Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Bonvecchi: "Campionato proibitivo ma Chiesanuova farà la sua parte!"

Il presidente dei biancorossi annuncia i 4 nuovi acquisti e si prepara ad affrontare una stagione che si annuncia molto battagliata

CHIESANUOVA. Nell’ultimo periodo, dopo la fine del campionato, abbiamo notato in Redazione un’insolita tranquillità ed una quasi totale mancanza di novità dalle parti di Chiesanuova, piazza notoriamente molto calda in sede di calciomercato. Conoscendo ormai da diversi anni il presidente Luciano Bonvecchi (foto), ci siamo permessi di disturbarlo per avere notizie, proprio nel giorno in cui sul sito ufficiale della società biancorossa è uscito un comunicato con l’aggiornamento della rosa per la prossima stagione. Ne è venuta fuori una chiacchierata che volentieri riportiamo:

E’ arrivata oggi l’ufficialità sul vostro sito delle novità di mercato, nessuno squillo di tromba, ma giocatori di valore e soprattutto di categoria.
“Quest’anno stiamo lavorando con grande tranquillità, non abbiamo pressioni particolari addosso, sarà un campionato di alto livello e per ora preferiamo guardarci intorno per capire come realmente vanno le cose. Ciò non toglie che abbiamo la massima stima nei ragazzi che abbiamo preso e che ci aiuteranno senz’altro a crescere ancora”.

Vogliamo riepilogarli in modo da avere un quadro più completo?
“Prima di farlo vorrei cogliere l’occasione per ringraziare i calciatori dai quali, per vari motivi, abbiamo dovuto separarci e che hanno dato tutti un aiuto significativo alla nostra causa. Per i nuovi abbiamo puntato su ragazzi che conoscevamo e crediamo siano in grado di dare un contributo importante in questa categoria. Alex Di Francesco è un giocatore offensivo che nelle ultime stagioni ha sempre fatto molto bene con la maglia dell’Aurora Treia, Nicola Focante, difensore con grande esperienza anche in campionati superiori e nelle ultime stagioni un punto di forza di Tolentino e Biagio Nazzaro. In porta abbiamo scelto Gioele Carnevali, anche lui un uomo abituato a navigare in questi campionati dove, tra l’altro, nell’ultima stagione ha vinto il titolo con la San Marco Lorese, inoltre è rientrato alla base dopo la proficua esperienza al Casette Verdini il difensore Leonardo Paoloni. Per il resto abbiamo voluto confermare tutti gli altri, proprio per puntare sullo spirito di appartenenza, basti pensare che anche i più giovani sono con noi da 4/5 anni (il capitano De Santis addirittura da 9!)”.


Con il gruppo consolidato dei vostri ragazzi e con il ritorno dopo il grave infortunio di Chiaraberta, possiamo dire che già la rosa è pronta?

“In linea di massima diciamo di si, insieme a mister Giuliano Fondati abbiamo delineato abbastanza chiaramente le linee guida del nostro organico e per il momento siamo soddisfatti, inoltre vogliamo sfruttare il buon lavoro fatto negli ultimi anni con la Juniores (in 4 stagioni, 3 vittorie ed un 4° posto), portando in prima squadra minimo 6 ragazzi”.

Prevedete magari di metter mano alla rosa in un secondo momento?
“Staremo a vedere come si svilupperà il campionato che al momento mi sembra proibitivo. Ad una prima occhiata Civitanovese, HR Maceratese, Valdichienti Ponte e Ciabbino stanno facendo un mercato sontuoso. Il Potenza Picena, se non dovesse essere ripescato, sarà certamente da primi posti, il mio amico Fioravanti a Colli del Tronto farà certamente una bella squadra ed il Camerino di Peppe Santoni non farà certo la comparsa nel girone B. A conti fatti sono già 6/7 le squadre molto attrezzate per far bene, alla fine a vincere sarà una sola, e nella migliore delle ipotesi a salire saranno in due. Credo sia facile prevedere una grande battaglia ed una stagione ad altissimo livello”.

