Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Fermo


Eleuteri: "Destro mi fece esordire in C a 16 anni. Gli devo molto!"

L'esterno del Ravenna ricorda il suo debutto ufficiale con l'attuale tecnico della Fermana

FERMO. Uno dei motivi d'interesse della gara di domenica al “Recchioni” tra Fermana e Ravenna, è rappresentato dalla presenza tra le file degli ospiti di un ragazzo marchigiano che deve molto a mister Flavio Destro. Parliamo di Alessandro Eleuteri (foto), originario di Amandola e residente con la sua famiglia a Castel di Lama, il quale dopo le esperienze con la Nazionale Under 17 e con Ascoli, Juventus ed Atalanta, da questa stagione veste la casacca giallorossa dei romagnoli. Eleuteri vanta un esordio precocissimo in Serie C, a soli 16 anni con la maglia bianconera dell'Ascoli che aveva in panchina proprio l'attuale tecncio dei canarini: “Era il 6 aprile 2014 – ricorda il ragazzo - quando debuttai contro il Prato, un'esperienza bellissima, tra l'altro con una netta vittoria per 3-0. Entrai a pochi minuti dal termine, ed il mister per circa un mese mi fece allenare con la prima squadra, anche se ero piuttosto timido e parlavo poco mi incoraggiava molto durante la settimana. Un tecnico bravo, attento, anche duro quando era necessario, del quale conserverò sempre un ricordo straordinario, essendo sato il primo a credere in me e darmi fiducia”.

Con molte probabilità sul campo Eleuteri si trovarà di fronte un calciatore che conosce benissimo: “Su quella fascia probabilmente incrocerò Ilario Iotti con il quale, pur avendo età diverse, ci conosciamo dai tempi delle giovanili con l'Ascoli. Siamo due calciatori che fanno della corsa la loro arma migliore, ci affronteremo per la prima volta e penso che sarà un bel duello”.

Il cartellino di Eleuteri è di proprietà dell'Atalanta e lui sta cercando di mettersi in evidenza con i romagnoli: “Ho trovato un ambiente ideale dove poter giocare con una certa continuità. Domenica scorsa, battendo il Monza, abbiamo centrato un grande risultato e siamo saliti alla ribalta, ma le prestazioni c’erano comunque state anche prima. Il Ravennaha l’obiettivo primario della salvezza, una volta ottenuta si ragionerà eventualmente su altri traguardi”.

Dopo il Monza il calendario propone una Fermana capolista: “Essendo della zona seguo sempre con attenzione le squadre marchigiane. La Fermana la conosco, parte sempre molto forte è sicuramente un avversario tosto che avrà il carattere del suo allenatore. Non è in vetta alla classifica per caso. Per quanto ci riguarda, arriviamo con le giuste motivazioni e non ci faremo intimorire. Sarà certamente un bel confronto. Mi dispiace non incontarre Ciarmella (lo scorso anno alla Fermana ed ora al Montegiorgio) con il quale sono molto amico, la scorsa stagione prima sono stato nel girone A con la Pistoiese e poi a Monopoli nel girone C, così anche l'anno passato è mancata l'opportunità di sfidarci”.

(Fonte: Corriere Adriatico)

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



SPAREGGI ECCELLENZA. Il P.S.Elpidio vince l'andata contro la Torrese

Torrese-Porto Sant'Elpidio 1-3TORRESE (4-3-3): Bruno; Casimirri (89' Ferri), Stacchiotti, Nardone, Dorazio; Pietropaolo (53' Maio), Petronio, Kruger (53' Cacchiarelli); Puglia, Torbidone, Tini. A disp. Castrone, De Iuliis, Rapini, Monaco, Lolli, Calvanese. All. CristofariPORTO SANT'ELPIDIO (4-3-1-2): Gagliardini; Frinconi, Monserrat, Nicolosi, Stortini; Panichelli, ...leggi
19/05/2019

Ruzzier, stagione coi fiocchi: "Nessuno credeva nel P.S.Elpidio!"

PORTO SANT’ELPIDIO. E’ stato il protagonista assoluto della finalissima vinta dal Porto Sant’Elpidio sul Fabriano Cerreto con una super doppietta consegnando il pass per gli spareggi nazionali. Quella di domenica è stata la giornata di Mattia Ruzzier (foto), 24 anni, che ha raggiunto la doppia cifra tra campionato e playoff in ...leggi
13/05/2019

Amadio: "Che percorso la San Marco...dalla 1^ cat. all'Anconitana!"

SERVIGLIANO. “E' stata dura, ma alla fine abbiamo centrato il nostro obiettivo”. Un Peppino Amadio (foto) rilassato e comunque soddisfatto quello del giorno seguente allo spareggio vinto dalla San Marco Lorese contro il Camerano. “Una gara dai due volti, nella prima parte siamo stati anche fortunati, nel momento in cui loro hanno calc...leggi
13/05/2019

ECCELLENZA. P.S. Elpidio agli spareggi nazionali. Il primo in Abruzzo

Porto Sant’Elpidio - Fabriano Cerreto: 2-1PORTO SANT’ELPIDIO (4-3-1-2): Gagliardini; Frinconi, Nicolosi, Monserrat, Stortini; Orazi (12’ st Zira), Panichelli, Palladini; Cuccù; Ceijas (12’ st Marozzi), Ruzzier (27’ st Adami). A disp. Smerilli, Cantarini, Balestra, Santacroce, Raffaeli, D’Alessandro. All. Mengo  FA...leggi
12/05/2019

ANDRENACCI in A! Un monturanese nella promozione del Brescia

MONTE URANO. Un pezzo del Fermano nella promozione del Brescia in Serie A. Lui è il portiere Lorenzo Andrenacci (foto), 24 anni, originario di Monte Urano: è il secondo di Alfonso ma ha giocato 6 partite nonostante ad ottobre scorso si sia fermato per un problema cutaneo: "Ho avuto un problema ad un neo -...leggi
02/05/2019

Nasic da record: in gol nel "nuovo" Tamburrini dopo 9 secondi. VIDEO!

