Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Promozione, 1^ e 2^ cat. valanga di reti: 6 triplette e 19 doppiette!

Partita nel segno del gol una stagione che si annuncia ricca di spettacolo con tanti bomber in grande evidenza

Attaccanti in grande spolvero nei campionati di Promozione, Prima e Seconda categoria partiti nell'ultimo fine settimana. La stagione è iniziata con un gran numero di reti segnate e quello che più salta all'occhio è la notevole quantità di doppiette ed anche di triplette messe a segno dai bomber nostrani.

Nel girone A di Promozione decisiva la doppietta di Michele Maria Martiri (Osimo Stazione CD) nella vittoria in trasfera sul campo del Villa Musone ed altrettanto importanti le due reti di Alessio Pasquini (Osimana) nella rotonda vittoria sul Villa San Martino. In Promozione B sono ben 4 i calciatori che siglano 2 reti, parliamo di: Andrea Pirelli, neo arrivato all'Atletico Azzurra Colli e subito decisivo nella prestigiosa vittoria contro l'HR Maceratese; del sempre valido Michele Pietrella che ha trascinato il Montecosaro corsaro sul campo della Palmense; dello specialista Emanuele Castellano non nuovo a queste prodezze autore delle 2 reti della vittoria del Valdichienti contro il Camerino e del sempre verde Manuele Ramadori che si è fatto subito apprezzare a Chiesanuova risultando decisivo già all'esordio contro il temibile Atletico Ascoli.

Nel girone A della Prima categoria una sola doppietta, ma assolutamente decisiva, quella siglata da Alex Silvestri del Piobbico nel 3-3 casalingo con il Real Metauro. Entrambe le doppiette del girone B della Prima categoria nella gara tra Cupramontana e Avis Arcevia, autori Tommaso Rossini per i padroni di casa e Davide Bucci per gli ospiti. Girone C caratterizzato da una bella tripletta, quella realizzata da un bomber certificato come Maicol Ulissi che ha trascinato ad una larga vittoria il Trodica contro il Pioraco. Più unico che raro quanto accaduto nel girone D, dove sono state realizzate 3 doppiette nella stessa gara, la scoppiettante vittoria per 4-3 dell'Offida sul campo dell'AFC Fermo, gli autori: Angelo Paniconi per i padroni di casa, il giovane Emiliano Camaioni e Matteo De Berardinis per gli ospiti.

Nel girone A della Seconda categoria 2 coppiole di reti realizzate nella stessa gara, il largo successo dell'Osteria Nuova sul Real Altofoglia, autori delle marcature Mirko Rosati e Alessandro Baronciani. Nel girone B splendida tripletta di Stefano Strenga, decisivo nella vittoria esterna dell'Offside calcio sul terreno del Real Gimarra. Girone C ricco di marcature, decisive le doppiette di Vincenzo Bediako nella vittoria del Belvedere sul Ponterio e di Salvatore Maiorano nel successo esterno della Nuova Folgore in casa del Victoria Brugnetto. Non ha invece portato punti la doppia marcatura di Lorenzo Pirani, in quanto il suo Ostra è uscito sconfitto nel derby contro l'Olimpia Ostra Vetere. Girone D caratterizzato dalla doppietta di Filippo Orianda nella vittoria della sua Cameratese contro l'Agugliano Polverigi, mentre la Serrana deve ringraziare Gianmarco Lucernoni autore di tutte e 3 le reti che hanno piegato SA Castelfidardo.

Partita al meglio anche la stagione di Antonio Perrella, ex Helvia recina e Fabriano Cerreto che, sceso in Seconda categoria E, ha trascinato alla vittoria contro la Pennese il neo promosso San Giuseppe, realizzando subito una tripletta. Non è stato da meno Lorenzo Rocci, anche lui ex Helvia Recina, che ha realizzato 3 delle 4 reti della Settempeda sul campo del Visso. Nello stesso girone F non passa inosservata la decisiva doppietta che Alessandro Marani del Sarnano, ha messo a segno sul campo del Real Tolentino. Nel girone H si riparte da dove ci si era lasciati, ovvero dai gol di Theophile Senghor del Santa Maria che, segnalatosi lo scorso anno per un grande girone di ritorno, apre la stagione con un'eloquente tripletta ai danni di un avversario non semplice come l'Audax Pagliare. In totale 6 triplette e 19 doppiette, se il buongiorno si vede dal mattino...ci sarà da divertirsi.

In senso orario nella foto gli autori delle triplette: Ulissi, Perrella, Rocci, Strenga, Lucernoni e Senghor 

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Ultima apoteosi della stagione: Moie Vallesina in Promozione!

