Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Nasce la Boca Girl, prima scuola calcio femminile a Civitanova

Questa mattina presentazione ufficiale in Comune

Si è svelata ufficialmente in Comune, in presenza dell’Assessore allo Sport Maika Gabellieri e del consigliere comunale Monia Rossi, la Boca Girl, prima scuola calcio femminile di Civitanova Marche, che a settembre darà il via all’innovativo progetto sportivo, riservato alle bambine dai 5 ai 14 anni. La delegazione del club gialloblu, infatti, è stata ricevuta a Palazzo Sforza per dare il via, ufficialmente, alla prima scuola di calcio a 11, esclusivamente in rosa, della città.

“Nasce una nuova realtà e ne siamo felici – ha dichiarato l’Assessore Gabellieri – Civitanova già vanta una tradizione femminile nel calcio a 5 ed è felice di accogliere quest’altro progetto. L’augurio è che le iscrizioni siano tante e che le famiglie recepiscano questo importante messaggio, da parte di dirigenti appassionati che si stanno impegnando per far crescere velocemente l’idea”. Presenti all’incontro il responsabile tecnico Joris Verrucci, i dirigenti Matteo Trementozzi e Simone Cammoranesi, quest’ultimo ideatore e fondatore della scuola calcio insieme al presidente Emanuele Trementozzi.

“Per noi è un orgoglio essere qui e poter presentare, ufficialmente, questo progetto – dice il numero uno Xeneize – Siamo felici di poter affidare la scuola calcio al coordinamento di un tecnico esperto come Andrea Carlocchia e due allenatrici, giovani e brave, come Alessia Morosetti e Sofia Vaccarini. Tutta la dirigenza, da anni, è impegnata a vario titolo nello sport e, in particolar modo nel calcio e questo è una garanzia di serietà per la Boca Girl. Abbiamo già delle richieste, ci stiamo strutturando per la nuova stagione e abbiamo già scelto la struttura che ospiterà i nostri allenamenti: il Moretti Country House. L’iscrizione è totalmente gratuita ed è prevista, per le famiglie, solo la quota del kit di abbigliamento, con tanto di divise di gioco personalizzate con il cognome di ogni bambina. Siamo ragazzi appassionati di sport che credono fortemente di poter regalare a Civitanova, finalmente, uno spazio tutto al femminile dove poter far crescere le proprie figlie in un ambiente sano e ricco di valori. Valori che, la Polisportiva Sport Communication, casa madre de La Boca Girl, da tempo promuove sul territorio attraverso campionati, iniziative ed eventi sociali”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Trementozzi il 18/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,49656 secondi