Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Pezzoli: "Approccio ideale con il Pagliare, ora dobbiamo continuare"

In sole 4 giornate il nuovo allenatore ha rilanciato le ambizioni della squadra, attesa a confermarsi in un campionato di alto livello

PAGLIARE DEL TRONTO. Dopo un avvio sotto le aspettative, culminato con la separazione consensuale da mister Teodori, comincia finalmente a prendere forma la stagione dell’Audax Pagliare, nel girone meridionale della Seconda categoria. L’avvento di Enrico Pezzoli (foto) sulla panchina biancorossa sembra aver dato quella svolta tanto attesa, 10 punti nelle ultime 4 gare, sono un biglietto da visita di tutto rispetto: “Sono stato avvantaggiato dall’essere già un calciatore della squadra – ci dice con estrema onestà in neo mister - quando la società ha deciso di affidarmi l’incarico ero già parte del gruppo, formato da bravi ragazzi che mi hanno dato subito fiducia, facilitando notevolmente il lavoro iniziale”.

Sfortunato invece per Pezzoli l'avvio come calciatore: “Mi sono infortunato alla 3^ giornata e sono in fase di recupero, non ho potuto ancora dare il mio contributo in mezzo al campo, ma visto come stanno girando le cose, non sarà facile trovare un posto in squadra. Nelle ultime settimane abbiamo trovato una nostra fisionomia e non intendo stravolgerla, quando sarò pronto svolgerò il ruolo di un buon ricambio, cercando magari di rendermi utile a partita in corso”. image host
Il girone H sembra essere cresciuto notevolmente in questa stagione:
“Il campionato è molto impegnativo ed equilibrato, con un livello qualitativo superiore a quello delle ultime stagioni. Probabilmente unendo le squadre della Vallata del Tronto con quelle ascolane e sambenedettesi, si è dato un valore aggiunto a tutto il torneo. Sono molte le realtà ben organizzate, in grado di essere protagoniste e anche se è presto per emettere giudizi definitivi, già in classifica qualcosa comincia ad intravedersi. Noi non abbiamo fissato degli obiettivi precisi, visto il buon campionato scorso, la società avrebbe piacere di confermarsi o anche di migliorare, pur sapendo che non sarà semplice. Sabato incroceremo l’Agraria Club, una di quelle 5/6 squadre in grado di fare molto bene, sarà un banco di prova impegnativo nel quale misurare le nostre potenzialità”.
Fonte: Il Resto del Carlino

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Vannicola: "Un Torrione determinato per la stagione dei 100 anni"

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Non sta certamente tradendo le attese il Torrione, inserito quest'anno in un girone H di Seconda categoria che si conferma di alto livello. La compagine rivierasca, affidata anche in questa stagione a Mirco Vannicola (foto), ha avuto un buon approccio con questo raggruppamento e si candida a recitare un ruolo...leggi
16/11/2018

Jari Iachini: "L'Atletico Ascoli competerà per i primi cinque posti"

ASCOLI PICENO. Sembra aver trovato la giusta quadratura il Calcio Atletico Ascoli. Dopo un inizio di campionato balbettante, la squadra di mister Stefano Filippini è reduce da una serie di risultati utili che le hanno concesso una posizione in classifica più consona alle aspettative.  Tra i leader della formazione ascolana c’è Jari I...leggi
14/11/2018


Centobuchi saluta Pupi, panchina a Marco Morelli

CENTOBUCHI. La sconfitta interna contro il Santa Caterina ed i soli 5 punti in classifica dopo 7 giornate, costano la panchina del Centobuchi 1972 MP a Lucio Pupi. Al tecnico venarottese, protagonista di due ottime stagioni alla guida dell'Amandola va comunque il plauso della società: "Ringraziamo il mister per il grosso lavoro svolto, per la sua preparazione e la profo...leggi
13/11/2018




Tragedia al Santa Maria Truentina: si è spento Giacomo Caldarola

CASTEL DI LAMA. Una vera e propria tragedia ha colpito il mondo del calcio e non solo. Se n'è andato improvvisamente Giacomo Caldarola (foto), allenatore della formazione Giovanissimi del Santa Maria Truentina. Il tecnico è stato colpito da un infarto fulminante al campo "Stipa" al termine della gara al di campionato della squadra da lui...leggi
09/11/2018

Ad Acquasanta si cambia: in panchina arriva Gianni Aloisi

ACQUASANTA TERME. Dopo un avvio di stagione sotto le aspettative, l'Acquasanta neopromossa in Seconda categoria, comunica di aver interrotto il rapporto con Alessandro Bonaccorso e di aver affidato la guida tecnica della squadra a Gianni Aloisi (foto). Il tecnico, che nelle ultime stagioni ha guidato l'Offida e l'Audax Pagliare, ha già dirett...leggi
09/11/2018

Volponi: "Una Cossinea motivata per vivere un sogno chiamato playoff"

COSSIGNANO. Primato solitario per la Cossinea nel girone G di Seconda categoria, dopo 7 gare la squadra guidata per il secondo anno da Eraldo Volponi (foto), può già contare su 17 punti. “Un buon approccio senza dubbio, veniamo da una stagione chiusa con un buon 6° posto - ci conferma il mister - che ci ha perme...leggi
08/11/2018

Micio United, il perchè di un nome. Il patron: "E' il mio soprannome!"

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Ha la sede a San Benedetto del Tronto, gioca al campo Parrocchiale “Mignini” di Monsampolo del Tronto (foto), la squadra è stata chiamata col... soprannome del suo presidente, per tutti Micio. Da qui il nome: Micio United. "Quell'United è stato aggiunto per dare ...leggi
07/11/2018




Offida non ci sta: "Da parte dell'arbitro errori clamorosi!"

OFFIDA. L'odierno risultato di parità e soprattutto l'operato dell'arbitro, nella partita tra Offida e Grottese, non sono andati giù ad un deluso ed arrabbiato Marco Mantile (foto), Direttore Generale della squadra di casa, che a fine gara ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Il rammarico più grande per la gara di oggi &egr...leggi
03/11/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,16384 secondi