Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


RIPESCAGGI IN SERIE D. Jesina terza: si aspetta solo l'ufficialità

È attesa per venerdì la pubblicazione, da parte del Comitato Interregionale, delle graduatorie ufficiali delle 19 società che hanno presentato domanda di ripescaggio in Serie D. I posti vuoti sono già almeno 6, dato che Prato, Cavese, Como e Imolese sono entrate in piena corsa per salire in Serie C dopo le sicure esclusioni di Bari, Cesena e forse dell'Avellino dalla B, e le rinunce di Andria, Reggiana e Mestre in C.

La graduatoria delle 11 retrocesse ai playout o per distacco maggiore di 7 punti è già facilmente calcolabile e sarebbe questa: Montebelluna 54 punti, Jesina 41, San Severo 39, Anzio 35, Varesina 33, Nuorese 31, Rignanese 27, Grumellese e Lumezzane 26, Castelvetro 25, Varese 22. Più complicato stilare quella delle sei sconfitte negli spareggi nazionali di Eccellenza. Secondo quanto riferisce il Corriere Adriatico sarebbe questa: Villafranca Veronese 36, Agropoli 32, Busto 30, Cannara 29, Classe 27, Città di Sant’Agata 18. Il metodo dei ripescaggi prevede la consueta alternanza: prima una retrocessa e poi una non promossa. Solo in caso di ulteriori posti vacanti entreranno in gioco Correggese e Fabriano Cerreto, retrocesse direttamente, ma i reggiani saranno davanti per i quattro campionati di D disputati nel cinquennio 2012/17: fanno 12 punti contro 0.

Davanti alla Jesina ci sarà solo il Montebelluna, retrocesso nel girone C senza playout. Oltre ai 19 per l’ultimo decennio di fila in D, riceverà 10 punti in più grazie agli scudetti vinti nel 2012 con gli Allievi e nel 2013 con i Giovanissimi. Non solo. I veneti ne incasseranno 16 con cantera e scuola calcio élite. Gli stessi totalizzati dalla Jesina, che potrà far valere i ben 15 punti come valore sportivo, che conta il 50% del totale, grazie ai cinque campionati di D disputati dal 2012 al 2017. Dovrebbero essere terzi i pugliesi del San Severo a quota 39, ben 12 dei quali per quattro stagioni di D su cinque. Sarebbero tutte dietro le altre, anche perché nessuna dovrebbe ricevere bonus dal calcio femminile. (Fonte: Corriere Adriatico)

(Nella foto il presidente Mosconi e il tecnico Ciampelli)

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/07/2018
 

Altri articoli dalla provincia...





Ultima apoteosi della stagione: Moie Vallesina in Promozione!

Da Loreto Diego CartechiniAlle 18,54 del 22 giugno del 2019 l'urlo di gioia del Moie Vallesina che batte un rimaneggiatissimo Corridonia e vola in Promozione! Ultimo atto della stagione di Prima categoria, al "Salvo D'Acquisto" si affrontano per lo spareggio che decreterà l'ultima squadra che salirà nel campionato di Pr...leggi
22/06/2019



Frulla: "Senigallia in Eccellenza è il frutto del lavoro sui giovani"

SENIGALLIA. Senigallia in Eccellenza, tutto stupendo! Il succeso di ieri contro l'Atletico Ascoli che apre le porte del massimo torneo regionale all'FC Vigor Senigallia è la ciliegina sulla torta di un percorso iniziato tre anni fa, con l'abbraccio tra il Miciulli Senigallia e la Scuola Calcio Vigorina. Al termine della partita tutti con gli occhi l...leggi
20/05/2019

L'FC Vigor Senigallia può finalmente gridare: ECCELLENZA!

FC Vigor Senigallia - Atletico Ascoli 2-1FC Vigor Senigallia: Minardi, Candolfi, Guerra, Morganti, Magi Galluzzi, Vitali, Carbonari, Alessandro Pesaresi (30'st Gresta), Denis Pesaresi, D'Errico (30'st Siena), Cinotti (15'st Sabbatini). A disp. Morbidelli, Rosi, Marzano, Cuomo, Roberto, Falcinelli. All. Massimiliano GuiducciAtletico Ascoli:...leggi
19/05/2019

ECCELLENZA. P.S. Elpidio agli spareggi nazionali. Il primo in Abruzzo

Porto Sant’Elpidio - Fabriano Cerreto: 2-1PORTO SANT’ELPIDIO (4-3-1-2): Gagliardini; Frinconi, Nicolosi, Monserrat, Stortini; Orazi (12’ st Zira), Panichelli, Palladini; Cuccù; Ceijas (12’ st Marozzi), Ruzzier (27’ st Adami). A disp. Smerilli, Cantarini, Balestra, Santacroce, Raffaeli, D’Alessandro. All. Mengo  FA...leggi
12/05/2019

ECCELLENZA. Fabriano Cerreto in finale playoff: battuta l'Urbania

Eccellenza - Finale play-off: Fabriano Cerreto - Urbania 2-0FABRIANO CERRETO (4-2-3-1): Santini; Bordi, Gilardi, Cenerini, Morazzini (39’ st Mariucci); Borgese, Bartoli (49’ st Berettoni); Baldini (49’ Montecchia), Benedetti, Bartolini; Galli (47’ st Giuliacci). All. Tasso.URBANIA (4-1-3-2): Ducci; Renghi (45’ st Lucciarini), Rebiscini,...leggi
08/05/2019

24 gol, ora i play-off: è Guido Galli il re dei bomber dell'Eccellenza

FABRIANO. Il gol contro il Tolentino non è stato sufficiente per blindare la seconda posizione del Fabriano Cerreto ma ha santificato la migliore stagione in termini di gol realizzati da parte di Guido Galli (foto) che ha chiuso con 24 gol all’attivo in 34 giornate. Una incidenza di 0,7 gol realiz...leggi
06/05/2019

Bastava un punto, ne arrivano tre: Vigor Castelfidardo in Promozione!

DA CASTELFIDARDO Andrea Cesca.La Vigor Castelfidardo torna in Promozione. Contro il Moie Vallesina, nello scontro al vertice (Prima categoria girone B) giocato allo stadio Gabbanelli, agli uomini di mister Fermanelli bastava il pareggio. E’ arrivata un’altra vittoria, la numero venti di questo campionato, grazie ad una rete su calcio di punizi...leggi
04/05/2019


Tutto solo col vessillo del Castelfidardo tra gli 8mila del Cesena!

Tutto solo contro gli 8.000 dell'Orogel Stadium di Cesena (foto sotto). Lui a tifare un Castelfidardo già retrocesso in Eccellenza, loro a sostenere una squadra in odor di promozione in Serie C. L'impresa (domenica scorsa, risultato 4-1 per i cesenati) è del supertifoso Claudio Carli, immortalato allo stadio di Cesena col vessillo del Cas...leggi
02/05/2019

LA STORIA. Samuele Rossini annuncia: "A 43 anni domenica dirò stop"

MONTEFANO. Domenica sarà una giornata assolutamente speciale per Samuele Rossini (foto), autentica bandiera del Montefano. Non sarà infatti solo l’ultima gara di questo campionato di Eccellenza (si giocherà in casa del Camerano) per lui visto che appenderà gli scarpini al chiodo a...leggi
30/04/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09723 secondi