Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Elpidiense Cascinare, Galletti spara a zero su FIGC Marche e arbitri!

Il pareggio per 1-1 fra Elpidiense Cascinare e Muccia (Prima categoria girone C) ha lasciato qualche strascico in casa rossoblù.
“Il calcio non è più un gioco” scrive il dirigente dell’Elpidiense Cascinare Giovanni Galletti (foto), che effettua una lunga disamina del calcio moderno, poi punta il dito verso la Figc Marche e arbitri.
“Da parte della FIGC Marche vengono prese decisioni assurde, ripescaggi di squadre blasonate inserite in campionati inferiori a discapito di tante altre piccole realtà, campionati zoppi, calendari delle gare con date ridicole (fine anno o infrasettimanali), sospensioni sciocche, iscrizioni costose”.

Poi l’affondo sugli arbitraggi: “Arbitri inesperti, presuntuosi, ignoranti, l’unica cosa che sanno fare è quella delle sanzioni (a favore della Federazione). Durante tutto il campionato sia a favore che a sfavore ne sono accadute moltissime di eclatanti ma oggi (ieri, ndr) si è superato il limite. Ultimi minuti di gara, contropiede regolarissimo dell’Elpidiense Cascinare, Catini si lancia superando un giocatore avversario verso la porta, a tu per tu con il portiere viene falciato da dietro da un giocatore della squadra avversaria e l’ arbitro cosa si inventa: ammonizione a Catini per simulazione (seconda ammonizione e quindi espulsione) questa è stata la ciliegina sulla torta per una gara importantissima arbitrata con superficialità e mi fa pensare alla malafede. Questo episodio ha avvantaggiato gli ospiti e svantaggiato le concorrenti per un posto ai play-off. Della decisione di non concedere il calcio di rigore ne sono rimasti sorpresi e sbalorditi sia gli avversari che tutto il pubblico (oltre 100 spettatori sia locali che ospiti tutti concordi sul fatto)”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Andrea Cesca il 12/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Il primo Gran Galà dello Sport anima il week-end di Porto S.Elpidio

PORTO SANT'ELPIDIO. Grandi numeri per il Gran Galà dello Sport andato in scena nel weekend sabato 15 e domenica 16 giugno presso il Centro Commerciale Auchan di Porto Sant’Elpidio. Realizzato con il patrocinio del Comune di Porto Sant’Elpidio ed in collaborazione con il punto vendita interno DECATHLON...leggi
17/06/2019

Un anno di "Atto Vive": domenica 16 giugno riapertura dei tesseramenti

LAPEDONA. L’associazione "Atto Vive" spegne la sua prima candelina. Appuntamento domenica 16 giugno alle ore 17 al ristorante “La Storiella” di Lapedona. Verrà riaperto il tesseramento e saranno presentati i diversi eventi programmati per i prossimi mesi. Sarà soprattutto un’occasione per stare insieme e ri...leggi
14/06/2019

Tassetti: "Saluto una grande società come l'Elpidiense Cascinare"

SANT'ELPIDIO A MARE. Elpidiense Cascinare e mister Enio Tassetti (foto) ai saluti dopo una buona stagione in Prima categoria: “Ci tengo a salutare tutta la società – ci dice il mister al telefono – sono orgoglioso di aver fatto parte di questa grande avventura e colgo l'occasione per ringraziare tutti i dirigenti, dal president...leggi
13/06/2019

Salciccia saluta il Rapagnano: "3 anni che non dimenticherò mai!"

RAPAGNANO. Si salutano affettuosamente il Rapagnano ed il difensore Simone Salciccia (foto), uno dei punti di forza della compagine di mister Silenzi, che nella stagione appena conclusa ha disputato il play off nel girone D della Prima categoria. “Motivi di lavoro e di orario mi impediscono di portare avanti quest...leggi
12/06/2019

Due giocatori della Fermana e uno del Fano alle Universiadi di Napoli

Sono venti i calciatori che fanno parte della Nazionale Italiana Universitaria impegnata dal 2 al 14 luglio nelle Universiadi di Napoli, giunte alla 30esima edizione. Il tecnico Daniele Arrigoni ha diramato le convocazioni per il raduno di preparazione che si svolgerà a Roma da giovedì 20 a martedì 25 giugno....leggi
12/06/2019

Ricciardi lascia l'Amandola e torna a Comunanza: "2 anni meravigliosi"

