Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Juri Costieri, promessa mantenuta: "Gol dedicato a Mattia Orlandi"

L'attaccante è andato a segno nel recupero della 12^ giornata contro l'Offside

FRONTONE. La Frontonese si aggiudica lo scontro di mercoledì contro l'Offside Calcio, per 2-0. Autore della prima marcatura è stato l'eterno bomber Juri Costieri (foto), classe 1974, che ha voluto mantenere una promessa fatta qualche settimana fa: "Il gol di mercoledì contro l’Offside lo voglio dedicare al nostro compianto tifoso Mattia Orlandi di Frontone, il ragazzino quindicenne coinvolto in quella assurda vicenda della discoteca. Mattia era un calciatore del Sassoferrato e seguiva con affetto la nostra squadra. Conoscevo Mattia in quanto amico di mia figlia e con la stessa età. A lui va il nostro pensiero". Coincidenza vuole che il gol, che fa salire l'attaccante a quota 10 nella classifica marcatori, è stato siglato proprio nel recupero del turno rinviato in seguito ai tragici fatti di Corinaldo, dove Mattia perse la vita.
(fonte: il Resto del Carlino)

ARTICOLO PRECEDENTE

I grandi giocatori si vedono da piccoli ma significativi gesti, come avere un pensiero speciale per chi non è più tra noi. Questo il sentimento mostrato da Juri Costieri, tappezziere di professione ma bomber per passione, 44 anni e 400 gol segnati in carriera in tutte le categorie, dalla Serie D fino alla Seconda. Costieri, di Marotta ma residente a Pergola, quest'anno gioca con la Frontonese (Seconda categoria, girone B) siglando finora 7 gol. Ma il gol più bello sarà il prossimo, quello che dedicherà al 15enne Mattia Orlandi (foto piccola) di Frontone, deceduto nella tragedia di Corinaldo. "Mattia era una calciatore e seguiva con affetto la nostra squadra - ha detto Costieri a Il Resto del Carlino - ci stringiamo attorno alla mamma e al babbo e speriamo io e il Frontone di dedicargli al più presto un gol e una vittoria. Conoscevo Mattia in quanto amico di mia figlia e con la stessa età. Questa tragedia ci vede coinvolti da vicino e ci lascia senza parole".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Il vantaggio più grande? San Costanzo a +11. E Pucci guarda la meta...

Ha il vantaggio maggiore tra tutti i campionati dilettantistici regionali, ben 11 punti sulla seconda in classifica. Ma alla base di questa marcia trionfale c'è la voglia di riscatto, dell'allenatore e di tutta la società. Lui, mister Cristiano Pucci (foto) vuole cancellare l'esonero subito l'anno scorso al Sant'Orso, la squadra punta a ritornare in Prima...leggi
21/01/2019

PESARO. Incontri per la Democrazia olè: in bacheca la Coppa Marche 3!

La squadra Incontri x la Democrazia si aggiudica la finale provinciale (Pesaro) di Coppa Marche 3 superando il Villa Palombara. La partita, disputata sabato al campo "Montesi" di Sant'Orso di Fano, è terminata 2-0 grazie alla doppietta di Alagie Kuiateh. Soddisfazione per la formazione allenata da Lorenzo Sedani che, al ...leggi
15/01/2019

IL CAPITANO. "La maglia del Fossombrone come la mia seconda pelle"

FOSSOMBRONE. Ci voleva la tripletta di capitan William Cecchini (foto) per far tornare il sorriso e i tre punti in casa Fossombrone, dopo un mini periodo non certo positivo. Il blitz di Monticelli ha la firma in calce, con tanto di pallone 'portato a casa', del lunghissimo centravanti forsempronese colonna portante e leader della squadra di Pierangelo ...leggi
07/01/2019

