Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SERIE D. Quest'anno marchigiane di scena al "Manuzzi"?

Per le squadre della nostra regione si prospetta un girone con le romagnole

Si prospettano grosse novità per le squadre marchigiane che parteciperanno al prossimo campionato di Serie D. Da quanto filtra da ambienti informati, sembra che si stia valutando la possibilità di “spacchettare” Cesena, Reggiana e Modena, le 3 nobili decadute dell'Emilia Romagna in gironi diversi. La Reggiana sarebbero inserita con la parte ovest del girone Lombardo, dove c’è il Como; il Modena che si sta preparando da mesi alla Serie D e sta allestendo una corazzata, potrebbe essere inserito con le lombarde della parte est (Mantova e alcune venete). A quel punto le romagnole come il Cesena andrebbero inserite con le marchigiane. In forza di tutto ciò nel prossimo campionato squadre come il Matelica, Sangiustese, Castelfidardo e la matricola Montegiorgio, potrebbero essere di scena al mitico Stadio “Manuzzi” Orogel Arena (nella foto) che ha visto le gesta in Serie A della compagine del presidente Lugaresi negli anni d'oro del calcio romagnolo.

Sono scaduti oggi alle ore 12,00 i termini per aderire al Bando del Comune di Cesena: sono due le domande presentate e un Consiglio di Esperti le valuterà nella giornata di lunedi, per stabilire da chi ripartirà il calcio cesenate. Possibile che questo avvenga attraverso il “sacrificio” dell'altra realtà cittadina Romagna Centro, già presente in Serie D.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/07/2018
Tempo esecuzione pagina: 2,29902 secondi