Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Giuliodori: "Alla Filottranese manca qualche punto, si può migliorare"

A giudizio del tecnico biancorosso la graduatoria comincia a rispettare i valori in campo. Al lavoro per il match con l'Osimana

FILOTTRANO. Una vittoria e 4 pareggi per la Filottranese in questo primo scorcio di stagione, nel girone A del Campionato di Promozione. Un bottino accettabile anche se probabilmente i biancorossi hanno avuto l'opportunità di fare qualcosina di meglio. Ne abbiamo parlato con Marco Giuliodori (foto), da diverse stagioni alla guida della squadra del presidente Baleani.

Un approccio alla stagione che tutto sommato mi invita ad essere fiducioso – ci dice l'allenatore – non posso che essere soddisfatto per il gioco espresso, lo sono meno dal punto di vista dei risultati. Manca qualche punto che ci avrebbe fatto guardare sotto un'altra ottica questo avvio: con il Mondolfo siamo stati raggiunti proprio negli ultimi secondi di gara, mentre domenica scorsa contro il Villa San Martino, ci è stata annullata una rete per fuorigioco che anche le immagini hanno dimostrato chiaramente non esserci. Pazienza, ma alla fine sono 4 punti, persi per episodi anche sfortunati, che avrebbero cambiato notevolmente la situazione. E' chiaro – continua Giuliodori – che c'è molto da lavorare, specie sotto l'aspetto dell'attenzione e della concentrazione sulle pale inattive, che fino ad oggi ci hanno creato grossi problemi. Vedo comunque dei buoni margini di crescita, si può migliorare e la disponibilità e l'umiltà con la quale i ragazzi si sono messi a disposizione mia e dello staff tecnico, mi lascia ben sperare per il prossimi futuro”.

Non manca da parte del mister una valutazione sul campionato: “Si conferma un torneo interessante, aperto e combattuto come nelle migliori tradizioni. La capolista Vigor Castelfidardo non è una sorpresa, li conosco bene: società seria, allenatore preparato, rosa profonda e degli under molto bravi, con Ciminari in particolare che si sta mettendo in grande evidenza. Faccio i complimenti all'Osimo Stazione che occupa meritatamente l'alta classifica, grazie al lavoro sviluppato nelle ultime stagioni da un tecnico di qualità come Menghini. Hanno acquisito consapevolezza, inserendo solo pochi ma mirati elementi in rosa, Iannacci su tutti, e curando in maniera quasi maniacale la fase difensiva. L'Osimo Stazione non prende gol, ed in queste categorie normalmente vince chi sbaglia di meno, loro sono sicuramente avanti da questo punto di vista”.

Con mister Giuliodori un'occhiata al prossimo impegno di campionato: “Faremo visita all'Osimana che proprio in questa settimana ha cambiato la guida tecnica, affidandosi a Sandro Leonardi. I giallorossi hanno avuto un avvio di stagione deficitario, ma sulla carta dispongono probabilmente del miglior organico della categoria che, sono sicuro, alla fine verrà fuori. Peccato doverli incontrare poprio nella settimana del cambio tecnico, che di norma porta sempre una scossa a livello emotivo e se prima erano molto pericolosi, ora lo sono ancora di più”.
Chiude il colloquio con una battuta l'allenatore biancorosso: “Al di la di tutto noi andremo a fare la nostra partita, senza snaturare le nostre caratteristiche. Sappiamo che l'Osimana è costruita per far bene, magari ci auguriamo che trovi la quadratura definitiva a partire dalla prossima settimana!”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Pietralacroce, c'è il divorzio con Cecchetti: squadra a Saracini

ANCONA. Zero vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte. Questo è il bottino dopo nove giornate in Seconda Categoria C del Pietralacroce, che ha ufficializzato tramite comunicato il cambio in panchina."L'ASD Pietralacroce '73 comunica di aver interrotto il rapporto professionale con mister Daniele Cecchetti. A Daniele va il nostro ringraziamento pe...leggi
11/11/2019

Jesina ancora ko, Cuicchi duro: "I giocatori devono vergognarsi"

La Jesina esce sconfitta in casa dell’Olympia Agnonese (in dieci uomini per un'ora di gioco) e resta fanalino di coda del girone F di Serie D con soli 2 punti all’attivo, distante due lunghezze dal Cattolica penultimo.A fine partita il tecnico leoncello Andrea Cuicchi (foto) non la manda a dire: "In questa partita abbiamo fatto tutto trann...leggi
11/11/2019

MERCATO. La Jesina pesca tra gli svincolati: ecco Boccanera e Perna

JESI. La Jesina comunica di aver tesserato i calciatori Pierpaolo Boccanera (foto sx) e Vincenzo Perna (foto dx). Entrambi saranno a disposizione dei tecnici Cuicchi e Carassai domenica prossima nella trasferta di Agnone. Pierpaolo Boccanera, 23 anni per 1.85 di altezza, originario di Civitanova Marche con gli ultimi d...leggi
07/11/2019