RECUPERI. Arriva l'ufficialità: il 29 e 30 dicembre si scende in campo

Dopo la riunione svoltasi nella sede ufficiale in Ancona, è stata confermata l'ipotesi data dalla nostra redazione in mattinata. Le squadre dilettantistiche marchigiane scenderanno in campo nel weekend tra Natale e Capodanno. Il Comitato Regionale Marche ha scelto i giorni 29 e 30 dicembre come date di recupero delle gare dall'Eccellen...leggi
10/12/2018


LA PRIMA VOLTA. Stefano Sensi si racconta: "Da Urbania alla Nazionale"

Un CT marchigiano come Roberto Mancini non poteva che dare l’opportunità della prima convocazione in Nazionale ad uno dei maggiori talenti tra i centrocampisti azzurri in circolazione, marchigiano ovviamente. Parliamo di Stefano Sensi (foto), cresciuto nella sua Urbania, società dalla quale ha spiccato il volo verso...leggi
14/11/2018


Canapini: "Nessun episodio di razzismo: qui vince il 'terzo tempo'"

FANO. "Dopo il vostro articolo ho ricevuto tanto di quelle telefonate... ". Il presidente del Sant'Orso Antonino Canapini (foto sotto) ha alzato il telefono per replicare all'esternazione di Seck Mohamed: "Non so cosa abbia spinto il ragazzo a fare questa uscita - ci ha detto - il giocatore della mia squadra in mezzo al campo ha ri...leggi
27/10/2018


L'Atletico Alma si coccola Christian Damiano: "Qui per rilanciarmi"

FANO. Si è portato a casa simbolicamente il pallone dal match di Gallo di Petriano ma la sua tripletta pesa moltissimo non solo per il cammino dell’Atletico Alma ma anche per la sua risalita tecnica e individuale. Una domenica fantastica per Christian Damiano (foto), classe 1996, da questa stagione attaccante di rifer...leggi
08/10/2018

CALCIO & SOCIALITA'. Il Filo della Gioia sbarca in Terza categoria!

Il calcio è socialità, è crescita, è voglia di stare insieme e può rappresentare una vittoria per chi dalla vita è stato sconfitto e cerca riscatto civile e morale. Questo lo scopo di una nuova realtà del panoranma FIGC di Terza categoria, l'ASD Il Filo della Gioia, partecipante al girone B (...leggi
03/10/2018

La Mercatellese protesta: "A Lunano due metri di giudizio diversi!"

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO IL COMUNICATO DELLA U.S. MERCATELLESE CALCIO: "La Mercatellese Calcio alla prima uscita stagionale è costretta a gettare le armi nell’ ardito derby di Lunano, facendo i complimenti alla squadra locale, dopo la vittoria di sabato scorso (per 4-1) ai dan...leggi
25/09/2018

Promozione, 1^ e 2^ cat. valanga di reti: 6 triplette e 19 doppiette!

Attaccanti in grande spolvero nei campionati di Promozione, Prima e Seconda categoria partiti nell'ultimo fine settimana. La stagione è iniziata con un gran numero di reti segnate e quello che più salta all'occhio è la notevole quantità di doppiette ed anche di triplette messe a segno dai bomber nostrani. Nel girone A di Promozione ...leggi
24/09/2018

PROMOZIONE A al via! Ecco favorite e outsider...

Scatta sabato con le prime 6 partite il girone A di Promozione, nobilitato dalla presenza dell’Anconitana. Alle spalle dei biancorossi, favoriti assoluti per struttura societaria, assortimento di rosa e tifoseria senza eguali a questi livelli, si piazzano però le nobili Fc Vigor Senigallia e Osimana, desiderose di tornare agli splendori di un tempo...leggi
20/09/2018

GIANLUCA VS GIOVANNI. La prima volta contro dei fratelli Fenucci!

Fratelli contro a darsi battaglia in campo da calciatori non sono mancati nel calcio dilettantistico di casa nostra; di certo la sfida tra due fratelli in panchina è probabilmente una prima ssoluta che andrà in scena domenica ad Urbania. Protagonista Gianluca e Giovanni Fenucci, chiaravallesi doc, rispettivamente alla guida di Urbania...leggi
20/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10164 secondi