Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ancona


ECCELLENZA. Il Sassoferrato Genga ha la meglio a Montefano

La rete decisiva nel finale, dopo quattro gol nel primo tempo

Montefano-Sassoferrato Genga 2-3

Montefano: Pedol, Donnari, Mengoni, Carotti, Pigini, Moschetta, Maruzzella, Gigli, Latini, Palmucci, Bonacci (61' Aquino) - All. Lattanzi
Sassoferrato Genga: Latini, Petroni, Corazzi, Ferretti, Brunelli, Gaggiotti, Salvatori, Monno (87' Cicci), Piermattei (84' Arcangeli), Ruggeri Samuele, Battistelli - All. Ricci
Arbitro: Boiani (Pesaro) - Assistenti: Paolella di Ancona e Gasparini di Macerata
Reti: 24' Ruggeri Samuele, 30' Corazzi (autogol), 39' Piermattei, 42' Palmucci, 81' Salvatori.
Ammoniti: Carotti, Latini, Battistelli, Petroni
Espulsi: Palmucci (61')
Corner: 4-2
Spettatori: 300

MONTEFANO. Altra vittoria pesante e di carattere per il Sassoferrato Genga. La squadra di mister Ricci, dopo il botta e risposta nel primo tempo, riesce a spuntarla nel finale in casa del Montefano che ancora non conosce vittoria. La prima occasione è per gli ospiti al minuto 22, con una bella rovesciata da parte di Ruggeri che riesce ad indirizzare la palla sull'angolino basso della porta, salva Pedol che respinge in calcio d'angolo. Due minuti dopo Samuele Ruggeri (foto) dal calcio di punizione dal limite riesce a battere il portiere e a portare in vantaggio il Sassoferrato Genga. Al 27' Corazzi mette dentro una buona palla dalla sinistra che Pedol non riesce a trattenere, la palla rimane nel mezzo dell'area ma salva tutto la difesa del Montefano. Alla mezzora arriva il pareggio con un autogol clamoroso di Corazzi, che volendo appoggiare di testa all'indietro al suo portiere lo spiazza maldestramente. Al 39' il nuovo vantaggio ospite: Scambio al limite dell'area tra Ruggeri e Piermattei che lascia partire un violento mancino su cui Pedol non può nulla e la palla entra. Pochi minuti dopo il pareggio di Palmucci, che dopo essersi accentrato dalla sinistra supera Latini con un bellissimo tiro da fuori area che termina sotto il sette alla sinistra del portiere. La prima azione significativa del secondo tempo con Donnari che con un cross da fondo campo trova all'interno dell'area Latini, che da due passi centra la traversa, allontana la difesa del Sassoferrato Genga. Al 61' arriva l'espulsione di Palmucci che lascia il Montefano in dieci. Al 65' con un cross dalla sinistra da parte di Monno, Ferretti anticipa tutti di testa all'interno dell'area del Montefano ma la conclusione è centrale e termina tra le mani di Pedol. Al 68' conclusione velenosa di Aquino dal limite dell'area, servito precedentemente da Gigli, ma Latini ci arriva e allontana. All'80' azione prolungata del Montefano all'interno dell'area avversaria che si conclude con un tiro di Aquino dalla sinistra, Latini blocca in presa bassa e da inizio al contropiede dei suoi con Battistelli che arriva fino a fondo campo mettendo la palla al centro dove non arriva di poco Ruggeri. Un minuto dopo il gol decisivo del Sassoferrato Genga con Salvatori, che si gira sul diretto avversario trovandosi a tu per tu con Pedol e lo spiazza con freddezza sulla destra. Nel recupero l'ultima opportunità per il Montefano con Aquino, che con una punizione dai 20 metri centra la porta ma Latini si distende e respinge.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



PROMOZIONE A. Villa Musone, punto d'oro contro la Vigor Senigallia

Villa Musone-FC Vigor Senigallia 2-2VILLA MUSONE: Giulietti, Camilletti Mat., Moglie, Pucci, Fiengo, Camilletti Mar., Cardoso (59' Kapitonov), Mascambruni, Tonuzi (84' Reucci), Bonifazi, Nocelli A disp. Piccione, Scocco, Prosperi, Giammaria, Liguori, Carnevalini, Bora All. CacciaFC VIGOR SENIGALLIA: Minardi, Cuomo, Guerra (77' Candolfi), Morganti (92...leggi
19/01/2019

