Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


"Unica famiglia tra vivaio e prima squadra". Osimana, parla Bellucci

Vent'anni di carriera nel calcio professionistico, lavora al settore giovanile: "Qui c'è un grande potenziale su cui poter operare bene e in prospettiva"

OSIMO. E' un esempio per i ragazzi di Osimo e ha un obiettivo preciso: creare un'unica famiglia tra prima squadra e settore giovanile e vedere la gente di Osimo tornare ad entusiasmarsi sugli spalti. Il colpo del presidente Antonio Campanelli dei mesi scorsi è stato strappare il sì a Francesco Bellucci (foto) e farlo lavorare nel settore giovanile giallorosso. Lui non ha bisogno di presentazioni: vent'anni di carriera tra Serie A e Serie B con Bari, Cagliari, Avellino, Lecce, Treviso, Messina e Lucchese. Ma tutto è partito da Osimo. "Ho cominciato qui a Osimo - racconta - a 15 anni giocavo in Serie D a Corato in Puglia. Lì c'era un osservatore, andai a Bari, e iniziò la mia storia".

Bellucci al settore giovanile giallorosso segue in particolar modo Allievi e Juniores, in perfetta sintonia con il responsabile Corrado Capotondo e il tecnico della prima squadra Roberto Mobili.
"Per me questo qui a Osimo è un anno importante - sottolinea - volevo capire se si poteva lavorare bene, è una piazza ottima che magari negli anni passati aveva perso un po' di fiducia. Importante è prendere credibilità lavorando in maniera seria. Nella mia esperienza passata ho notato che tanti ragazzi che arrivavano in prima squadra non erano preparati al punto giusto o che alle prima difficoltà mollavano. Questo succede perchè i ragazzi non sono cresciuti seguendo le varie tappe. Qui a Osimo c'è un patrominio importante ma va ancora più valorizzato, i vari Re, Gatto, Paccamicci sono ragazzi usciti dal nostro settore giovanile e dobbiamo continuare su questo trend".

Bellucci mette a confronto il suo calcio e quello di oggi. "E' cambiato tutto, è cambiata la società. Oggi i giovani con un tasto al telefono o al computer risolvono tutto e hanno subito risposte, ma questo porta ad essere maturi più tardi. Ai miei tempi invece te la dovevi cavare da solo. Il calcio, come la vita, è una lotta. Il mio futuro? Ho molti amici nel calcio, ho ricordi importanti a Bari dove tutto è iniziato, ma qui a Osimo c'è un grande potenziale e vorrei che questo settore giovanile possa diventare un autentico serbatoio di nuovi giocatori per la prima squadra".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Filottranese, il settore giovanile sforna talenti a go go

FILOTTRANO. Il settore giovanile della Filottranese sforna giovani talenti. Tommaso Stampella, cresciuto nel vivaio biancorosso, dopo il suo passaggio al Pescara di due anni fa ha dimostrato tutto il suo valore. Il giovane filottranese classe 2003 ha siglato in questa stagione 13 reti nel campionato under 16 nazionale. Prestazioni che non sono passate inos...leggi
14/06/2019

Giovane Offagna SBA, divertimento e solidarietà alla Partita del Cuore

OFFAGNA. Grande successo per la Partita del Cuore che si è svolta lo scorso weekend allo stadio Vianello di Offagna e che ha visto il contrapporsi in modo amichevole e bonario la compagine comunale e la rappresentativa parrocchiale, con la cornice del pubblico delle grandi occasioni. Da una parte il sindaco Ezio Capitani e l’assessore Fabrizio Bartoli in maglia bia...leggi
11/06/2019

Iscrizioni aperte al Villa Musone Summer Camp!

L'estate è alle porte ed il Villa Musone vi aspetta per farvi conoscere la propria scuola calcio e per divertirsi tutti insieme. Per i nati dal 2006 al 2014 infatti c'è un’opportunità unica per avvicinarsi al mondo del pallone. Fino al 30 Giugno sarà possibile provare gratuitamente la Scuola Calcio Villa Musone, seguiti da uno staff tecnico alt...leggi
05/06/2019


Osimana: via al 10° Memorial "Roberto Bellezza". Il programma

OSIMO. Si alza il sipario, questa sera, alle ore 19:00, presso il Campo Sportivo Santilli. Va in scena la prima partita della decima edizione del Torneo Città di Osimo, Memorial "Roberto Bellezza", indimenticato mecenate del calcio giovanile osimano. Apertura riservata ai padroni di casa, gli Esordienti giallorossi, che sfideranno i pari et&a...leggi
03/06/2019

