Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Stipa: "La mia Cuprense è in ripresa, sono fiducioso per il futuro"

Il presidente gialloblu sottolinea il grande lavoro sui giovani locali che in numero sempre maggiore si stanno affacciando in prima squadra

CUPRA MARITTIMA. Sembra aver trovato finalmente il passo giusto la Cuprense, che reduce da alcuni risultati molto positivi, comincia a tirarsi fuori da una situazione di classifica che si stava facendo delicata, nel girone D della Prima categoria. Con il girone di andata che volge ormai al termine, abbiamo fatto con il presidente dei gialloblu Claudio Stipa (foto) un primo bilancio sulla stagione: “Finalmente in queste ultime settimane siamo tornati a giocare ai livelli della seconda parte dello scorso campionato – puntualizza il massimo dirigente gialloblu – ho rivisto il pressing alto, il recupero veloce della palla e una condizione fisica generale che ci lasciano ben sperare”.

“Purtroppo per diverse cause siamo partiti male, o quantomeno sotto le attese, ed ora recuperare è dura, anche perchè la nostra squadra non è stata creata con l'obiettivo di lottare per la salvezza, e quando è chiamata alla battaglia ha la tendenza a soffrire più del lecito. A parte alcuni elementi di buona esperienza, abbiamo tanti ragazzi bravi che arrivano dal nostro settore giovanile, abituati sempre a giocare e cercare il confronto a viso aperto, un aspetto che sono convinto a gioco lungo ci porterà grossi benefici, ma che nell'immediato talvolta può farci andare in difficoltà. Siamo comunque orgogliosi del cammino intrapreso insieme al nostro allenatore Carbone – continua Stipa – poter avere sempre in campo almeno 4/5 ragazzi di Cupra Marittima, con la prospettiva che il numero possa aumentare progressivamente, ci da la misura sulla bontà del nostro lavoro”. “ image host Come società cerchiamo di essere collaborativi, rispettando gli impegni e non facendo mancare nulla ai nostri ragazzi, abbiamo strutture ed organizzazione che, non faccio per vantarmi, credo in pochi possano mettere a disposizione a questi livelli. Mi auguro che alcuni scivoloni nel girone di andata siano serviti da lezione e si possa andare avanti con altre prospettive. Non abbiamo mai chiesto la luna, vogliamo disputare una stagione dignitosa, divertirci e far divertire, se riuscissimo ad agganciare la zona play off sarebbe perfetto e credo ci sia ancora la possibilità di farlo. Per carattere – conclude il presidente – ho la tendenza ad essere fiducioso e visto che, anche nei momenti peggiori, quasi nessuno è riuscito a metterci sotto duramente, sono convinto che con un pizzico di maggiore consapevolezza possiamo ancora dare un segno positivo alla stagione”.
Fonte: Il Resto del Carlino

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



SECONDA G. Vittoria e sorpasso. Per la Cossinea missione compiuta!

COSSIGNANO. Novità in testa al girone G della Seconda categoria, finisce infatto 2-0 il recupero del big-match della 15^ giornata tra Cossinea e Montottone. Su un campo molto allentato, le due squadre hanno dato vita ad una gara interessante, con i padroni di casa che hanno dominato nel primo tempo, senza tuttavia costruire occasioni degne di nota. Ben d...leggi
23/01/2019

Alessandrini: "Amicizia e fiducia reciproca le doti del Santa Maria"

CASTEL DI LAMA. Mantiene saldamente la testa del girone H della Seconda categoria, dopo il successo non facile sul GMD Grottammare, il Santa Maria Truentina, che negli ultimi anni è diventata una delle più belle realtà del calcio piceno: “Siamo un gruppo solido – sottolinea il diesse Sandro Alessandrini - da div...leggi
23/01/2019

L'Olimpia Spinetoli affida la panchina a mister Flavio Ranucci

SPINETOLI. Fumata bianca all'Olimpia Spinetoli, la squadra del presidente Pierantozzi ha ufficializzato il nome dell'allenatore che sostituirà Massimo De Amicis. La scelta è caduta su Flavio Ranucci (foto), tecnico giovane ma che ha già diversi campionati alle spalle, ed è stato fra l'altro l'artefice, due stagioni fa, della...leggi
23/01/2019

Centobuchi 1972 MP: in panchina torna Lucio Pupi!

CENTOBUCHI. Novità in casa del Centobuchi 1972 MP, nella giornata di ieri la società ha deciso di richiamare in panchina Lucio Pupi (foto), dopo che per alcune settimane la squadra era stata affidata a Marco Morelli con l'intento di dare una svolta all'ambiente. Il tanto atteso cambio di marcia non c'è stato e la dirigenza, dopo la...leggi
22/01/2019

Ha 20 anni, veloce e potente: che poker Rayen Lazaar!

