Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


SECONDA F. Exploit nel finale dell'Elfa in casa del Ripesanginesio

I locali cedono al 90'. Per gli ospiti vittoria importantissima in chiave playoff

Ripesanginesio-Elfa Tolentino    0-1
Ripesanginesio:  Telloni, Annessi, Daniele Quintili, Carradori, Lauriola, Martorelli (1’ st Giordano Quintili), Bompadre, Galanti, Ndao, Boe, Gasparrini (23’ st Pierucci). A disp. Servili, Paolucci, Crispini.
Elfa Tolentino: Giovagnini, Zuffati, Scarpeccio, Mogliani (24’ st Lanciotti), Buldorini, Danny Vittorini, Meschini (39’ st Pizzo), Fantegrossi, Pettinari (35’ st Ruggeri), Matteo Rossini, Michele Rossini. A disp. Cingolani,Vichi,Diego Vittorini, Eleonori.All. Claudio Eleuteri
Arbitro: Colombo di Fermo
Marcatore:45’st Matteo Rossini
Note. Ammoniti: Ndao, Scarpeccio, Fantegrossi. Angoli: 1-8. Tempi di recupero:0+6'

Video: il gol vittoria di Matteo Rossini

 

Colmurano - Partiamo dalla fine, minuto 45’; capitan Matteo Rossini subisce fallo poco prima del limite dell’area, sulla palla va proprio il numero 10 biancoblù e pallone che gonfia la rete, con conseguente corsa irrefrenabile verso la tribuna dove sono assiepati Papà Giorgio, Mamma Monica, la Moglie Francesca e soprattutto la piccola Ginevra. Questo il gol vittoria dei ragazzi di Claudio Eleuteri che, visti i risultati dagli altri campi, staccano le dirette concorrenti in chiave play off e possono gioire per tre punti che ne valgono sicuramente il doppio. Vittoria strameritata per la compagine ospite con diverse occasioni dilapidate dall’Elfa, la traversa dopo 1’ e la poca precisione sotto porta. Ripesanginesio che si presenta in formazione rimaneggiata, senza Contigiani (il giocatore più importante), Domizi, Staffolani, Passarini; di contro Eleuteri non ha Montanari, con Lanciotti che parte dalla panchina in quanto non al meglio. Elfa che parte con Pettinari prima punta, con Matteo e Michele Rossini ai lati, per il resto formazione scontata, anche oggi da rimarcare le prove mostruose del pacchetto arretrato, ed ancora una volta (l’ennesima) da spettatore non pagante per quanto riguarda l’estremo Giovagnini (il quale “rischia” solo al 93’ quando Danny Vittorini di testa gli porge una palla da brividi).

Pronti-via e già dopo 60’’ Elfa pericolosa: angolo di Matteo Rossini, colpo di testa di Meschini, pallone che incoccia la traversa, poi Buldorini calcia addosso a Telloni. Al 4’ancora Elfa minacciosa, sempre da azione da calcio d’angolo è Zuffati ad andare ad un passo dal gol, pallone sul fondo di poco. Al 20’proteste locali per atterramento di Bompadre in area, ma l’arbitro lascia correre senza pensarci. Al 26’ Matteo Rossini viene affossato in area di rigore, ma anche questa volta il direttore di gara sorvola lasciando molti dubbi. Da qui alla fine della prima frazione predominio Elfa,ma per i ragazzi di Eleuteri il gol non arriva e i locali, seppur in affanno, riescono a tenere il pareggio.
Secondo tempo che ricalca in tutto e per tutto il primo con i locali che tengono il campo, gli ospiti che creano una miriade di palle-gol, ma purtroppo la tanto sospirata rete non arriva. Clamorosa l’occasione bruciata da Lanciotti (gettato nella mischia per affiancare Pettinari), al 25’ quando servito in maniera splendida, il numero 18 sciupa tutto. Al 27’ Ndao viene ostacolato da Scarpeccio, in maniera fallosa per l’arbitro, che ammonisce il terzino ospite (molto molto dubbia), Boe calcia sulla barriera. Solo al minuto 32 i padroni di casa battono il primo angolo con Daniele Quintili, pallone che non crea problemi all’estremo ospite. Ultimi minuti che vedono l’assedio a fort apache per la compagine ospite,che proprio al 90’può liberare l’urlo di gioia con l’azione che abbiamo già descritto in apertura. Dopo sei minuti di recupero esplode tutta la gioia dell’Elfa, che gioisce di brutto, mentre il Ripesanginesio esce deluso e mercoledì avrà l’occasione del riscatto ospitando il Caldarola, nel recupero della sedicesima giornata.

