Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Fermo


Paradisi: "Troppo comodo colpire la reazione agli insulti razzisti!"

Il presidente della Palmense, nel preannunciare reclamo alla squalifica del suo giocatore, sottolinea le pesanti provocazioni subite dal ragazzo

MARINA PALMENSE. Sorpresa e sconcerto in casa della Palmense alla lettura del Comunicato Ufficiale della Federazione, che riporta la pesante squalifica comminata al calciatore Franck Kouassi (foto) per comportamento violento nei confronti di un avversario, durante la gara del campionato di Promozione con il Monturano Campiglione.

“Nel deplorare il comportamento del nostro tesserato – ci dice al telefono il presidente della Palmense Giuliano Paradisi – non possiamo tacere davanti ad una decisone che riteniamo sproporzionata e profondamente ingiusta. E' vero che Kouassi ha reagito, ma lo ha fatto perchè è stato pesantemente provocato con epiteti irripetibili tutti a sfondo razzista. Non si è trattato di un fallo di gioco e di una situazione che può verificarsi normalmente sui campi di calcio, ma di una vera e propria aggressione verbale, della quale l'assistente dell'arbitro ha stranamente visto e sentito solo la parte finale. L'episodio è avvenuto lontano dall'azione e l'arbitro della gara, la Sig.na Samira Curia, non poteva rendersene conto, ma il suo assistente era a pochi passi e fa specie che abbia visto e sentito solo una parte dell'accaduto. Naturalmente – prosegue il presidente – presenteremo reclamo avverso la decisione del Giudice Sportivo, ritenendo sproporzionata la pena e soprattutto che non siano state tenute in considrazione le provocazioni, ripeto pesantissime, subite dal nostro tesserato. Per altro Kouassi, nella scorsa stagione alla Sangiorgese e quest'anno con noi, ha sempre dimostrato grande serietà ed educazione, non andando mai oltre i limiti delle regole sportive e se è stato squalificato è avvenuto per qualche ammonizione, alla quale un difensore come lui può sempre andare incontro. Facciamo fatica a capire come e perchè, sabato scorso a Monte Urano, il ragazzo sia completamente impazzito e senza nessuna motivazione, abbia iniziato a colpire un avversario che passava li per caso. Siamo convinti che occorra un'attenta riflessione sia in campo sportivo che sociale, al fine di porre un limite a questa deriva discriminatoria legata al colore della pelle. Chiederemo pertanto giustizia nelle sedi opportune – chiude il presidente Paradisi - e siamo convinti che l'avremo, ma ci avrebbe fatto piacere un diverso atteggiamento anche da parte del Giudice Sportivo che non ha esaminato la vicenda in tutto il suo contesto, ma si è limitato solo alla fase finale. Se permettete, così è troppo comodo!”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Torneo Internazionale della Pace U16: c'è anche Riccardo Cantarini

Partirà domenica 19 maggio la 6^ edizione del Torneo Internazionale della Pace, dove prenderanno parte i migliori Under 16 d'Italia e i pari età di quattro squadre straniere. L'importante manifestazione, organizzata dal Comitato Regionale Umbria, si svolgerà ad Assisi e nei campi della Provincia di Perugia. Tra i rappresentanti della squadr...leggi
17/05/2019

Entusiasmo alle stelle per l'Ascoli Calcio di scena in Amandola

AMANDOLA. Folla delle grandi occasioni nel pomeriggio allo Stadio Comunale di Amandola per l’amichevole tra la locale squadra di calcio CPP Amandola, militante in Terza categoria e l’Ascoli Calcio. Oltre 500 persone provenienti da tutta la zona montana, ma anche dalle Vallate del Tenna e dell’Aso, hanno voluto far festa con la...leggi
16/05/2019

1^ CATEGORIA. In 90' si decideranno tante situazioni intricate

Si avvicina l'ultima di campionato in Prima categoria, molti i verdetti già emessi, ma ancora tante situazioni tutte da decidere, saranno 90' tutti da vivere con emozione e con qualche immancabile sorpresa finale. Girone A – Si parte con l'Urbino già in Promozione e Maior e Santa Cecilia già retrocesse in Seconda categoria. Ne...leggi
15/05/2019

Marco Olivieri convocato per il Mondiale Under 20

Dopo Riccardo Orsolini e Filippo Romagna nel 2017, un altro marchigiano prenderà parte all'edizione 2019 del Mondiale Under 20 in Polonia. Si tratta di Marco Olivieri (foto), classe 1999 di Porto Sant'Elpidio, attaccante che ha disputato il campionato di Serie C con la Juventus B, che è stato inserito nella lista dei 21 convocati del Comm...leggi
14/05/2019

Giorgio Galli tocca quota 200: "Emozioni come fosse il mio primo gol"

Giorgio Galli (foto), attaccante ascolano classe 1980, una lunghissima carriera sulle spalle (ha indossato, fra le altre, le maglie di Sangiustese, Mezzocorona e L’Aquila in Serie C2), ha raggiunto e superato la soglia dei 200 gol grazie alla doppietta messa a segno nella partita con il Camerano, valida per i playout di Eccellenza. “E’ una...leggi
14/05/2019

Elpidiense Cascinare, Galletti spara a zero su FIGC Marche e arbitri!