L'Osimana ritorna al "Diana" l'8 dicembre. Promessa del Sindaco

OSIMO. Tra un mese esatto, in occasione della partita interna con la Biagio Nazzaro Chiaravalle, l’Osimana tornerà a giocare le partite casalinghe nel proprio stadio. A renderlo noto è il primo cittadino, il sindaco Simone Pugnaloni. Sarà un "Diana" rimodernato e dunque più bello dopo i lavori di ristrutturazione resisi necessari.“P...leggi
08/11/2019

La panchina del Ponterio a Stefano Solazzi

PONTE RIO. Arriva la fumata bianca  al Ponterio (Seconda Categoria girone C), che ha trovato il nome per il dopo Davide Omiccioli in panchina. Si tratta del senigalliese Stefano Solazzi (foto), classe 1962, ex attaccante con uno spiccato senso del gol, che nel corso della sua carriera da tecnico ha guidato le formazioni di Senigallia Calcio, ...leggi
06/11/2019

Daniele Degano nuovo allenatore del San Biagio

OSIMO. Dopo una settimana di contatti e di riflessioni sulla strada giusta da intraprendere per rilanciare le proprie ambizioni, il San Biagio ha scelto. Sarà Daniele Degano (foto) il prossimo allenatore della squadra attualmente terz’ultima in Prima categoria girone B. In seguito alle dimissioni di mister David Canonici n...leggi
05/11/2019


Jesina, frecciata degli ultras: "Domenica nostro settore sarà vuoto"

JESI. Continua il malumore dei tifosi leoncelli. La Redazione riceve e pubblica il seguente comunicato del gruppo ultras "Eppure il vento soffia ancora" della curva della Jesina. Oggi ci troviamo a commentare un’altra pagina nera di una maglia che ha più di 90 anni di storia. Un record negativo di 5 sconfitte consecutive ...leggi
31/10/2019

Il Borgo Minonna viaggia a gonfie vele. Luchetta: "Gruppo umile"

JESI (BORGO MINONNA). Nel segno della continuità. E' il quinto anno sulla panchina del Borgo Minonna per Cristiano Luchetta e anche in questa stagione i frutti si vedono. Dopo sette giornate del campionato di Prima categoria B la squadra tallona di un punto la capolista Portuali Ancona (...leggi
29/10/2019

Portuali Ancona: 300 panchine per mister Ceccarelli

ANCONA. 300 panchine con i Portuali Calcio Ancona. Mister Stefano Ceccarelli, nell’ultima partita vinta 2-1 con il Montemarciano di Cristiano Caccia, ha festeggiato l’importante traguardo raggiunto con i Dockers. A premiarlo è stato direttamente il presidente Davide Pucci omaggiandolo con una targa a nome di tutta la so...leggi
29/10/2019

Baldoni: "Sarà un anno duro per la Falconarese, ma cresceremo!"

FALCONARA MARITTIMA. Uno dei risultati più importanti nell'ultimo turno di Prima categoria (girone B), è senza alcun dubbio la vittoria in trasferta della Falconarese sul campo del lanciato Cupramontana. Un successo che se non risolve tutti i problemi, ha il merito almeno di rilanciare l'entusiasmo all'interno di un sodalizio dalla storia centenar...leggi
28/10/2019

Luca Girotti portiere...Real: imbattuto da 540'

Quando para lui, la Real Cameranese non prende gol: 6 partite e zero reti subite. E primo posto in Seconda categoria C! Luca Girotti (foto, vedi scheda) è imbattuto da 540 minuti, nella prima partita invece parò Felicetti e il Real fece 1-1 contro il Senigall...leggi
28/10/2019


A Jesi la prima Fiera del calcio: 3-5 gennaio arriva "Goal Dream"

Nei giorni 3 - 4 - 5 gennaio 2020 a Jesi (AN) si svolgerà un evento di tre giorni inerente al calcio. Avranno luogo incontri, dibattiti, ospiti ed esposizioni in una kermesse nata per appassionati di football di tutte le età. L'invito a partecipare si estende ad addetti del settore e simpatizzanti che vogliano pubblicizzare il loro marchio o prodotto. La manifesta...leggi
25/10/2019

Malavenda: "Lavoro, passione e pazienza per far ripartire la Biagio"

CHIARAVALLE. Ritorno al futuro per Gianmarco Malavenda (foto) che, dopo due stagioni al Marina, è tornato alla guida della Biagio Nazzarro all'indomani della retrocessione nel campionato di Promozione. Per il tecnico si tratta di riannodare i fili di un discorso, anche se nel frattempo in quel di Chiaravalle molte cose sono camb...leggi
24/10/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10674 secondi