Nella foto: il match winner e capitano dell’Elfa Matteo Rossini

Print Friendly and PDF
  Scritto da Diego Cartechini il 16/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Massimo Nerpiti pronto a ripartire: "Il calcio è parte della mia vita"

Tra i tecnici che hanno seguito esternamente i campionati dilettantistici del territorio c'è Massimo Nerpiti (foto), che dopo l'esperienza da calciatore e da allenatore a Caldarola, è pronto a rimettersi in gioco per un posto da allenatore. "Dopo una stagione di riflessione passata a fare corsi di aggiornamento e vedere...leggi
20/05/2019

Il Cska Amatori piega il Casette d'Ete con un rigore di Carletta

Casette d'Ete - Cska Amatori Corridonia: 0-1CASETTE D'ETE: Di Leonardo; Greci, Ciarapica, (31'st Chiavoni), Doda, Boccatonda, Liberati (40'st Perticarini), Rotaro, Barbizzi, Cardinali, Panti, Mari. All. PitzalisCSKA AMATORI CORRIDONIA: Giannini, Battista, Luciani, Moriconi, Spina, Carletta, Diallo, Trobbiani (31'st Gaetani), Amaolo, Tantalocco (42'st Damiani), Mariu...leggi
18/05/2019

Titolo Reg. 2^ categoria: Settempeda pronta ad affrontare la Labor

SAN SEVERINO MARCHE. Tutti a S. Maria Nuova! E’ l’invito che squadra, società e tifosi fanno per l’appuntamento di questo fine settimana. Sabato 18 maggio ore 16.30 allo stadio Paolo Mazza della cittadina anconetana per la Settempeda c’è la finale per il titolo regionale di Seconda Categoria. Match da vivere intensamente per una sfi...leggi
17/05/2019

La Primavera del Perugia al camerte Giovanni Migliorelli

Dopo il penultimo posto conquistato in questa stagione nel Campionato Primavera 2 (solo 4 successi ottenuti su 20 gare disputate) si è interrotto il rapporto fra l’allenatore tolentinate Giovanni Pagliari e la formazione Primavera del Perugia.Il sodalizio umbro ha deciso di affidare la panchina a Giovanni Migliorelli (fot...leggi
17/05/2019

Lutto alla Civitanovese: si è spento Vincenzo Feroci

CIVITANOVA MARCHE. Lutto in casa della Civitanovese, la società informa che in mattinata si è spento Vincenzo Feroci (foto), figura carismatica nel mondo dello sport. Per tante stagioni all'interno del sodalizio rossoblu e tra l'altro vice presidente per 8 stagioni, nel periodo della gestione del presidente Umberto Antonelli.All...leggi
15/05/2019


PROMOZIONE. L'Atletico Ascoli piega la Civitanovese ai supplementari

Atletico Ascoli - Civitanovese: 3-1 d.t.s.ATLETICO ASCOLI: Albertini, Serafini, Fabi Cannella (10’ pts.Castellana), Sosi, Coccia, Gibbs, Mariani E. (4’ sts.Tarli), Tedeschi, Gassama (21’ st. De Marco), Giovannini (13’ pts.Di Silvestre) Iachini (14’ pts Santoni). A disp.: Spinelli, Funari, Talamonti, Felicetti, De Marco. All.: Filippini...leggi
12/05/2019

