Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ancona


Marincioni: "Dovevamo conoscerci, ma ora il San Biagio è realtà"

Una squadra profondamente rinnovata che a giudizio del tecnico aveva bisogno di un periodo di rodaggio. Da qualche settimana le cose sembrano volgere al meglio

SAN BIAGIO DI OSIMO. Una vittoria che proprio ci voleva, quella colta sabato scorso dal San Biagio nel confronto con l’Avis Arcevia, nel girone B di Prima categoria. La compagine di casa ha avuto un avvio di stagione piuttosto difficoltoso, ed aveva la necessità di tirarsi fuori da una situazione delicata. Ne abbiamo parlato con Maurizio Marincioni (foto), da questa stagione sulla panchina del San Biagio: “Abbiamo iniziato male, i numeri parlano chiaro – ci dice onestamente l’allenatore - anche se dal punto di vista del gioco, a mio avviso, siamo spesso andati discretamente”.

Ricreare un gruppo richiede tempo: “Rispetto alla passata stagione abbiamo cambiato tanto, trovare il giusto bilanciamento in campo richiede un certo periodo di adattamento ed a volte può servire qualche settimana in più del previsto. C’è voluto del tempo anche all’interno del gruppo per amalgamarci al meglio e per conoscerci, per entrare in sintonia, insomma per scoprirci fino in fondo. Da qualche settimana vedo con piacere che siamo sulla retta via, è scattato qualcosa d’importante, entriamo in campo con la giusta determinazione, si vede che abbiamo cambiato radicalmente atteggiamento”.

La classifica non fa sconti, ma... “Siamo ancora impelagati in una zona pericolosa – prosegue Marincioni – ma ora sono fermamente convinto che possiamo far bene, risalire e toglierci delle soddisfazioni. Questo è un campionato molto equilibrato, quest’anno non c’è la squadra dominante, fatta eccezione per la Vigor Castelfidardo che a mio avviso vale qualcosina in più delle altre, per il resto c’è un gruppo di una decina di unità estremamente livellato. Alla fine la differenza la faranno i dettagli ed anche gli episodi, quando regna l’equilibrio basta poco per decidere un confronto. Non voglio accampare scuse, ma ad oggi abbiamo centrato 8/9 legni e degli elementi della rosa iniziale ce ne sono almeno 3 che, a causa di infortuni, non sono mai stati a disposizione. Nonostante tutto questo sono fiducioso, ho alle spalle una società seria che con grande intelligenza ha sempre cercato di aiutarci anche nei momenti più difficili, in più i ragazzi sono validi e lavorano con grande applicazione”.

Ora il mercato e la stagione che entra nella fase decisiva: “Ho grande stima di questi calciatori e con la riapertura delle liste nei prossimi giorni, insieme alla dirigenza, proveremo al massimo a rimpiazzare gli infortunati. Mi lascia ben sperare una semplice considerazione: anche in emergenza abbiamo avuto la forza di farci rispettare, come nella gara contro la Sampaolese dove non meritavamo affatto la sconfitta. Alla fine di tutto sono fiducioso – chiude mister Marincioni - perchè abbiamo ampi margini di miglioramento ed anche perché proviamo sempre a giocare e ad essere propositivi, sviluppiamo una bella manovra offensiva, tutti aspetti che alla lunga dovrebbero darci ragione. Sabato faremo visita ad una squadra in grande salute come il Monserra, ma sono tranquillo, andremo con la giusta dose di umiltà e ce la giocheremo fino in fondo con consapevolezza e grande tranquillità. I miei ragazzi son bravi, siamo un bel gruppo pronto a battersi con chiunque e, statene certi, nemmeno questa volta ci tireremo indietro”.

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



San Biagio, esonerato Marincioni: panchina affidata a David Canonici

OSIMO. Il San Biagio, dopo il pareggio in rimonta subito con la Castelfrettese, ha deciso di sollevare dall’incarico il tecnico Maurizio Marincioni. Arrivato in biancorosso la scorsa estate, il tecnico paga l’avvio di campionato con tanti infortuni che hanno complicato subito il cammino. La dirigenza ha così deciso di dare una svolta e u...leggi
21/01/2019

Luigino Azzeri non è più l'allenatore dell'Avis Arcevia

ARCEVIA. La sconfitta in campionato con il Monserra e una posizione di classifica in piena zona play out, nel girone B della Prima categoria, hanno indotto la società dell'Avis Arcevia a dare una svolta alla stagione. Da oggi Luigino Azzeri (foto) non è più l'allenatore degli arceviesi. La società nel ringra...leggi
20/01/2019

