Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Ludovisi: "Superata la fase peggiore, ora anche il Montalto c'è!"

Una serie infinita di infortuni che hanno coinvolto alche l'esperto attaccante, hanno frenato la corsa dei giallorossi, che ora sperano di disputare un bel finale di stagione

MONTALTO DELLE MARCHE - Rialza la testa il Montalto che supera con autorità l'Aurora Treia e si rilancia nella corsa per la salvezza, nel girone B della Promozione. Due reti del bomber Dario Ludovisi (foto), ridanno fiato alle speranze dei giallorossi che ora sono a soli 3 punti dalla salvezza diretta. “Una vittoria meritata e mai in discussione, quella ottenuta sabato scorso – ci conferma l'attaccante – ora abbiamo davanti 5 gare che sono altrettante finali, nelle quali cercheremo di portare a casa il massimo possibile".

Nelle ultime partite è arrivata un'inversione di tendenza: "Rispetto ad alcune settimane fa la situazione è mutata radicalmente, ora abbiamo addirittura l'opportunità di puntare alla salvezza diretta, ma non ci faremo problemi se per mantenere la categoria dovessimo passare dal play out. E' chiaro – continua Ludovisi – che dovremo fare i conti anche con gli avversari, il calendario da questo punto di vista non ci da una mano, mettendoci di fronte una dopo l'altra tutte le prime della classifica. Da un certo punto di vista forse è anche meglio, queste gare non hanno bisogno di stimoli particolari, ma in pratica si preparano da sole, le motivazioni per far bene non mancheranno certamente. Fisicamente stiamo bene e siamo in grande crescita, dopo un periodo nel quale la squadra è stata falcidiata dalle assenze. In tanti anni di calcio – sottolinea il giocatore – non mi era mai capitato di vedere una serie così lunga di infortuni di ogni genere". image hostSuperati i momenti negativi si punta ad un finale intenso: "Io stesso sono stato prima fermo per un piccolo problema muscolare e poi, quando ero ormai pronto al rientro, mi sono rotto il braccio sul lavoro, finendo per mancare per oltre due mesi. Speriamo che nelle prossime settimane anche la fortuna ci dia una mano, consentendoci di affrontare al meglio delle nostre possibilità la volata finale. Comunque - continua Ludovisi – se abbiamo ancora delle speranze di salvezza, una bella fetta del merito va riconosciuta ad un gruppo di ragazzi uniti e compatti che, anche nei momenti di maggiore difficoltà, non hanno mai perso la voglia di lottare. Un riconoscimento particolare credo debba essere fatto ai più giovani, e ce ne sono tanti, che oltre ad essere molto bravi, hanno anche il pregio di saper ascoltare i consigli del mister e dei calciatori più esperti. Tutti hanno già dato molto e dovranno continuare a farlo fino al termine di una stagione che comunque valuto molto positiva. Ora il morale è alto, crediamo nei nostri mezzi ed abbiamo tutte le possibilità per fare un gran finale e regalare una soddisfazione ai nostri dirigenti ed ai nostri appassionati tifosi”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



La Rotellese al lavoro per la Sagra affida la panchina a Capriotti

ROTELLA. Società della Rotellese in fermento per lorganizzazione della Sagra delle Cozze e Vongole, che avrà luogo nel piccolo Comune dell'entroterra ascolano, nei giorni del 27 e 28 Luglio. Intanto dopo l'amara retrocessione in Terza categoria dell'ultimo campionato, la società non si è fatta cogliere dallo sconforto ed è pro...leggi
17/07/2019

Highlander Fioravanti: ancora alla testa del Real Virtus Pagliare

PAGLIARE DEL TRONTO. Ha deciso di continuare la sua lunga carriera da calciatore Matteo Fioravanti (foto), che si appresta quindi a disputare la sua 12esima stagione al Real Virtus Pagliare, sempre con la fascia di capitano al braccio. L'esperto difensore, a servizio della squadra del suo paese sin dalla nascita della società con 320 p...leggi
16/07/2019

Grande successo per l'Inter Summer Camp di Porto d'Ascoli

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Concluse con grandissimo successo e partecipazione, le due settimane dei Camp Ufficiali FC Internazionale, a Porto D’ Ascoli. Ospite della SSD Porto D’ Ascoli, Inter Summer Camp ha proposto ai numerosi partecipanti tanta Attività Tecnica, ma anche Gestione dell' Autonomia di grandi e piccoli. Alterna...leggi
16/07/2019

Edoardo Mariani: "Resto all'Atletico Ascoli per vincere insieme!"

ASCOLI PICENO. Si sente spesso parlare nel calcio moderno di “Top Player”. Un giocatore capace di risolvere partite, ma al tempo stesso di fornire prestazioni che rimangono impresse nel cuore di tifosi. Tutto questo è stato e continua ad esse Edoardo Mariani (foto), il classe ’98 che lo scorso anno è rientrato all’Atletico ...leggi
16/07/2019


Grillo: "Ottimo lavoro all'Atletico Centobuchi. Ci divertiremo!"