SECONDA F. Elfa, beffa che fa rabbia. Cska rimonta a fil di sirena

Elfa Tolentino-Cska Amatori Corridonia 1-2Elfa Tolentino: Giovagnini, Zuffati, Scarpeccio, Mogliani, Buldorini, Danny Vittorini, Pettinari, Fantegrossi (33’st Meschini), Lanciotti, Matteo Rossini, Michele Rossini. A disp. Cantenne, Diego Vittorini, Eleonori, Pizzo, Montanari, Ruggeri. All. Claudio EleuteriCska Amatori Corridonia: Giannini, Battista, Luciani, M...leggi
11/05/2019

Titolo Reg. 2^ Categoria. Settempeda in finale: sarà sfida con Labor

Semifinale Titolo Regiona e 2^ Categoria: Settempeda - Cossinea 2-0SETTEMPEDA: Sorichetti, Del Medico, Scocchi, Selita, Massi, Galuppa, Gianfelici (79’ Sfrappini), Rossi, Marasca (67’ Borioni), Fiecconi, Rocci. A disp. Spadoni, Paciaroni, Latini, Broglia, Fattori. All. RuggeriCOSSINEA: De Benedittis, Fiorino (80’ Silv...leggi
11/05/2019

SECONDA E. Il Casette D'Ete va allo spareggio: poker al Real Porto

Casette d'Ete - Real Porto 4-1SANT'ELPIDIO A MARE - Il Real Porto non riesce nell'impresa di espugnare il Montevidoni di Sant'Elpidio a Mare e subisce la pesante sconfitta per 4-1 da parte del Casette D'Ete che acquisisce il diritto a giocarsi la finale playoff.  Un punteggio severo per i ragazzi di Tiziano Sampaoles...leggi
11/05/2019

SERIE D. Matelica in finale play-off: battuta la Sangiustese

Matelica - Sangiustese 1-0Matelica: Avella, Visconti (38’st Arapi),Riccio, De Santis, Lo Sicco (€9’st Pignat)’ Benedetti (16’st Cuccato), Mancini (46’st Demoleon),Favo, Dorato, Melandri, Bugaro (32’st Margarita)’A Disposizione: Luglio, Demoleon, De Luca, De Marco, Pignat, Santamarianova, Margarita, Cuccato, Arapi. All. Gianma...leggi
11/05/2019

SECONDA CATEGORIA. Oggi i nomi delle 8 finaliste dei playoff

Fine settimana dedicato ai playoff nei gironi marchigiani di Seconda categoria. Stabilite le finaliste negli scontri diretti di 7 giorni or sono, si procede ora per conoscere le finaliste degli spareggi che poi saranno chiamate a confrontarsi con le vincenti degli altri gironi. Girone A – Vadese comodamente rilassata in attesa degli eventi, gi&agr...leggi
11/05/2019

Tolentino: intervento al legamento riuscito per Riccardo Raponi

L’U.S. Tolentino 1919 comunica che questa mattina, presso l’Ospedale San Giovanni Battista di Foligno, il giovane attaccante cremisi Riccardo Raponi (nella foto a sinistra) è stato sottoposto ad intervento chirurgico di ricostruzione artroscopica del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. L’intervento, eseguito dal ...leggi
09/05/2019

Festa salvezza a Montefano: domenica 19 maggio Giornata Viola

MONTEFANO. Al lavoro la società del Montefano, stavolta per organizzare i preparativi ai festeggiamenti per il raggiungimento della storica salvezza. In programma domenica 19 maggio a partire dalle ore 18,00 la Giornata Viola dove tifosi ed appassionati si riuniranno per festeggiare la permanenza in Eccellenza. Prevista una merenda-cena ...leggi
09/05/2019

SERIE D. Anticipato il play-off Matelica - Sangiustese!

Cambiano data e orario della semifinale del play-off del girone F di Serie D tra Matelica e Sangiustese, inizialmente programmata per domenica ore 16,00. Le due compagini si sono accordate per disputare la partita sabato 11 maggio ore 15,00. E' la società del presidente Canil ad aver avanzato la proposta di spostamento della gara, a...leggi
08/05/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09739 secondi