Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Intervista a Francesco Donzelli, il terzino col vizio del gol

Il giocatore della Monterubbianese, 6 reti l'anno scorso e a segno sabato, è un vero lusso per la categoria

MONTERUBBIANO. Sabato la Monterubbianese ha pareggiato contro l'USA Santa Caterina grazie ad un bel gol del terzino originario di Moresco. Un vero lusso per la categoria avere un giocatore come Francesco Donzelli (foto) nonostante la giovane età (24 anni) infatti il terzino vanta una notevole esperienza tra Serie D ed Eccellenza. Maceratese, Porto d’Ascoli e Martinsicuro sono solo alcune delle squadre nelle quali ha giocato. Andiamo a conoscerlo meglio.

Donzelli, dopo varie stagioni tra Eccellenza e Serie D lo scorso anno a Gennaio hai scelto di sposare il progetto della Monterubbianese, formazione all’epoca di Seconda categoria. Una scelta coraggiosa per te che rappresentavi un giocatore molto importante in Eccellenza. Spiegaci la tua scelta.
"La mia permanenza in Eccellenza speravo fosse solo di passaggio, avrei voluto fare il salto di qualità ed entrare nel professionismo, con il passare delle stagioni ho visto che purtroppo non sono riuscito allora ho iniziato a guardarmi intorno a livello lavorativo, ho ricevuto una proposta allettante e rimanere a Martinsicuro mi era impossibile per via degli orari. Ho scelto dunque di sposare la causa della Monterubbianese, società seria e ambiziosa, con tanta voglia di fare bene".

Lo scorso anno la tua scelta è stata premiata con la promozione in Prima categoria grazie anche ai tuoi gol. Sei gol, una tripletta e tante ottime prestazioni per te. Quest’anno sei ripartito come avevi concluso: facendo gol. Qual è l’obiettivo di questa stagione?
"L’obiettivo principale della squadra è quello di ottenere quanto prima la salvezza per poi poter provare a fare qualcosa di più con tranquillità. Io per quanto mi riguarda spero di poter contribuire con buone prestazioni al raggiungimento dell’obiettivo".

Mister Di Fabio qualche settimana fa in un’intervista ti ha inserito nel suo undici ideale. Quale è stato per te la miglior stagione? Quale l’allenatore più importante per la tua carriera?
"Fa sicuramente piacere l’attestato di stima di mister Di Fabio, mi ha avuto per tre anni ed è uno degli allenatori che mi conosce meglio calcisticamente. Ogni stagione che ho vissuto è stata a modo suo importante e bella per me. La stagione più brutta probabilmente è stata quella a Porto d’Ascoli. Ho giocato molto poco e non ero contento però ho incontrato degli ottimi compagni che hanno reso il tutto meno amaro. Stesso discorso devo fare per quanto riguarda gli allenatori, ognuno degli allenatori che ho incontrato sono stati importanti e mi hanno insegnato qualcosa".

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Giulia Santarelli il 02/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Dezi: "Simone Gesuè il prospetto ideale per la San Marco Lorese"

SERVIGLIANO. Gran bel colpo di mercato della San Marco Lorese che nella giornata di ieri si è assicurata le prestazioni di Simone Gesuè, centrocampista ventiduenne proveniente dal Monticelli. “Cercavamo un calciatore con le sue caratteristiche – ci dice il presidente Dezi – un ragazzo che ci permette di avere altre soluzioni...leggi
12/12/2018

Fratini: "Girone di qualità. Al Piane MG mancano un paio di punti"

PIANE DI MONTEGIORGIO. Bilancio della prima parte di stagione nel girone D di Prima categoria in compagnia di Gianluca Fratini (foto), allenatore del Piane MG. “Diciamo che 14 punti dopo 10 gare sono un bottino discreto, anche se obiettivamente un altro paio di punticini ci stavano e li avremmo meritati. Complessivamente comunque...leggi
11/12/2018


Iniziata bene la terza avventura di Bugiardini a Petritoli

PETRITOLI. Il cambio di panchina sembra aver portato benefici al Petritoli, riuscendo ad ottenere tre risultati utili consecutivi allontanandosi dalle zone pericolose della classifica ed allo stesso tempo avvicinarsi a quelle più nobili. Al timone della squadra un tecnico che conosce bene l'ambiente, Luigi Bugiardini (foto), tornato sulla panch...leggi
07/12/2018

Mattiozzi: "Girone complicato, ma la Vis Faleria può ben figurare"

PORTO SANT'ELPIDIO. Tra le squadre in lotta per le prime posizioni del campionato di Seconda categoria girone E c'è la Vis Faleria, decisa a ripetersi dopo l'ottima stagione scorsa. Tra i giocatori più rappresentativi della squadra elpidiense c'è il centrocampista Stefano Mattiozzi (foto), autore di una doppietta nell'ultimo t...leggi
07/12/2018

Altra grana per la Sangiorgese: terza sconfitta a tavolino

Accolto il ricorso del Camerino in merito alla posizione irregolare di un altro calciatore della Sangiorgese. Dopo la vicenda di Lamin Ndoye, stavolta a non essere risultato tesserato è Amadike Eguakun (foto), entrato a gara in corso, e pertato il Giudice Sportivo ha dichiarato la vittoria a tavolino in favore dei ducali e ...leggi
05/12/2018


MERCATO. Il Monturano Campiglione pesca in Seconda: ecco Perrella

Giovane e di prospettiva, e il Monturano Campiglione (Promozione B) non se l'è lasciato scappare: agli ordini di mister Viti arriva Antonio Perrella (foto), classe 1998, protagonista in Seconda categoria E con il San Giuseppe dove finora ha realizzato 9 reti. Perrella ha esperienze in Promozione ed Eccellenza con Helvia Recina, Fabriano Cerreto...leggi
03/12/2018






Petritoli: "Asportata la milza a Vallati. Ora per fortuna sta meglio"

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato dalla società ASD Petritoli 1960. "L'ASD Petritoli 1960 vuole esprimersi sui fatti accaduti dieci giorni fa durante la partita Borgo Mogliano-Petritoli (Seconda categoria girone G). Al 70' circa l'attaccante petritolese Massimo Vallati (foto), dopo aver superato un...leggi
28/11/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,58835 secondi