Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Fermo


Tassetti: "L'Elpidiense Cascinare un onore: qui si respira la storia!"

Ottimo avvio della squadra calzaturiera nella stagione del cinquantenario. Espugnato all'esordio il terreno della matricola Fabiani Matelica

SANT’ELPIDIO A MARE. Ha preso il via nel migliore dei modi la stagione dell’Elpidiense Cascinare, impegnata nel campionato di Prima categoria. Gli elpidiensi nella gara di esordio si sono imposti sul campo della neopromossa Fabiani Matelica. Abbiamo provato una prima analisi con Enio Tassetti (foto) allenatore proveniente dal San Claudio, alla sua prima stagione nella società calzaturiera.

Che impressione ha ricavato mister da questi primi mesi con l’Elpidiense Cascinare?
“Sono approdato in un sodalizio che vanta una storia importante a livello regionale e che proprio nel corso di questo campionato festeggierà i suoi 50 anni di vita. E’ una responsabilità, ma anche uno stimolo importante sia per me che per i ragazzi, d’altra parte chi volesse meglio comprendere questa società basta che entri almeno una volta nella sede sociale. In quell’ambiente si respira il calcio...i ricordi, i trofei, la storia, la passione di tante persone, molte delle quali sono ancora in società sempre pronte a dare una mano ed a metterci a nostro agio, anche da queste piccole cose si deduce che questa è una società importante che ha vissuto momenti significativi. Per me è un onore essere entrato a fare parte di questo mondo”.

Siamo solo alla prima giornata ed è inutile fare previsioni, ma dai primi approcci come immagina la stagione?
“Mi sembra un torneo di quelli tosti, sulla carta molto livellato, non dovrebbero esserci insomma una Civitanovese della situazione, ma piuttosto diverse squadre ben attrezzate pronte a dar vita ad una stagione molto combattuta. Credo che ci sarà l’opportunità di divertirsi e mantenere alto l'interesse, i verdetti non saranno scontati come è accaduto nella stagione appena conclusa”.

image host

Sabato ha affrontato la matricola Fabiani Matelica che impressione ha ricavato?
“Nonostante sia una neopromossa mi sembra già prontissima per questo campionato, mancavano di un paio di elementi e noi siamo stati bravi a sfruttare le nostre occasioni. Mi pare una squadra attrezzata per far bene, inoltre può contare su un impianto di gioco di primissimo ordine, ha una proprietà ambiziosa, uan buona organizzazione e certamente tanto entusiasmo e voglia di far bene. A mio avviso da qui in avanti non saranno molte le squadre che faranno risultato a Matelica”.

Se la sente di indicare alcuni nomi di squadre favorite?
“Mi sembra presto, ma diciamo che ho avuto modo di vedere il Trodica che mi ha fatto una grossa impressione, ma ho buone referenze anche sul Corridonia, sul Montemilone Pollenza e la stessa Passatempese credo voglia risalire al più presto in Promozione. Penso che siano queste le maggiori candidate al successo finale, ma ripeto, al momento parliamo di sensazioni, niente di più”.

Che ruolo pensa possa ritagliarsi la sua squadra strada facendo?
“La società, come dicevo, è molto organizzata ma non ci ha messo pressioni particolari, l’obiettivo è dare il massimo cercando di uscire sempre dal campo a testa alta, con la consapevolezza di aver dato il meglio di noi stessi. Alla fine tireremo le somme e vedremo dove ci posizioneremo, chiaramente ognuno di noi avrebbe piacere di lottare per le posizioni che contano, e sono convinto che non lasceremo nulla di intentato per poterlo fare. Di una cosa però sono sicuro, il campo dice sempre la verità e difficilmente tradisce, in questo sport vince sempre chi merita ed anche quest’anno sarà così”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Montegiorgio perde il bomber: stagione finita per Lorenzo Sbarbati!

MONTEGIORGIO. Una brutta tegola per il Montegiorgio di Massimo Paci che perde per il resto della stagione Lorenzo Sbarbati (foto), classe 1990, attaccante di riferimento con 9 centri quest'anno, 44 in totale nelle tre stagioni in maglia rossoblù. Una notizia comunicata ufficialmente in mattinata dal club "per sopraggiunti pr...leggi
20/02/2019

La Montottonese: Matteo Evandri è il nuovo allenatore

MONTOTTONE. Sono state ore bollenti in casa La Montottonese che nell'ultimo turno di campionato, pareggiato contro l'Altidona Smail, ha fatto esordire in panchina Matteo Evandri, ex calciatore e socio fondatore della squadra nata due anni fa, scelto dal Consigio Direttivo ne ricoprire il ruolo di allenatore al fine di raggiungere gli obiettivi fissati da inizio stagione. Evandri prende il posto...leggi
19/02/2019

D'Annibali: Sig. Arbitro così non va! La Vis Faleria si farà sentire!