Possiamo dire che per il Chiesanuova sarà un campionato di attesa?
“Solo di attesa direi di no, siamo consapevoli di avere un gruppo valido in grado di far bene e di togliersi delle belle soddisfazioni, ma avremo bisogno di misurarci e valutare fino in fondo anche la reale forza dei nostri avversari. Se avremo la percezione di poter recitare un ruolo accanto ai protagonisti non ci tireremo certo indietro, e sono sicuro che troveremo le risorse per intervenire e potenziare ulteriormente l’organico. Al momento viviamo con la consapevolezza delle nostre capacità e, come dicevo, senza pressioni particolari sulle spalle, potremmo diventare anche una piacevole sorpresa. Comunque stiano tranquilli i nostri avversari , Chiesanuova si farà trovare pronta...e ci sarà sempre!”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/07/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Mauro Borioni nuovo allenatore della Vigor Macerata

MACERATA. La Vigor Macerata comunica di aver trovato l’accordo con l’allenatore settempedano Mauro Borioni (foto) dopo aver accolto le dimissioni repentine ed irrevocabili presentate dal mister in carica Ivan Berozzi. Reduce dall’ultima esperienza in qualità di responsabile del settore giovanile del Camerino, miste...leggi
16/11/2018


Fratini: "Credo in questo Real Porto. A marzo saremo con i migliori"

PORTO RECANATI. Ha rilanciato le sue ambizioni il Real Porto, nel girone E della Seconda categoria, che vincendo in casa di una diretta concorrente come la Vigor S. Elpidio, ha agganciato il gruppo delle squadre che lottano nelle posizioni di testa. Abbiamo fatto il punto della situazione con il capitano Massimiliano Fratini (foto), mo...leggi
13/11/2018


Casoni: "Tante squadre forti nel girone F, ma la Belfortese c'è!"

BELFORTE DEL CHIENTI. Grande bagarre nel girone F di Seconda categoria, dove alle spalle di una Settempeda da tutti considerata grande favorita, sono molte le squadre che possono puntare ad un ruolo di rilievo. Una di queste è certamente la Belfortese di Andrea Casoni (foto) che dopo un avvio altalenante, con il successo contro ...leggi
13/11/2018




Cambio panchina al Real Tolentino: via Francescangeli, ecco Buresta

TOLENTINO. Scossa al Real Tolentino. La società del presidente Domizi, dopo un’attenta valutazione e gli scarsi risultati ottenuti (ultimo posto con 2 punti dopo 8 giornate), ha deciso di sollevare dall’incarico di allenatore Giammichele Francescangeli e di mettere al timone della squadra Giovanni Buresta (foto), tec...leggi
10/11/2018

L'arbitro si sente male: sospesa CSI Recanati - Dinamo Veregra

RECANATI. Rinviato l'anticipo programmato per stasera al campo "Tubaldi" tra CSI Recanati e Dinamo Veregra, gara valida per l'8^ giornata del girone E di Seconda Categoria. La partita è stata sospesa tra il primo ed il secondo tempo per un lieve malore che ha colpito il direttore di gara. Le squadre scese in campo per ...leggi
09/11/2018

MERCATO. Civitanovese, per Da Col subito due rinforzi spagnoli!

Forze fresche per l'attacco della Civitanovese. Se fino ad ora, in casa rossoblù, il reparto più in ombra era stato quello offensivo, da oggi mister Emiliano Da Col potrà contare su due nuove pedine da inserire nel suo scacchiere tecnico-tattico. Stiamo parlando di Juan Manuel Baeza Rodriguez e Abdellah Afazaz Ben Hamaza ...leggi
09/11/2018

Chornopyshchuk: "Io e Castellano, un attacco niente male..."

TREIA. Sei gol quest'anno, 22 la stagione passata, sempre con la maglia dell'Aurora Treia. Roman Chornopyshchuk (foto) i gol segnati finora li racconta così: "Contro l’Atletico Ascoli il mio gol più bello quest’anno - ha detto a Il Resto del Carlino - mentre quello segnato alla Civitanovese mi ha dato più soddisfazione pe...leggi
09/11/2018

Serangeli si gode il Tolentino: "Ma Fabriano Cerreto resta favorito"

TOLENTINO. “Molto soddisfatti di questo avvio di stagione, essere lì davanti è molto piacevole”. In estrema sintesi questo il pensiero di Stefano Serangeli (foto), direttore generale del Tolentino, espresso a Il Resto Del Carlino quest’oggi. “Vedendo i valori in campo e i budget pensavamo a questo punt...leggi
08/11/2018


Dell'Erba: "Sarnano una bella realtà in un campionato di alto livello"

SARNANO. Anche se piuttosto rinnovata rispetto alle ultime stagioni, si mantine su alti livelli la squadra del Sarnano, ottima seconda in classifica dopo 7 giornate, nel girone F della Seconda categoria. Abbiamo voluto sentire il parere del nuovo allenatore biancazzurro Francesco Dell'Erba (foto). “Sono arrivato in estate e...leggi
06/11/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,56772 secondi