Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Il Marina saluta con affetto capitan Savelli

Il centrocampista lascia la squadra dopo quattro anni. Andrà al Mondolfo

MARINA DI MONTEMARCIANO. Il Marina Calcio perde uno dei grandi protagonisti della storica cavalcata verso l'Eccellenza. Il centrocampista classe 1985 Francesco Savelli (foto) ha deciso di lasciare la squadra dopo quattro anni, tornerà a giocare in Promozione tra le fila del Mondolfo. Nell'occasione tutta la società ha dedicato una lettera per salutare il suo capitano. 

"Grazie capitano! Anche per bocca della società al completo, che ha inteso mitigare il velo di tristezza affidando alle nostre righe l'incarico di salutarti. 4 Anni di successi, 4 anni di vita sportiva insieme, 4 anni che ci sono serviti sopratutto per conoscerti a fondo, per gustare le tue giocate, per la classe ostentata in tutti i frangenti, e non parliamo della classe per un palleggio. 4 anni per apprezzarti! Vederti togliere quella fascia che sembrava incollata a vita ci ha provocato uno schok! Grazie Capitano, sopratutto per aver contribuito a formare uno spogliatoio superbo! Gestito con autorità ma con amicizia e competenza. In occasione dei saluti per le tue 100 presenze, scrivemmo una frase che sopratutto ora ci sembra molto più che appropriata:  ...NON SI DIVENTA CAPITANI PER CASO! .
Qualunque sia stato il motivo che ti ha portato a questa decisione, Non sarà mai abbastanza importante da costringerci ad odiarti. ti seguiremo ancora e ti saluteremo ad ogni incontro. sei stato un Atleta Superbo, un giocatore fantastico. GRAZIE CAPITANO!".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,59984 secondi