CENTOBUCHI. Si sta sviluppando nel migliore dei modi il calciomercato dell'Atletico Centobuchi, che sta allestendo un organico in grado di figurare dignitosamente nel prossimo campionato di Promozione. Ne abbiamo parlato con mister Gennaro Grillo (foto), tecnico che per il terzo anno guiderà i biancocelesti. &ldq...leggi
10/07/2019

Mattia Di Antonio saluta il Grottammare: è fatta con il Colli

GROTTAMMARE. Ai titoli di coda l'esperienza del difensore Mattia Di Antonio (foto) con la maglia del Grottammare. Il calciatore ha voluto salutare tutto l'ambiente con una lettera che volentieri pubblichiamo: “Lascio quella che è stata la mia casa per tre anni, sono stati tra alti e bassi tre anni meravigliosi, qui...leggi
08/07/2019

Villa Sant'Antonio: il bilancio di una stagione esaltante

CASTEL DI LAMA. E’ tempo di bilancio in casa Villa Sant’Antonio. C’è da essere soddisfatti o rammaricarsi per quello che si poteva fare e non si è fatto? Banale e scontato, nonché palese, dire che si poteva e doveva fare di più, ma è anche pur sempre vero che il vecchio adagio: chi si accontenta gode, traccia il percorso. Dal...leggi
08/07/2019

Il Real Virtus Pagliare si rinnova ma gli obiettivi non cambiano

PAGLIARE DEL TRONTO. Comincia a muovere i primi passi la nuova stagione del Real Virtus Pagliare che, dopo aver raggiunto nel campionato appena concluso la finale playoff del girone D di Prima categoria, guarda con rinnovato entusiasmo verso il prossimo torneo. La società riparte dalla conferma di mister Elio Silvestri, allenatore di assoluta garanzia e ...leggi
02/07/2019

Marco Testa saluta l'Amandola: "Ho vissuto momenti indimenticabili"

COMUNANZA. Dopo due stagioni intense, culminate con la vittoria nei play off del girone D della Prima categoria, è giunta ai titoli di coda l’esperienza di Marco Testa (foto) con la maglia dell’Amandola. Il capitano degli amaranto ha infatti deciso di tornare nella sua Comunanza, per cercare di dare una mano per riso...leggi
23/06/2019

Novità a livello organizzativo per il Grottammare

GROTTAMMARE. Con un Comunicato Ufficiale del Direttore Generale Alceo Galiè (foto) il Grottammare annuncia per la prossima stagione la separazione da alcuni collaboratori"Il Grottammare Calcio 1899 comunica la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro con i collaboratori Zazzetta Massimiliano, Lattanzi Massimiliano e Marchionni Andrea...leggi
21/06/2019

Per la prossima stagione lo Sporting Folignano non ci sarà!

FOLIGNANO. Una notizia improvvisa sconvolge il panorama calcistico ascolano. Lo Sporting Folignano non prenderà il via al prossimo campionato di Seconda Categoria. Dopo la sfortunata retrocessione giunta al play-out perso contro il Centobuchi MP, la dirigenza decide e annuncia a malincuore di non voler proseguire l'attività agonisti...leggi
21/06/2019

"L'Atletico Ascoli punterà a vincere la prossima Promozione"

ASCOLI PICENO. Atletico Ascoli protagonista nel prossimo campionato di Promozione. La pensa così il direttore sportivo Mario Marzetti (foto). "I nostri obiettivi devono essere sicuramente quelli di puntare alla promozione diretta - ha detto il Ds al Corriere Adriatico - certamente non sarà facile, pe...leggi
18/06/2019

Al Porto d'Ascoli una calma apparente carica di promesse

PORTO D'ASCOLI. Nessuna paura per questo periodo di silenzio, piuttosto sospetto, proveniente dalla stanza dei bottoni del Porto D’Ascoli. Dopo le dimissioni di Sante Alfonsi, la dirigenza si è presa volutamente una pausa di riflessione, allo scopo di riordinare le idee e scegliere una strategia che comunque possa essere in linea con la serietà ed il prestig...leggi
18/06/2019

Alesi: "Lama Utd e mister Fabio Poli pronti per la Prima categoria"

CASTEL DI LAMA. Soddisfazione ed orgoglio, sono questi i sentimenti della dirigenza del Lama United, approdato dopo un brillantissimo play off, nel campionato di Prima categoria. Non è stata una stagione facile per la società presieduta da Luigino Alesi (foto) che ha dovuto far fronte ad innumerevoli vicissitudini, ma all...leggi
14/06/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07754 secondi