Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ancona


Il 33° Torneo "Nando Cleti" va alla FC Vigor Senigallia

Battuta in finale la Filottranese. La Veregrense si prende il terzo posto superando il Cologna

MACERATA. La FC Vigor Senigallia si riprende il trono del “Nando Cleti”. Davanti ad oltre 500 spettatori giunti allo Stadio della Vittoria di Macerata sfidando distanza e temperatura non estiva, i baby rossoblu hanno vinto domenica notte la finale-derby superando 2-1 la Filottranese. La Vigor è tornata padrona della kermesse di calcio per Esordienti curata dalla Junior Macerata alzando il trofeo della 33° edizione sulle note di “We Are the Champions” dei Queen e festeggiando accompagnata dai fuochi d'artificio. Riscattata così la sconfitta patita l'anno scorso contro il River 65 Chieti. Al Cleti nessuna marchigiana riesce a scalfire il regno vigorino: 5 finali di fila con 3 vittorie e 2 ko sempre contro team abruzzesi, l’altro era datato 2014 e avversario il Poggio degli Ulivi di Città Sant’Angelo.

La FC Vigor Senigallia ha impressionato in questo Cleti 2018 asfaltando rivali con clamorosi risultati addirittura tennistici dagli ottavi alla semifinale, va detto però che in finale ha trovato pane per i suoi denti. La Filottranese è stata davvero degnissima avversaria giocando praticamente alla pari. Senigallia è passata per prima con Balleello, poi nel secondo dei tre tempi di gioco i biancorossi hanno ristabilito la parità con un colpo di testa di Giachè da angolo. Da quel momento è stato un continuo botta e risposta con occasioni da ambo le parti finché la Vigor, proprio da calcio d'angolo (direttamente dalla bandierina…), ha trovato il gol del successo con Serfilippi.
La precedente finalina per il 3° posto aveva invece premiato la Veregrense vittoriosa 3-2 sul Cologna (reti di Calvagni, Giustozzi e Corradini, per gli abruzzesi Catone e Cichetti). La cerimonia di premiazione ha visto la partecipazione tra gli altri del segretario regionale Figc Angelo Castellana, dell'assessore comunale allo sport Alferio Canesin, della presidentessa dell’Avis comunale (partner del Cleti da anni) Elisabetta Marcolini, dei presidenti della Figc Macerata Guido Andrenelli e Figc Fermo Giuseppe Malaspina e dell’omologo Aia Macerata Andrea Fugante.

Queste le formazioni della finalissima. Filottranese-FC Vigor Senigallia 1-2

Filottranese: N.Strappini, Paesani, Lorenzini, Fabiani, Pettinari, Pierotti, Giachè, Angeletti, G. Strappini. A disposizione Lillini, Zagaglia, Di Martino. All. Monteverdi

FC Vigor Senigallia: Alessandroni, Lo. Mezzanotte, Pierelli, Pierpaoli, Catalani, Bachiocco, Balleello, Serfilippi, Zullo. A disposizione: Palossi, Lu. Mezzanotte, Giommi, Islam. All. Giraldi

 

ARTICOLO PRECEDENTE

MACERATA. Parlerà anconetano il torneo Nando Cleti 2018, sarà infatti tra Filottranese e FC Vigor Senigallia la finalissima della 33° edizione della competizione per Esordienti organizzata dalla Junior Macerata.

Appuntamento suesta sera alle ore 21.30 nella storica cornice dello Stadio della Vittoria a Macerata, un ultimo atto che sarà duello tra titani mettendo di fronte due squadre che hanno nettamente prevalso nelle semifinali e raggiunto con grande veemenza la gara per il titolo.

Da una parte la Filottranese alla prima finale e desiderosa di scrivere il suo nome nell’Albo d’oro della più prestigiosa kermesse per Esordienti (quest’anno a 9 e non a 11). Sotto la pioggia venerdì i bianchi dei mister Andrea Monteverdi e Natale Vitali hanno schiantato 4-1 la Veregrense dimostrandosi più forti fisicamente e tecnicamente.

Dall’altra parte ci sarà una FC Vigor Senigallia che vuol tornare padrona del Cleti e intanto ha già riscritto un record conquistando la 5° finale di fila. I rossoblu dei tecnici Alberto Giraldi e Marco Pacenti hanno annientato gli abruzzesi del Cologna rifilando un sontuoso 6-0, passivo più ampio mai registrato nelle semifinali del torneo. Il super attacco vigorino ha infranto il tabù abruzzese e adesso la Filottranese proverà a realizzare la grande impresa (da 5 anni nessuna marchigiana batte Senigallia, ci sono riuscite il River65 un anno fa e nel 2014 il Poggio degli Ulivi).

Il programma prevede alle 19.30 il match per il terzo posto, la finalina di consolazione. Al termine della sfida per il trofeo seguirà la cerimonia di premiazione alla presenza dei vertici federali e delle istituzioni calcistiche.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Fermanelli: "Coronato un lungo inseguimento, ora ogni gara decisiva"

CASTELFIDARDO. Anche il girone B di Prima categoria sta vivendo la sua fase probabilmente decisiva. Nello scontro diretto del turno precedente la Vigor Castelfidardo ha compiuto un passaggio molto positivo, vincendo il confronto diretto con la Sampaolese e distanziandola di 3 punti in classifica. Abbiamo cercato di fare il punto della situazione insieme a...leggi
22/02/2019

ECCELLENZA. Due anticipi decisivi caratterizzano la 24^ giornata

Nel campionato di Eccellenza che si accinge a disputare la 24^ giornata, spiccano i due anticipi della giornata di sabato che vedranno in campo la prima e la seconda in classifica, al momento divise da un solo punto. La capolista Tolentino riceverà la visita non banale di un Atletico Gallo in grande condizione e soprattu...leggi
22/02/2019

Il Villa Musone cerca punti. Cardoso: "Pronti a risollevarci!"