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la lettera che ci è stata inviata dal vice presidente della Vis Faleria, Gianluca D’Annibali (foto), dopo la gara di campionato (Seconda E) disputata contro il Casette d’Ete.Io sottoscritto Gianluca D'Annibali, vicepresidente dell'ASD Vis Porto Sant'Elpidio Calcio Faleria, scrivo questa le...leggi
17/02/2019

Niccolini: "Proveremo a regalare i playoff ai tifosi del Monsampietro"

MONSAMPIETRO MORICO. Comincia a prender forma la classifica del girone D di Prima categoria, dove alle spalle di una Monterubbianese in gran spolvero, la prima delle inseguitrici è il Monsampietro. La compagine del neo presidente Simone Brasili, sta disputando un campionato di primissimo ordine e nell'ultimo periodo sembra aver trovato il passo e la cont...leggi
14/02/2019


L'amarezza della Futura 96: "Tuteleremo il nostro buon nome!"

CAPODARCO. Amarezza, è questo il sentimento che prova l’intera società della Futura 96 ed in particolare il suo presidente Fausto Rogante (foto). “Non mi riferisco assolutamente ai risultati della nostra squadra – ci tiene a sottolineare il massimo dirigente rossoblu – ma a quanto abbiamo letto nell’ulti...leggi
09/02/2019

Tramannoni: "Borgo Rosselli sulla buona strada. Qui c'è il mio cuore!"

PORTO SAN GIORGIO. Si fa sempre più accesa la lotta per la salvezza nel girone G della Seconda categoria, dove un Borgo Rosselli in netta crescita, sabato scorso ha ottenuto un'importante vittoria contro la Corva: “Stiamo lavorando tanto e bene – ci dice il giovanissimo allenatore Marco Tramannoni (foto) – spes...leggi
07/02/2019

Pinturetta "annus horribilis": frattura anche per Matteo Vallesi

PORTO SANT'ELPIDIO. Non è decisamente una stagione fortunata per la Pinturetta Falcor che sta disputando il campionato di Prima categoria nel girone C. Continua infatti la serie di infortuni abbastanza gravi che si stanno abbattendo sulla squadra del presidente Stelio Verdecchia. L'ultimo della serie è capitato allo sfortunato difensore Ma...leggi
05/02/2019

Promozione B e Prima D viste da mister Roberto Massi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. In vista di una 19^ gionata di campionato estremamente interessante sia nel campionato di Promozione girone B, quanto in Prima categoria girone D, abbiamo voluto fare una panoramica su questi tornei con un allenatore attualmente in attesa di sistemazione. Con Roberto Massi (foto) abbiamo provato ad analizzare la stagione che ha appena superato...leggi
02/02/2019

Basili: "La Vigor S. Elpidio si è lasciata alle spalle le negatività"

SANT'ELPIDIO A MARE. Prova a rialzarsi e a trovare continuità di rendimento la Vigor Sant'Elpidio che sta vivendo una stagione tra luci ed ombre nel girone E della Seconda categoria. Il punto della situazione con un dirigente molto vicino alla squadra come Giorgio Basili: “Obiettivamente non è un anno semplice per noi, a par...leggi
01/02/2019

Poloni: "I giovani del Montottone vogliono essere protagonisti"

MONTOTTONE. Superato il giro di boa del campionato, continua a vivere una stagione da protagonista la squadra del Montottone, in lotta per il primo posto nel girone G della Seconda categoria. Abbiamo provato a fare un primo bilancio sul campionato insieme al presidente Gianluca Poloni (foto), ecco le sue parole: “Quando siamo par...leggi
01/02/2019

MERCATO. Montegiorgio, arriva l'under Nicolò Malaigia

MONTEGIORGIO. Altro ritocco under per il Montegiorgio: dalla Fermana arriva in prestito il difensore classe 2000 Nicolò Malaigia (foto), che nella prima parte di stagione ha giocato con il San Marco Servigliano in Eccellenza. ...leggi
30/01/2019

MERCATO. Monterubbianese, arriva Mattia Montemaggio

MONTERUBBIANO. La Monterubbianese - capolista del girone D di Prima categoria - rinforza la rosa a disposizione di mister Romanelli tesserando Mattia Montemaggio (foto), classe 1996. Reduce da un lungo stop per un problema alla caviglia, il centrocampista ha disputato stagioni interessanti con Altidona Pedaso, Palmense e in Promozione con Atletico...leggi
29/01/2019

Bruni vola sulla fascia: "Con la San Marco ho raggiunto il top!"

SERVIGLIANO. Nella San Marco Lorese che sta ben figurando al suo debutto nel campionato di Eccellenza, si sta ritagliando un ruolo importante un esterno difensivo che ha scalato tutte le categorie dilettantistiche. Parliamo di Fabio Bruni (foto), punto di forza della squadra di mister Amadio che a 32 anni ha coronato il sogno di giocar...leggi
29/01/2019

Michele Mazzetti: "Vorrei riuscire a dare una mano a questo Rapagnano"

RAPAGNANO. Il Rapagnano che tutto sommato sta ben figurando nel campionato di Prima categoria - girone D, riabbracerà nelle prossime settimane un ragazzo che per motivi fisici non ha potuto dare fino ad ora tutto il suo contributo. Parliamo di Michele Mazzetti (foto) che fermato da un grave incidente al ginocchio, è stato operato dall'equ...leggi
24/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11994 secondi