocato Giancarlo Giulianelli (foto dx), che cura gli interessi del sodalizio biancorosso, ha deciso di ricorrere al Tribunale Territoriale Federale Marche. “Il Tribunale ha accolto la nostra is...leggi
14/09/2019

"Vivo per il gol. E voglio vincere la classifica dei marcatori"

RECANATI. Tre gol nel 4-2 contro l'Agnonese, Manuel Pera (foto), bomber di razza, prende per mano la Recanatese e la porta in testa alla classifica (in compagnia di Porto Sant'Elpidio e Maceratese): 6 punti dopo due giornate. E lui svetta in testa ai marcatori a quota 3 con Mingiano della Sangiustese! "I gol mi piacciono e vivo per il gol - ha det...leggi
10/09/2019


Questione Polisportivo Civitanova: arriva la fumata bianca

CIVITANOVA MARCHE. Si è svolta presso la "Sala dell'Amicizia" di Palazzo Sforza la riunione riguardante l'uso dello stadio Polisportivo di Civitanova Marche. Problematica all'ordine del giorno è stata ovviamente la richiesta della Sangiustese di utilizzare per il prossimo campionato di Serie D l'impianto principale della città, cosa ch...leggi
02/08/2019

Ripescaggi in Eccellenza: anche la Maceratese alza la voce

MACERATA. Sul tema della composizione delle graduatorie dei ripescaggi in Eccellenza, città e tifoseria attendevano con ansia una presa di posizione della S.S. Maceratese, cosa che è avvenuta nella giornata di ieri con la società che tramite l'Avvocato Giancarlo Giulianelli ha inviato una PEC al Comitato Region...leggi
01/08/2019

Procaccini: "Finalmente Corridonia può gioire!"

CORRIDONIA. Una stagione lunghissima, culminata con la sconfitta nella finale play off di Loreto contro il Moie Vallesina. Poi un’attesa lunga, a tratti snervante, per sapere se ci fosse la possibilità concreta di essere ripescati. Il Corridonia adesso può finalmente festeggiare il ritorno nel campionato di Promozione. “Noi ci abbiamo sempre cr...leggi
26/07/2019

Dall'Eccellenza alla 1^ cat. La nuova geografia del calcio marchigiano

Con la mancata iscrizione della Pergolese al prossimo campionato di Eccellenza, che dovrà comunque essere ratificata dal Comitato Regionale, si modificherà anche la geografia dei vari gironi di Promozione e Prima categoria. Senza voler mancare di rispetto a nessuno, abbiamo provato a fare una simulazione su come potrebbero essere suddivisi gli org...leggi
25/07/2019

A Corridonia sale la febbre: "Tutti ci chiedono: vi ripescano o no?"

CORRIDONIA. "In città tutti ci chiedono: ma vi ripescano o no?". Martino Martinelli (foto), tecnico del Corridonia fresco di riconferma, aspetta. Come aspetta la società e una città intera che ha voglia di tornare in alto. Un po' di mercato si è fatto ma tra Prima categoria e Promozione la differenza c'è...leggi
19/07/2019

Il civitanovese Michele Paolucci giocherà in Canada con il Valour Fc!

Continua l’esperienza estera del bomber civitanovese Michele Paolucci (foto): dopo la doppia parentesi maltese con le maglie di Floriana e Tarxien Rainbows (e in precedenza una breve avventura in terra rumena) per lui è arrivato il momento di volare oltre oceano. Ha appena firmato con il...leggi
17/07/2019

UFFICIALE. La Sangiustese trasloca al Polisportivo di Civitanova

Con la documentazione inviata e validata è arrivata l'ufficialità. La Sangiustese giocherà le gare interne del prossimo campionato di Serie D al "Polisportivo" di Civitanova Marche. La vicenda che durava da diversi mesi si è conclusa quindi con il trascolo dei rossoblù di Monte San Giusto in riva all'Adriatico.&nb...leggi
13/07/2019

UFFICIALE: Riparte il Muccia targato Foligno!

MUCCIA. Da una riunione tenutasi ieri sera è scaturita la tanto attesa fumata bianca, sia pure tra tante difficoltà il Muccia Calcio riparte. Grazie alla fattiva collaborazione dell'Amministrazione Comunale e di alcuni imprenditori locali, la squadra di calcio che nelle ultime stagioni ha orgogliosamente lottato nel campionato di Prima categoria, riuscendo an...leggi
12/07/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14678 secondi