Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


E' un Monte e Torre molto attivo sul mercato!

La società stravolge la rosa mirando ad una pronta risalita in Prima Categoria

MONTE SAN PIETRANGELI - TORRE SAN PATRIZIO. Il Monte e Torre, dopo la cocente retrocessione patita la scorsa stagione, si appresta a ripartire dalla Seconda Categoria con uno stravolgimento della rosa. Dal già noto cambio della guida tecnica, che da Daniele Aria viene affidato a mister Danilo Battaglini, anche diversi giocatori abbandonano la compagine tra cui Lorenzo Attorresi, Fabio Arriva, Emanuele Compagnucci, Matteo Corpetti, Paolo Ercolani, Antonio Galdo, Paolo Grifi e Besjan Sako. La società è molto attiva nel mercato al fine di non far rimpiangere le cessioni e di essere competitiva nel campionato che si appresta a disputare. I dirigenti si sono già assicurati le prestazioni di giocatori più che interessanti, a partire dal l'esperto portiere Diego Prioletta (foto a sinistra), prelevato dal Montegranaro insieme ai difensori Cristian Ulivello e Simone Bracalente. Mentre arrivano dalla Vis Faleria Stefano Simoni, Stefano Mattiozzi e Francesco Lepidi (foto a destra). Altri colpi importanti sono Fabio Diomedi e Matteo Della Valle provenienti rispettivamente dall'Elpidiense Calscinare e dall' AFC Fermo. Inoltre rientra dal prestito all'Atletico Monte Urano il difensore Antonio Altieri. I vertici societari assicurano che prossimamente arriveranno nuovi innesti che andranno ad impreziosire una rosa che sembra già avere un tasso tecnico assolutamente di prim'ordine.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,84438 secondi