Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

TUTTI IN RITIRO! Il Perugia a Sarnano, la Fermana ad Amandola...

La nostra regione apprezzata da squadre e tecnici per la preparazione precampionato

  Scritto da La Redazione il 17/07/2018

Le Marche da sempre sono regione in cui molte squadre e molti tecnici hanno scelto di svolgere il proprio ritiro estivo, come del resto nella vicina e verde Umbria. Una tradizione che sui Monti Sibillini non è venuta meno neanche a causa del sisma di due anni fa che ha fiaccato ma non ha spezzato la resistenza dei marchigiani. Proprio qui infatti ha deciso di preparare la nuova stagione il Perugia guidato in panchina dal Campione del Mondo Alessandro Nesta: i grifoni hanno scelto Sarnano come sede del proprio ritiro estivo. Una cittadina molto apprezzata in questa fase della stagione per preparare al meglio la nuova annata. Una scelta che per anni ha fatto la Lazio Primavera di Simone Inzaghi e anche, sempre restando in orbita “Lotito”, la Salernitana guidata in panchina da Giuseppe Sannino. Dopo la partenza del Perugia, Sarnano ospiterà invece la Jesina che sarà li dall’inizio del mese di agosto dopo una decina di giorni di preparazione in sede al Carotti. Soggiornerà proprio a Sarnano ma si allenerà nella vicinissima Amandola invece la Fermana di Flavio Destro (nella foto) nella seconda parte del proprio ritiro estivo: fino al 22 luglio a Pietralunga in Umbria, mentre dal 23 al 29 luglio sarà presente nell’entroterra fermano con tanto di amichevole già stabilita per il 24 luglio proprio contro i Grifoni. Scelte locali anche per Fano e Vis Pesaro che prepareranno “in provincia” la propria annata di Serie C: i granata sono saliti a Frontone, alle pendici del Monte Catria, per il terzo anno consecutivo mentre per la Vis Pesaro l’appuntamento è quello con Cantiano.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/07/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,67102 secondi