Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Serie C: le squadre migliori

Molte squadre si contendono i vertici della classifica della Serie C italiana. Pochi punti separano quelle ai primi posti nel girone A, ed è quindi difficile fare un pronostico su chi si classificherà al primo posto a fine stagione. La situazione è completamente diversa nei gironi B e C. Vediamo quali sono le credenziali delle squadre che si affronteranno nei gironi A, B e C.

Girone A

Al momento sembra che a contendersi la vittoria finale nel girone A siano la Pro Vercelli, il Piacenza, la Carrarese e l’Arezzo. Tutte hanno mostrato il loro valore in questa stagione e la Carrarese si è distinta per un gioco d’attacco estremamente efficace, come dimostrano le statistiche. Tuttavia, tra queste quattro squadre la Carrarese ha perso il più alto numero di partite, e deve quindi rafforzare la difesa se vuole vincere il Campionato. L’Arezzo, pur forte in difesa, non è riuscito a ribaltare il risultato in diversi confronti, finiti spesso in pareggio. 
La Pro Vercelli sembra essere la favorita nelle quote scommesse. L’interesse per le quote sulla Serie C è aumentato nelle scorse settimane, dal momento che il torneo si sta “riscaldando” e diventa sempre più competitivo. Gli allibratori cercano di attrarre gli appassionati di scommesse, con bet365, Snai e William Hill che offrono fantastici bonus per i nuovi scommettitori. La Snai propone un’offerta particolarmente vantaggiosa per le scommesse sulle vincenti nei Campionati di Serie C, con un bonus che arriva fino a 505€ analizzato dal sito www.wincomparator.it. Un’ottima opportunità per chi vuole scommettere sulle partite di Serie C. Ci saranno in futuro degli incontri decisivi, come quello del 3 febbraio tra Carrarese e Pro Vercelli.

Girone B

Il girone B sembra essere molto meno competitivo, visto il predominio evidente del Pordenone. La squadra friulana si è dimostrata molto forte nella prima metà della stagione, collezionando vittorie e segnando molti goal. Sembra che il suo unico punto debole sia la difesa, anche se questo non ha ostacolato le sue recenti vittorie. Finora il Pordenone ha subito poche sconfitte, e continuando su questa strada potrà senza dubbio vincere il campionato. Le squadre che potrebbero tenergli testa sono la Triestina e la Fermana (nella foto), ma entrambe stanno perdendo punti importanti.
Il 2 febbraio il Pordenone affronterà l’Imolese, cercando punti per aumentare il suo vantaggio nella classifica del girone B.

Girone C

La squadra dominante nel girone C è senza dubbio la Juve Stabia. Ha dimostrato bel gioco nel corso di tutta la stagione, subendo pochissimi goal e scalando la classifica. Sarebbe quindi sorprendente vederla fallire e perdere il titolo. Le uniche squadre che potrebbero ostacolarla sono il Trapani e il Catania, che in questa stagione hanno mostrato un gioco scintillante.
La Juve Stabia affronterà il Rende nel prossimo incontro, dove si pronostica come favorita per i tre punti. Nonostante ricopra uno dei primi 5 posti in classifica, il Rende ha vinto soltanto una delle sue ultime 5 partite.
Per il Trapani ci sarà un match difficile contro il Monopoli. Dopo le ultime 5 vittorie, cercherà di mantenere alta la pressione sulla Juve Stabia in cima alla classifica.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/01/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,05969 secondi