PRIMA B. Al San Bagio non basta Mazzocchini, pari con Castelfrettese

San Biagio-Castelfrettese 2-2SAN BIAGIO: Carbonari, Belloni, Silvetti, Brandoni, Durazzi, Mazzocchini (78’ Socci), Morra, Paesani (74’ Mandolini), Piccini (78’ Mihaylov), Mobili, Marziani. All. MarincioniCASTELFRETTESE: Polieri, Giacometti (56’ Castignani), Quercetti, Fratesi, Papa, Candelaresi, Serrani (74’ Cercaci), Ri...leggi
19/01/2019

SERIE D. Si interrompe a Savignano la striscia positiva della Jesina

Savignanese-Jesina 1-0 SAVIGNANESE: Pazzini, Guidi, Gregorio, Brighi, Peluso (84' Albini), Noschese (80' Turci), Scarponi (60' Tamagnini), Vandi, Giacobbi, Rossi, Ballardini A disp Dall'Ara, Battistini, Brigliadori, Pancotti, Manuzzi. All Farneti.JESINA: Anconetani, Martedì (Fracassini), Pasqualini, Marini (81' Nonni), Riccio, Bordo (50' Ceccuzzi), Tr...leggi
16/01/2019

MERCATO. Il Sassoferrato Genga blinda la porta con Simone David

Il Sassoferrato Genga tessera Simone David (foto). Il portiere classe 1993 ha disputato la prima parte di stagione con i colori della Jesina. In precedenza ha vestito le maglie di Sansepolcro, Ancona, San Donato Tavarnelle, Arezzo e Bassano Virtus collezionando 160 presenze fra Serie C e D. David sarà a disposizione di mister Ricci f...leggi
16/01/2019




MERCATO. La Biagio Nazzaro rinforza l'attacco con La Forgia

CHIARAVALLE. L'attaccante Christian La Forgia (foto), classe 1995, è da oggi in forza alla Biagio Nazzaro e sta già lavorando in campo con i suoi nuovi compagni. La Forgia, nativo di Manfredonia, ha un trascorso importante nei seguenti club: Barletta, Manfredonia e Olympia Agnonese....leggi
15/01/2019




ECCELLENZA. Porto S. Elpidio in giornata no. La Biagio fa il colpaccio

Porto Sant’Elpidio - Biagio Nazzaro: 0-1 PORTO SANT’ELPIDIO (4-3-1-2): Gagliardini; Frinconi, Nicolosi, Monserrat, Stortini; Panichelli (12’ st Orazi), Marozzi (39’ st Marcantoni), Palladini (12’ st Balestra); Ruzzier; Adami, Zira (12’ st Ceijas). All. Mengo BIAGIO NAZZARO (4-4-2): Giovagnoli; Santoni, Savini, Mechetti, Brega; Gio...leggi
13/01/2019

ECCELLENZA. L'Atletico Gallo vince di grinta sul Sassoferrato Genga

Atletico Gallo Colbordolo-Sassoferrato Genga 3-2ATLETICO GALLO (4-3-3): Bacciaglia; Feduzi (77’ st Sinjari), Nobili Andrea, Mistura, Nobili Giacomo; Tonucci, Rossi Alessandro, Belkaid; Muratori (87’ Paoli), Bartolini, De Angelis (66’ Stambolliu) (A disp. Mazzini, Bellucci, Radi, Sensoli, Fraternale e Ferrini) All. Gastone MariottiSASSOFERRATO GENGA...leggi
13/01/2019

PROMOZIONE A. Il Gabicce Gradara passa contro l'Olimpia Marzocca

Olimpia Marzocca-Gabicce Gradara 0-1 OLIMPIA MARZOCCA: Marin, Asoli, Canapini, Tomba, Fattorini, Montanari, Pigliapoco, Marini, Moschini (41’st Canulli), Terrè (32’st Bassotti), Pigini. All. Giuliani.GABICCE GRADARA: Celato, Freducci, Costa, Vaierani, Passeri, Sabattini, Bastianoni, Magi, Vegliò (29’st Tedesco), Grassi, Fabbri. All....leggi
12/01/2019

PROMOZIONE A. L'Osimo Stazione brinda contro il Villa Musone

Osimo Stazione C.D.-Villa Musone 3-1 OSIMO STAZIONE C. D.: Bottaluscio; Severini, Esposito, Camilletti Davide; Carloni; Rossini, Marconi (60’Storani); Staffolani (69’ Clementi), Bugiolacchi (63’ Brandoni), Boccolini (79’ Borbotti); Mazzieri All. Menghini.VILLA MUSONE: Giulietti; Moglie, Camilletti Matteo, Carnevalini (79’ Leone); Frez...leggi
12/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09780 secondi