Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Corridonia: Pettinari e Giacomini a Udine per un corso di formazione

"Esperienza bella e formativa con tanti consigli utili". Ad ottobre istruttori del club friulano nelle Marche per un incontro con la società del presidente Ciocci

CORRIDONIA. Un corso di formazione per entrare nella mentalità Udinese e trasmettere agli altri istruttori metodi e filosofia del club friulano. L'allenatore Rossano Pettinari (foto) e il preparatore atletico Tommaso Giacomini del Corridonia F.C. nei giorni scorsi sono stati a Udine per partecipare ad un corso di formazione tecnica. Circa una trentina gli istruttori provenienti da tutta Italia e appartenenti a società affiliate all'Udinese (come il Corridonia). Tra orale e pratica a tenere le lezioni sono stati il responsabile tecnico Stefano Daniel, Cesare Natali per l'aspetto psicologico e il dottor Cuizza che ha collaborato diversi anni anche con il mister Ancelotti.

"E' stata un'esperienza bella e formativa - racconta Pettinari, tecnico della formazione Allievi - che ci ha fatto capire come il calcio dilettantistico sia molto lontano dal tipo di calcio che fanno le società professionistiche, soprattutto sotto l'aspetto mentale. Qui si lavora su ogni ragazzo e sulla propria potenzialità, sul comportamento, si curano gesti apparentemente semplici del tipo su come mettere la borsa nello spogliatoio. E poi consigli sulla psicologia, sulla mentalità, sull'alimentazione; i Pulcini, ad esempio, devono bere 3 litri di acqua al giorno. A Udine ci sono strutture eccezionali, 9 campi tra sintetici e in erba. Molto si è lavorato sull'aspetto tecnico-tattico, sempre tocchi liberi, si invitano i ragazzi al dribbling e a provare l'uno contro uno, infine mai un rimprovero singolo di fronte agli altri ragazzi. Durante un'azione di gioco si cerca di lavorare sulla mente di un ragazzo, lo si rende partecipe all'esecuzione, nei giovani si adotta il metodo deduttivo mentre nei dilettanti si lavora sul metodo induttivo". Free Image Hosting at FunkyIMG.comAi primi di ottobre istruttori dell'Udinese scenderanno a Corridonia per un summit con lo staff tecnico biancorosso e la società presieduta da Alessandro Ciocci e gettare le basi programmatiche della nuova stagione.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Academy Civitanovese: 2 ragazzi in Nazionale U16 e 3 a Pescara!

CIVITANOVA MARCHE. Pomeriggio da ricordare per l’Academy Civitanovese. Ha avuto infatti un grande successo l’incontro che si è tenuto mercoledì scorso presso il Centro Villa Conti Anthropos, durante il quale l'Arbitro Benemerito e formatore di giovani arbitri Gilberto Sacchi, padre del giovane fischietto di serie A Juan Luca, ha ...leggi
30/11/2018

Doppio hurrà Montemilone Pollenza: Allievi e Giovanissimi ai Regionali

Doppio hurrà al Montemilone Pollenza, per la società del presidente Giuseppino Marinangeli arriva la grande soddisfazione di accedere alla fase regionale sia con gli Allievi che con i Giovanissimi e non solo: le due squadre infatti lo fanno vincendo i rispettivi gironi provinciali e da imbattute.Gli Allievi del mister Fausto Curzi erano inse...leggi
21/11/2018

Giovanissimi ai Regionali con una partenza boom: Villa Musone ok

I Giovanissimi Provinciali del Villa Musone (vedi la rosa della squadra) accedono alla fase regionale. I ragazzi di mister Maurizio Pozzi e Simone Cecchi, dopo un cammino quasi perfetto, ottengono il prestigioso traguardo che nella passata stagione era sfuggito d'un soffio. Una bell...leggi
20/11/2018