Da Loreto Diego CartechiniAlle 18,54 del 22 giugno del 2019 l'urlo di gioia del Moie Vallesina che batte un rimaneggiatissimo Corridonia e vola in Promozione! Ultimo atto della stagione di Prima categoria, al "Salvo D'Acquisto" si affrontano per lo spareggio che decreterà l'ultima squadra che salirà nel campionato di Pr...leggi
22/06/2019



Frulla: "Senigallia in Eccellenza è il frutto del lavoro sui giovani"

SENIGALLIA. Senigallia in Eccellenza, tutto stupendo! Il succeso di ieri contro l'Atletico Ascoli che apre le porte del massimo torneo regionale all'FC Vigor Senigallia è la ciliegina sulla torta di un percorso iniziato tre anni fa, con l'abbraccio tra il Miciulli Senigallia e la Scuola Calcio Vigorina. Al termine della partita tutti con gli occhi l...leggi
20/05/2019

L'FC Vigor Senigallia può finalmente gridare: ECCELLENZA!

FC Vigor Senigallia - Atletico Ascoli 2-1FC Vigor Senigallia: Minardi, Candolfi, Guerra, Morganti, Magi Galluzzi, Vitali, Carbonari, Alessandro Pesaresi (30'st Gresta), Denis Pesaresi, D'Errico (30'st Siena), Cinotti (15'st Sabbatini). A disp. Morbidelli, Rosi, Marzano, Cuomo, Roberto, Falcinelli. All. Massimiliano GuiducciAtletico Ascoli:...leggi
19/05/2019

ECCELLENZA. P.S. Elpidio agli spareggi nazionali. Il primo in Abruzzo

Porto Sant’Elpidio - Fabriano Cerreto: 2-1PORTO SANT’ELPIDIO (4-3-1-2): Gagliardini; Frinconi, Nicolosi, Monserrat, Stortini; Orazi (12’ st Zira), Panichelli, Palladini; Cuccù; Ceijas (12’ st Marozzi), Ruzzier (27’ st Adami). A disp. Smerilli, Cantarini, Balestra, Santacroce, Raffaeli, D’Alessandro. All. Mengo  FA...leggi
12/05/2019

ECCELLENZA. Fabriano Cerreto in finale playoff: battuta l'Urbania

Eccellenza - Finale play-off: Fabriano Cerreto - Urbania 2-0FABRIANO CERRETO (4-2-3-1): Santini; Bordi, Gilardi, Cenerini, Morazzini (39’ st Mariucci); Borgese, Bartoli (49’ st Berettoni); Baldini (49’ Montecchia), Benedetti, Bartolini; Galli (47’ st Giuliacci). All. Tasso.URBANIA (4-1-3-2): Ducci; Renghi (45’ st Lucciarini), Rebiscini,...leggi
08/05/2019

24 gol, ora i play-off: è Guido Galli il re dei bomber dell'Eccellenza

FABRIANO. Il gol contro il Tolentino non è stato sufficiente per blindare la seconda posizione del Fabriano Cerreto ma ha santificato la migliore stagione in termini di gol realizzati da parte di Guido Galli (foto) che ha chiuso con 24 gol all’attivo in 34 giornate. Una incidenza di 0,7 gol realiz...leggi
06/05/2019

Bastava un punto, ne arrivano tre: Vigor Castelfidardo in Promozione!

DA CASTELFIDARDO Andrea Cesca.La Vigor Castelfidardo torna in Promozione. Contro il Moie Vallesina, nello scontro al vertice (Prima categoria girone B) giocato allo stadio Gabbanelli, agli uomini di mister Fermanelli bastava il pareggio. E’ arrivata un’altra vittoria, la numero venti di questo campionato, grazie ad una rete su calcio di punizi...leggi
04/05/2019


Tutto solo col vessillo del Castelfidardo tra gli 8mila del Cesena!

Tutto solo contro gli 8.000 dell'Orogel Stadium di Cesena (foto sotto). Lui a tifare un Castelfidardo già retrocesso in Eccellenza, loro a sostenere una squadra in odor di promozione in Serie C. L'impresa (domenica scorsa, risultato 4-1 per i cesenati) è del supertifoso Claudio Carli, immortalato allo stadio di Cesena col vessillo del Cas...leggi
02/05/2019

LA STORIA. Samuele Rossini annuncia: "A 43 anni domenica dirò stop"

MONTEFANO. Domenica sarà una giornata assolutamente speciale per Samuele Rossini (foto), autentica bandiera del Montefano. Non sarà infatti solo l’ultima gara di questo campionato di Eccellenza (si giocherà in casa del Camerano) per lui visto che appenderà gli scarpini al chiodo a...leggi
30/04/2019



LA RIFLESSIONE. Tre gare non disputate... 25 Aprile scelta sbagliata!

Con il senno di poi forse è troppo facile prendere un certo tipo di posizione, ma siamo certi che giocare una giornata decisiva di campionato il 25 Aprile sia stata un'idea geniale? Al di la della Festa Nazionale che forse sarebbe giusto rispettare, si trattava per i campionati di Promozione e Seconda categoria dell'ultima di campionato, decisiva in alcu...leggi
26/04/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14288 secondi