Osimana, volto nuovo per il settore giovanile: Alessandro Castrucci

OSIMO. Prima squadra e settore giovanile, ecco il volto nuovo dell'Osimana per la prossima stagione: Alessandro Castrucci. Il Responsabile tecnico Francesco Bellucci ha voluto fortemente l’inserimento di Castrucci nello staff di mister Ciattaglia, come preparatore atletico ed in aggiunta, anche per il settore giovan...leggi
28/05/2019

Il Villa Musone conquista il Gran Galà delle Scuole Calcio

Un Primo Maggio all'insegna del calcio per i giovani villans. I gialloblu sono stati impegnati nell'8^ edizione del Gran Galà delle Scuole Calcio a Castel di Lama, riservato alle categorie 2006-2010. Una "full immersion" di calcio per i ragazzi, in una competizione che ha visto circa 650 atleti di 9 scuole calcio provenienti da altre regioni darsi battag...leggi
06/05/2019

Nuova Sirolese tra il Memorial "Freddoni" e il secondo Camp AIC

SIROLO. Quando manca poco più di un mese alla fine della stagione calcistica, parliamo con il presidente della Nuova Sirolese, Francesco Canori (foto), per fare un resoconto di questa annata e scoprire in anteprima le manifestazioni in programma per la chiusura dell’attività. Iniziamo parlando della prima squadra, militante nel...leggi
30/04/2019

Osimana, Allievi provinciali primi! Ora c'è da tenere duro

OSIMO. La stagione del settore giovanile dell'Osimana si avvia alla fase conclusiva. "E' un bilancio positivo - sottolinea il responsabile Corrado Capotondo - l'attività di base sta proseguendo bene, i gruppi sono numerosi, gli Allievi provinciali stanno disputando un ottimo campionato e siamo molto soddisfatti della crescita dei ragazzi, i ...leggi
24/04/2019

Giovane Offagna SBA: la storia di "Rama" e "Fala"

OFFAGNA. Questa è una favola moderna, una storia di due ragazzi di provincia, Davide e Tommaso, soprannominati "Rama" e "Fala", che ricorda per certi versi un famoso cartone animato giapponese degli anni ‘80. Due giovani della stessa età che provengono da luoghi diversi, con un vissuto variegato e che i...leggi
23/04/2019

Villa Musone: Esordienti 2006, un gruppo in crescita

VILLA MUSONE. Un buon cammino per gli Esordienti 2006. Il gruppo seguito da Giovanni Miccio, Giorgio Capitanelli ed Antonio Russo si sta preparando per alcuni importanti tornei da qui ai prossimi mesi. Un calendario ricco di appuntamenti per i giovanissimi villans che stanno regalando buone soddisfazioni. "Il nostro è un gruppo molto numeroso - rimarca mister ...leggi
20/04/2019

"Solo chi soffre sa gustare la vittoria". Storica Giovane Offagna SBA

OFFAGNA. "Forse per qualcuno può sembrare eccessivo tanto entusiasmo semplicemente per due vittorie in campionato, quelle cioè riportate rispettivamente dalla squadra Allievi e Giovanissimi sabato e domenica scorsi. Due vittorie diverse. Quella Allievi ha rappresentato infatti una prova di maturità e compattezza espugnando il campo del...leggi
11/04/2019

Castorina a tutto Osimana: "Piccoli Amici, l'amore per il calcio"

OSIMO. La maglia dell'Osimana sette giorni su sette. Scomodiamo Luca Carboni per descrivere il legame di Alessandro Castorina (foto) con l'Osimana. A Osimo ci vive, è capitano della prima squadra (dove gioca da 6 anni di fila), da 8 allena nel settore giovanile e in questa stagione a lui sono affidati Pulcini 2009 e Picc...leggi
03/04/2019

Villa Musone: anche i 2002 nell'Under 19 capolista

Continua il positivo cammino dell’Under 19 di mister Giordano Bernabei in vetta alla classifica del girone B (vedi). I villans sono tutt’ora in testa al girone, grazie ad un rendimento importante: i gialloblu stanno tenendo dietro tutte le dirette ...leggi
19/03/2019

FC Vigor Senigallia: 4 formazioni al primo posto!

SENIGALLIA. Le squadre giovanili dell'FC Vigor Senigallia sono al primo posto in 4 campionati: Allievi Regionali (A), Giovanissimi Regionali (A), Giovanissimi Provinciali Cadetti (B) e Allievi Provinciali Cadetti (FM). Un primato che denota l'alta qualità dell'offerta didattica e formativa del...leggi
11/03/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07256 secondi