Tolentino: Allievi ai Regionali con numeri da record

TOLENTINO. Un girone (n° 12, vedi il campionato) dominato fin dalla prima giornata: 9 vittorie su 9 partite fin qui disputate, 71 gol fatti e appena 3 subiti. E manca ancora una partita da giocare (contro il Corridonia) per chiudere la prima fase. La formazione Allievi...leggi
15/11/2018

Tolentino: accordo di collaborazione con il Montecosaro

TOLENTINO. Verso i 100 anni di storia con l'orgoglio di vestire cremisi. In prima squadra come nel settore giovanile. Dopo la novità dell'accordo tra Tolentino e AC Milan (la società cremisi è stata scelta come centro tecnico del club rossonero nelle Marche), arriva la collaborazione con la società del Montecosaro,...leggi
05/11/2018


Più forte il legame tra Robur e Perugia! In cantiere tante iniziative

MACERATA. A poco più di un anno dalla presentazione, sta entrando sempre più nel vivo l’attività legata all’affiliazione della PGS Robur 1905 con A.C. Perugia Football Academy, progetto avviato dal vicepresidente Roberto Salvatori ed ora affidato per la parte tecnico organizzativa a mister Stefano De Stephanis. La collaborazione...leggi
20/10/2018

Giovanissimi e Allievi olè! Doppio primato per il Montemilone Pollenza

POLLENZA. Le formazioni Giovanissimi e Allievi del Montemilone Pollenza viaggiano al primo posto nei rispettivi campionati. I ragazzi Giovanissimi di mister Angelo Carducci (foto), da oltre un quinquennio responsabile tecnico del settore giovanile della società presieduta da Giuseppe Marinangeli...leggi
16/10/2018

Academy Civitanovese, gli Allievi di Bertarelli non si fermano più

CIVITANOVA MARCHE. La sua mano si vede. Mauro Bertarelli (foto), ex attaccante professionista con Ancona, Sampdoria, Empoli e Ravenna, è alla seconda stagione alla guida degli Allievi dell'Academy Civitanovese e i suoi ragazzi, dopo quattro partite, hanno dimostrato di che pasta sono fatti: nel girone 11 (...leggi
15/10/2018

A Tolentino nasce il primo "Centro Tecnico" del Milan delle Marche

TOLENTINO. L’U.S. Tolentino 1919 presenterà venerdì 12 (ore 21) presso l’aula magna della scuola “Lucatelli” l’importante accordo di collaborazione, relativamente al settore giovanile, concluso con l’A.C. Milan. Sulla base di tale accordo sorgerà il primo “Centro Tecnico”...leggi
08/10/2018

Continuità e innovazione, Mandola racconta il progetto Portorecanati

PORTO RECANATI. Al settore giovanile del Portorecanati è arrivato in estate e gli sono bastate poche settimane per diventarne entusiasta. Carlo Mandola, 35 anni, ex calciatore professionista con Fiorentina e Siena, salernitano d'origine, l'anno scorso ha allenato al Villa Musone, a fine luglio il passaggio al Portorecanati. "Ho trovato un ambi...leggi
04/10/2018

Folgore Castelraimondo, lo staff tecnico. Per i portieri c'è Spitoni

CASTELRAIMONDO. I giovani della Folgore Castelraimondo hanno iniziato la preparazione: per loro e per tutti coloro che volessero unirsi alle squadre, c'è ancora qualche giorno di prova gratuita. Per il settore giovanile, che si allena tutti i lunedì e mercoledì dalle 17 alle 19, è presente la figura del preparatore tecnico coordinativo con Paco Pall...leggi
17/09/2018

Potenza Picena: la FRIENDS CUP 2018 è dell'Inter!

POTENZA PICENA. L'Inter batte in finale l’Atalanta per 2-0 e si aggiudica il Trofeo CoBo portando a 4 le vittorie nel Torneo FRIENDS CUP staccando la società RCD ESPANYOL BARCELLONA che vanta 3 vittorie.Nelle semifinali giocate nel pomeriggio allo Stadio Favale Scarfiotti di Potenza Picena l’Inter ha avuto la meglio de...leggi
24/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,16698 secondi