UFFICIALE. La panchina del Castelfidardo a Massimiliano Vadacca

CASTELFIDARDO. Il Castelfidardo ha trovato il nuovo allenatore. Dopo la separazione con Roberto Vagnoni e il clamoroso dietrofronto di Gianluca Colavitto, la ricerca e la scelta del nome del nuovo tecnico è caduta su Massimiliano Vadacca, nato a Copertino, 46 anni il prossimo 30 gennaio, che ha già buona esperienza sulle panchine di quarta serie a...leggi
22/01/2019


UFFICIALE. Ostra Calcio, Abbruciati lascia: promosso Giordano Lenci

La società sportiva Ostra Calcio comunica che il mister della Prima Squadra Paolo Abbruciati ha rassegnato le proprie dimissioni. Si interrompe dunque il rapporto di collaborazione con l'allenatore ostrense al quale, dopo due intense stagioni in Terza categoria e l'approdo in Seconda, la dirigenza ringrazia per la professionalità, la dedizione e l...leggi
16/01/2019

Gianangeli: "La Biagio ha fame e i ragazzi hanno voglia di riscatto"

CHIARAVALLE. Bella e pesante la vittoria della Biagio Nazzaro che domina a Porto Sant'Elpidio e sbanca il Comunale "Ferranti" grazie alla rete di Cavaliere. Primo successo per il nuovo tecnico Franco Gianangeli (foto) che al termine della partita ai microfoni di Giuseppe Moreschini traccia il futuro della sua squadra: "In questa ultima settimana i rag...leggi
14/01/2019

RECUPERI. Ecco il quadro completo dalla Promozione alla 2^ Categoria

All'interno del comunicato ufficiale uscito quest'oggi è stato diramato il quadro completo dei recuperi delle gare che vanno dalla Promozione alla Seconda categoria, non disputate causa maltempo. Ben 27 gare ancora da disputare nel panorama dilettanstico regionale e che saranno recuperate tra il 16 e il 30 gennaio.  CAMPIONATO PROMOZIONE...leggi
09/01/2019

Il Cupramontana ad Angelo Ortolani

CUPRAMONTANA. La sconfitta di Staffolo costa la panchina a Stefano Tarabelli. Il Cupramontana, squadra terz'ultima in Prima categoria B (vedi classifica), si affida a Angelo Ortolani (foto), 57 anni, ex Pollenza, Fiuminata, Caldarola, Castelraimondo e Settempeda....leggi
07/01/2019

NEVE. Ecco tutti i rinvii dalla Serie D alle Giovanili

Il maltempo delle ultime ore ha creato non pochi disagi in diverse località dell'entroterra delle regioni centro-meridionali adriatiche. La presenza di neve sui manti erbosi di diversi impianti ha costretto il rinvio a data da destinarsi di alcune gare in programma nel fine settimana. (Nella foto: il cam...leggi
05/01/2019

Scortichini: "Le Torri ok, ma la salvezza prima di tutto!"

CASTELPLANIO. Reduce da una bella vittoria contro l'Avis Arcevia, chiude l'anno in bellezza la squadra de Le Torri Castelplanio che con i suoi 18 punti si posiziona in un eccellente centro classifica nel girone B della Prima categoria. Abbiamo fatto il punto della situazione con Luca Scortichini (foto) da questa s...leggi
04/01/2019

UFFICIALE. Ecco l'elenco completo degli atleti svincolati

Con l'allegato al Comunicato Ufficiale odierno la FIGC Marche ha reso noto l'elenco ufficiale degli atleti svincolati nell'ultima sessione del mercato invernale. Un elenco lunghissimo, ben 13 pagine, ma non banale perchè per molte squadre potrebbe trovarsi proprio li una soluzione importanti alle proprie problematiche. ...leggi
03/01/2019

Il Borghetto tenta la scossa: panchina a Pesarini

Il Borghetto, fanalino di coda in Prima categoria B (vedi la classifica), tenta il tutto per tutto. La dirigenza ha deciso di esonerare Pierpaolo Rengucci, che comunque continuerà a lavorare nella società come già responsabile del settore giovanile. La s...leggi
02/01/2019


UFFICIALE: Franco Gianangeli nuovo allenatore della Biagio Nazzaro!

CHIARAVALLE. La Biagio Nazzaro ufficializza il nome del nuovo allenatore che prenderà il posto di Giovanni Fenucci. Nella giornata odierna il presidente Cesare Parasecoli e mister Franco Gianangeli (insieme nella foto), si sono incontrati ed hanno gettato le basi per una collaborazione che entrambi sperano ricca di soddisfazioni...leggi
02/01/2019

Staffolo: lascia Massaccesi, squadra a Fabrizi

STAFFOLO. La sconfitta interna di sabato contro i Portuali Ancona costa la panchina al tecnico Diego Massaccesi, che ha rasegnato le dimissioni dallo Staffolo, squadra fanalino di coda in Prima categoria B (vedi la classifica). Al suo posto la societ&a...leggi
19/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13732 secondi