MONTEGIORGIO. Talmente lunga è stata l’attesa di giocare al Tamburrini, quanto si è dovuto attendere pochissimo per vedere la prima rete nel “nuovo” impianto. Infatti dal fischio d’inizio di Montegiorgio-Olympia Agnonese, sono bastati appena 9 secondi (avete letto proprio bene) al classe 2000 Armin ...leggi
29/04/2019

LA RIFLESSIONE. Tre gare non disputate... 25 Aprile scelta sbagliata!

Con il senno di poi forse è troppo facile prendere un certo tipo di posizione, ma siamo certi che giocare una giornata decisiva di campionato il 25 Aprile sia stata un'idea geniale? Al di la della Festa Nazionale che forse sarebbe giusto rispettare, si trattava per i campionati di Promozione e Seconda categoria dell'ultima di campionato, decisiva in alcu...leggi
26/04/2019

Montegiorgio, c'è la fumata bianca: si torna a giocare al Tamburrini!

MONTEGIORGIO. Il parere positivo della Commissione è arrivato in mattinata e dunque anche l'attesa fumata bianca. Il Montegiorgio può dunque tornare a giocare al Tamburrini di Montegiorgio, già a partire dalla gara con l'Olympia Agnonese in programma domenica prossima alle ore 15. Un'attesa lunga una intera stagione per i rossoblù...leggi
24/04/2019

Renzo Morreale selezionatore per la Juniores Cup: "Sono orgoglioso!"

PORTO SANT'ELPIDIO. “Non vedevo l’ora di rimettere quelle scarpette e tornare sul rettangolo di gioco, mi mancava troppo”. E’ entusiasta al telefono Renzo Morreale (foto) che proprio ieri ha iniziato ufficialmente la sua nuova avventura. Attenzione, nessun cambio di panchina in Eccellenza o giù di li. E’ in realtà il selezion...leggi
10/04/2019

Francesco Lepidi: "Tripletta per Katty". C'è 'Lupo gol' nel suo dna...

Bomber nel dna. Come suo padre, per tutti 'Lupo gol'. I gol di Francesco Lepidi (foto) stanno portando in alto la Vis Faleria, i gol di Mimmo (foto in alto a destra) sono nella leggenda. Chiedetelo ai tifosi di Giulianova, Olbia, Elpidiense, o a quelli della Fermana (nella foto sotto il suo primo gol ...leggi
09/04/2019

In 12 mesi da Petriano a Cesena. La storia del Montegiorgio in 81 Km!

MONTEGIORGIO. In 365 giorni da Gallo di Petriano al Manuzzi di Cesena. Dalla vittoria in Eccellenza praticamente ipotecata, alla salvezza matematica raggiunta in uno stadio di Serie A. Un cammino temporale lungo quattro stagioni ma sviluppato a grandissimi passi. Per il Montegiorgio la giornata di domenica resterà nella storia e senza du...leggi
08/04/2019

Gare l'11 Aprile: sale la protesta. Ma si può giocare di giovedi?

Probabilmente la maggior parte degli appassionati del calcio dilettantistico e dei dirigenti delle squadre non si erano accorti di un piccolo fatto che, con l'approssimarsi del finale di stagione, sta mettendo in un certo allarme molti addetti ai lavori. Viste le date del “Torneo delle Regioni” che si svolgerà a Matera in Basilicata dal 12 al 19 April...leggi
01/04/2019

Verso Tolentino - Porto S.Elpidio: parla il doppio ex Renzo Morreale

Si avvicina il big-match che vale una stagione nel campionato di Eccellenza. Domenica prossima al “Della Vittoria”, Tolentino e Porto Sant'Elpidio si affronteranno per la gara che può decidere l'intero campionato. In caso di successo, gli ospiti elpidiensi si porterebbero a soli 2 punti dalla vetta occupata dai cremisi, i qua...leggi
28/03/2019

Bandiera, capitano e ora...portiere. Monsampietro a tutto De Carlonis!

MONSAMPIETRO MORICO. Serata storica in tutti i sensi quella di ieri sera per il Monsampietro. La squadra del piccolo paese dell'entroterra fermano, ha raggiunto per la prima volta nella sua storia la semifinale della Coppa Marche di Prima categoria. Un traguardo storico che merita tutti i complimenti del caso, e che vedrà la compagine di mister ...leggi
21/03/2019

IL BOMBER. Santiago Minella e i 16 gol col Notaresco: "Stagione super"

In testa alla classifica marcatori a quota 16 reti c’è il bomber del Cesena Ricciardo, facile da pronosticare ad inizio stagione. Vicino a lui però c’è un argentino di nascita ma con il cuore ormai marchigiano, per la precisione fermano, visto che vive con la moglie e la piccolina di 11 mesi a Lido di Fermo. E&r...leggi
12/03/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,11756 secondi