Il Villa Musone a caccia di altri punti casalinghi. Dopo la beffarda sconfitta in casa del Valfoglia, i villans tornano al “Tubaldi” dove sono in serie positiva dalla partita contro l’Olimpia Marzocca del 23 Dicembre. Per rimanere nel treno dei play-out, i gialloblu dovranno avere la meglio del Mondolfo a quota 25 punti. I granata non vincono ...leggi
22/02/2019

Per Francesco Cinotti sono 140 gol in carriera!

SENIGALLIA. Centoquaranta gol per Francesco Cinotti! L'attaccante dell'FC Vigor Senigallia ha raggiunto la ragguardevole cifra sabato scorso contro il Mondolfo (sua ex squadra). In questa stagione Cinotti ha segnato 2 gol con l’Atletico Alma e 7 con l'FC Vigor Senigallia. Vive a Marotta, di professione è elettricista (lavora sulle barche, a Fa...leggi
22/02/2019

Un Bianchelli new look per Senigallia: ecco l’idea di Luca Meggiorin!

SENIGALLIA. Idee innovative per una zona sportiva funzionale. E’ questo l’obiettivo del restyling cui sarà sottoposta l’area dello Stadio Bianchelli a Senigallia che diventerà un nuovo polo estremamente funzionale. A raccontare il progetto è l’amministratore delegato Luca Meggiorin (foto) de...leggi
20/02/2019

La Cameratese esonera Michele Gerini: arriva Luca Monti

CAMERATA PICENA. Salta la panchina della Cameratese, Seconda categoria girone D. L'ufficialità arriva dalla stessa società attraverso un comunicato: "La U.S. CAMERATESE A.S.D., vista l'attuale situazione venutasi a creare per mancanza di risultati, è con molto dispiacere che comunica di aver sollevato dall'incarico di allenatore il Sig. ...leggi
19/02/2019

La prima di un figlio d'arte: Luca Lombardi esordisce in Serie D

RECANATI. E' entrato al 43' del secondo tempo al posto di Olivieri e per lui si è trattato dell'esordio in Serie D. E' avvenuto domenica in Recanatese - Campobasso (1-1). Ad esordire nella quarta serie è stato il classe 2002 Luca Lombardi (foto), in questi giorni anche convocato in Nazionale Under 17 per un  torneo. ...leggi
19/02/2019


LA FOTO. Pallone a casa (in auto...). E' di bomber Dell'Aquila!

L'Osimana risorge con la cinquina sulla Laurentina (5-0) e il... poker di Manuel Dell'Aquila, che a fine partita si porta a casa (in auto) il pallone della gara. E su FB Dell'Aquila scrive: "Vieni via con me...obbiettivo sempre più vicino, grazie ai miei compagni per ave...leggi
16/02/2019


ECCELLENZA. Tra Pergolese e Marina un punto che fa contente entrambe

Pergolese-Marina 0-0PERGOLESE: Pollini, Di Gennaro, Righi, Tafani, Gambini, Gnaldi, Savelli (77' Bucci), Lasku (86' Carucci), Genghini (82' Piergentili), Gallotti (56' Mancini), Boschetti. A disp. Landini, Bonci, Marini Davide, Trufelli, Carletti. All. ClementiMARINA: Castelletti, Medici, Maiorano, Santini, Marini Nicola, Simone, Gregorini, Nacciarriti Enrico (68' D...leggi
13/02/2019

Fabrizi: "Lo Staffolo sta bene. Pronti ad affrontare la fase decisiva"

STAFFOLO. Prova con un certo profitto a tirarsi fuori dalla zona pericolasa lo Staffolo, nel girone B della Prima categoria. Reduce dalla vittoria sulla Castelleonese, la squadra di mister Francesco Fabrizi (foto), si appresta ad affrontare l'ultimo terzo di torneo con rinnovato entusiasmo: “Nell'ultimo periodo stiamo migliorando...leggi
13/02/2019

Anconitana: Gianclaudio Lori premiato per le 150 gare in biancorosso

ANCONA. Allo stadio "Del Conero" batte un cuore biancorosso che ieri (domenica) ha praticamente ricevuto la certificazione dalla società e dai tifosi. Nella sfida contro il Loreto Gianclaudio Lori (foto) è stato premiato dal presidente Stefano Marconi per le sue 150 presenze in biancorosso, traguardo sottolineato anche dai cori della Curva Nord, che per un portier...leggi
11/02/2019

Angelo Gigli si dimette dallo United Loreto: panchina a Luca Monaldi

LORETO. Lo United Loreto interrompe dopo poche ore il vuoto di panchina lasciato da Angelo Gigli dopo le sue dimissioni. La società ha scelto di affidare la guida della squadra a Luca Monaldi, 44 anni, lo scorso anno allo Skorpion Potentia.   ARTICOLO PRECEDENTE LORETO. Improvviso scossone allo United Loreto, che dopo il...leggi
11/02/2019

Moretti scuote il Camerano: "Raccogliamo meno di quanto creiamo"

CAMERANO. Un momento non certo fortunato o positivo per il Camerano reduce dal ko di Urbania dove ha fallito diverse occasioni, tra cui due calci di rigore in appena un minuto. A suonare la carica è forse l’uomo di maggiore esperienza in casa gialloblù ovvero Nicola Moretti (foto): “Nel calcio ha ragione c...leggi
07/02/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12557 secondi