Il pareggio per 1-1 fra Elpidiense Cascinare e Muccia (Prima categoria girone C) ha lasciato qualche strascico in casa rossoblù.“Il calcio non è più un gioco” scrive il dirigente dell’Elpidiense Cascinare Giovanni Galletti (foto), che effettua una lunga disamina del calcio moderno, poi punta il dito verso la Figc Mar...leggi
12/05/2019

PRIMA CATEGORIA: a 180' dalla fine tanti verdetti ancora da emettere

Centottanta minuti alla fine dei campionati di Prima categoria, mancano insomma due gare alla fine della stagione regolare e molti sono ancora i verdetti da emettere. Proviamo a riassumere brevemente quanto si prospetta nei prossimi due infuocati fine settimana che, per regolamento, vedranno la disputa delle gare tutte alle ore 16,30 del sabato. ...leggi
08/05/2019

UFFICIALE. Massimo Paci saluta il Montegiorgio dopo due stagioni!

MONTEGIORGIO. Un post firmato dallo stesso tecnico e pubblicato pochi minuti fa sulla pagina Facebook ufficiale del Montegiorgio: il tecnico Massimo Paci (foto) saluta Montegiorgio dopo due annate strepitose. Prima il successo storico nel campionato di Eccellenza e l'approdo in Serie D, poi la salvezza ottenuta con quattro giornate di anticipo questa s...leggi
08/05/2019

Paradisi: "Al fischio finale mi sono commosso per questa Palmense"

MARINA PALMENSE. Una salvezza sognata, voluta, sempre cercata ed al fischio finale di sabato scorso al “Livio Luzi” di Camerino è scoppiata la gioia ed anche un pizzico di emozioni tra tifosi, dirigenti, calciatori e staff tecnico della Palmense. Alla sua prima stagione nel campionato di Promozione, la formazione fermana centra il suo obiettivo stagionale che...leggi
08/05/2019

Agostini: "Avrei scommesso sul Magliano Calcio, ma onore al Carassai!"

MAGLIANO DI TENNA. Arriva nella gara più importante della stagione la salvezza del Magliano Calcio, che vincendo lo spareggio sul campo del Carassai, guadagna la riconferma anche nel prossimo campionato di Seconda categoria. Ovviamente soddisfatto il presidente Alessandro Agostini (foto), vero e proprio trascinatore della piccola società ...leggi
07/05/2019

Real Cuprense, rigori decisivi contro l'M.P.United: è 2^ Categoria!

M.P. United - Real Cuprense 3-3 (7-8 dopo calci di rigore)PORTO SAN GIORGIO - Al Campo sportivo " Luca Pelloni " di Porto San Giorgio si affrontano per la promozione in Seconda Categoria le due squadra appaiate a 55 punti nel girone G di Terza Categoria. Parte bene la Real Cuprense che già a...leggi
04/05/2019

SECONDA CATEGORIA. Un sabato di passione per 38 squadre

Sono arrivati alla fase decisiva i campionati di Seconda categoria che, dopo la fine della regular season, disputano gli spareggi decisivi per mantenere la categoria, oppure salire in quella superiore. Girone A – Qui la situazione è abbastanza definita: Osteria Nuova promossa in Prima categoria e Vadese in attesa di conoscere la vincente de...leggi
03/05/2019

PROMOZIONE: l'ora dei verdetti. Per 10 squadre si decide la stagione

Fine settimana di verdetti nel campionato di Promozione, tra sabato e domenica si conosceranno le retrocessioni definitive in Prima categoria e le finaliste dei play off che potranno ancora sperare di salire nel campionato di Eccellenza. Girone A – Nel raggruppamento settentrionale già definita gran parte della situazione con l'Anconitana v...leggi
03/05/2019

Infinito Baldassarri: a 43 anni una rete per la sua USG Grottazzolina

GROTTAZZOLINA. Si è chiuso con una meritata salvezza il campionato di esordio dell'USG Grottazzolina in Seconda categoria. Grande soddisfazione nell'ambiente, sia a livello dirigenziale, sia da parte della squadra che ha centrato anche in anticipo il suo obiettivo stagionale. Decisivo il contributo di mister Maurizio Di Clemente che dopo il suo arrivo a ...leggi
30/04/2019

Ecco i play-off! Per la Spes Valdaso uno storico traguardo

Con la vittoria per 4-2 contro il Carassai, termina con un quinto posto la stagione regolamentare della Spes Valdaso. Un posizionamento storico per la società che per la prima volta nella sua storia ottiene l'accesso ai playoff di Seconda Categoria. La compagine petritolese, da anni punto di riferimento del territorio a livello di settor...leggi
26/04/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07214 secondi