RIPATRANSONE. Veloce, rapido, sabato si è fermato altrimenti...Ne ha fatti 4 di gol Rayen Lazaar (foto) a Sant'Angelo in Pontano contro l'Union 2000 (finale 8-1) salendo così a quota 8 in stagione. Se in giornata questo ragazzo di origini tunisine ma italiano doc (è nato a Grottammare), classe 1999, risolve da sè le partite del ...leggi
21/01/2019

Romanucci: "La Pro Calcio Ascoli ha grande fiducia nei suoi giovani"

ASCOLI PICENO. Una prima parte di stagione un pochino sotto le attese per la Pro Calcio Ascoli, nel girone H della Seconda categoria. Superata la metà del percorso, abbiamo provato a tracciare un bilancio insieme al presidente Giancarlo Romanucci (foto): “Probabilmente potevamo fare di più – ci conferma il massimo dirigente giallorosso...leggi
18/01/2019

UFFICIALE. Real Giulianova: in panchina c'è Dario Bolzan!

GIULIANOVA. Fumata bianca in casa Real Giulianova: la società ha affidato la guida tecnica della squadra a Ruben Dario Bolzan (foto), tecnico argentino di nascita ma da anni residente nel fermano. Per lui un ritorno in panchina in D dopo l'esperienza vissuta con il Parma Primavera. In D ha già avuto modo di allenare e conquistare una doppia salvez...leggi
18/01/2019

UFFICIALE. La Rotellese prova la svolta: panchina a Andrea Del Gatto

ROTELLA. Decide di dare una svolta alla stagione la Rotellese, attualmente all'ultimo posto nel girone H di Seconda categoria. La società comunica infatti di aver interrotto il rapporto di collaborazione con mister Piero De Angelis, al quale vanno i ringraziamenti della dirigenza per il lavoro svolto e i migliori auguri per la carriera futura. Al tempo s...leggi
16/01/2019

Capitan Sosi: "L'Atletico Ascoli è pronto ad affrontare la capolista"

ASCOLI PICENO. Sembra non conoscere ostacoli la grande rincorsa dell’Atletico Ascoli al primo posto nel girone B del campionato di Promozione. La squadra picena dopo un inzio sotto le attese, ha imposto un ritmo forsennato al suo percorso, tanto da trovarsi ora a soli 2 punti dalla vetta, pur con una partita in più dell’attuale capolista Vald...leggi
16/01/2019

De Vecchis euforico: "Finalmente il gol, grazie al Porto D'Ascoli"

PORTO D’ASCOLI. Doppietta pesantissima quella realizzata domenica al Comunale di Villa San Filippo da Alessio De Vecchis (foto), attaccante ascolano (e innamorato dei colori bianconeri) del Porto D’Ascoli: i suoi due centri in un minuto hanno messo ko la San Marco Lorese e ridato slancio ulteriore agli uomini di San...leggi
15/01/2019

Luana Celani: "Mi piace il calcio e la mia passione è il Lama United"

CASTEL DI LAMA. Alle spalle di una squadra che vuol crescere e migliorare, ci deve essere per forza di cose una dirigenza seria e capace ed il sostegno di numerose aziende pronte a condividere il progetto. Questo sicuramente è il caso del Lama United, compagine in lotta per le prime posizioni nel girone H del campionato di Seconda categoria. Tra i grandi...leggi
15/01/2019

Pagnoni: "Audax Pagliare ha cambiato marcia, ora serve continuità"

PAGLIARE DEL TRONTO. Chiude il girone di andata ai margini della zona play off l'Audax Pagliare (Seconda categoria H), reduce da una bella vittoria casalinga sulla Vigor Folignano. Abbiamo voluto sentire l'opinione del presidente Roberto Pagnoni (foto) alla metà del percorso stagionale: “Abbiamo avuto un avvio di stagione difficile, non ta...leggi
10/01/2019

RECUPERI. Ecco il quadro completo dalla Promozione alla 2^ Categoria

All'interno del comunicato ufficiale uscito quest'oggi è stato diramato il quadro completo dei recuperi delle gare che vanno dalla Promozione alla Seconda categoria, non disputate causa maltempo. Ben 27 gare ancora da disputare nel panorama dilettanstico regionale e che saranno recuperate tra il 16 e il 30 gennaio.  CAMPIONATO PROMOZIONE...leggi
09/01/2019

Di Girolamo: "Una tripletta per rilanciare la stagione della Cuprense"

CUPRA MARITTIMA. Nella Cuprense che sta risalendo la classifica della Prima D, dopo un avvio sotto le aspettative, sta facendo sentire tutto il peso della sua classe e della sua esperienza Alessandro Di Girolamo (foto), attaccante molto duttile che a parte due brevi parentesi con Altidona e Ripatransone, ha svolto la sua carriera tra Porto d’Asco...leggi
07/01/2019

E' Patrich Amadio il nuovo allenatore dell'Azzurra Mariner

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. E' arrivata velocemente la decisione della dirigenza dell'Azzurra Mariner che dopo la separazione da Massimiliano Coccia, ha deciso di affidare la guida tecnica della squadra a Patrich Amadio (foto) che ricopriva il ruolo di vice allenatore. Per Amadio si tratta della prima esperienza come responsabile di una prima squadra, do...leggi
08/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14767 secondi