COMUNANZA. Dopo due stagioni vissute intensamente, si chiude la collaborazione (pur restando in contatto per eventuali rapporti futuri tra le due società) tra Matteo Ricciardi (foto) e l'Amandola. Motivi personali e di lavoro hanno spinto il responsabile della segreteria amaranto a tornare nel suo paese di residenza, ovvero Comunanza. ...leggi
11/06/2019

Il Corridonia è la prima finalista dei play-off di Prima Categoria

Amandola - Corridonia: 0-2AMANDOLA: Galizi, Tassi (68’ Fratini), Mercatanti (65’ Angelini), Testa, Senghor (86’ Volunni), Trasatti, Kuinxhiu, Giovannini, Maccari (76’ Millozzi), Bernabei, Papa Ndiour. A disp. Moyano, Iannotti, Minnucci. All. OttaviCORRIDONIA: Renzi, Iacopini, Contigiani, Martinelli Francesco, Patacchini, Filacaro, Grassi (93&...leggi
08/06/2019

Porto Sant'Elpidio, ascolta Mengo: "Pronti a giocarci questa sfida"

PORTO SANT’ELPIDIO. Domani è il giorno della partenza verso la Toscana, direzione Poggibonsi, dove il Porto Sant'Elpidio di Eddy Mengo domenica può scrivere una grandissima pagina della sua storia: un pari o anche una sconfitta di misura varrebbe la promozione in D. Dalla riviera adriatica è pronto un esodo biancoazzurro per sostenre ...leggi
07/06/2019

Tutto pronto per le finali play off di Prima categoria

Si avvicina la finale play off di Prima categoria. Sabato 1 giugno conosceremo le vincitrici dei 4 gironi regionali, che la settimana successiva torneranno ancora in campo per stabilire i nomi delle due finaliste. Solo il 15 giugno conosceremo il nome dell'unica squadra che avrà il diritto di seguire nel campionato di Promozione le già promosse Urbino, Vigor Caste...leggi
30/05/2019


UFFICIALE. Daniele Amaolo lascia Pineto dopo tre anni di successi

PINETO. Si chiude l’esperienza del tecnico di Porto San Giorgio Daniele Amaolo (foto) alla guida del Pineto. Uno dei tecnici più esperti dell’intera Serie D chiude la sua esperienza alla guida della squadra abruzzese con un palmares di tutto rispetto: salvezza con largo anticipo nel 2016-2017, finale playoff l’anno ...leggi
23/05/2019

La favola del Rapagnano, 'matricola' da sogno. Parla Santamaria

RAPAGNANO. Lo scorso 9 giugno vinse lo spareggio finale al Diana di Osimo contro la Settempeda, quest’anno invece da neopromossa ha chiuso una stagione incredibile da vicecapolista dietro la Monterubbianese. E’ semplicemente abituato a stupire tutti il Rapagnano che ha chiuso la stagione di Prima categoria al secondo posto, miglior piazzamento utile per i playoff e ...leggi
21/05/2019

UFFICIALE. Sangiorgese Calcio: nuovo presidente e una conferma

PORTO SAN GIORGIO. Grosse novità alla Sangiorgese Calcio 1922 che dopo l'ultimo posto nel campionato di Promozione ha il suo nuovo presidente. Si tratta di Daniele Maria Angelini (foto), noto farmacista di Civitanova Marche, desideroso a pronto a dare il suo contributo al calcio sangiorgese. Per la panchina c'è la conferma di ...leggi
20/05/2019

Porto Sant'Elpidio, senti Izzotti: "Torrese forte ma non imbattibile"

L’appuntamento è per domenica alle 15,30 a Castelnuovo Vomano per il Porto Sant’Elpidio che avrà di fronte la Torrese per l’andata del primo turno degli spareggi nazionali. Conosciamo meglio l’avversario degli elpidiensi con le parole del tecnico Domenico Izzotti (foto), tecnico co...leggi
17/05/2019

Torneo Internazionale della Pace U16: c'è anche Riccardo Cantarini

Partirà domenica 19 maggio la 6^ edizione del Torneo Internazionale della Pace, dove prenderanno parte i migliori Under 16 d'Italia e i pari età di quattro squadre straniere. L'importante manifestazione, organizzata dal Comitato Regionale Umbria, si svolgerà ad Assisi e nei campi della Provincia di Perugia. Tra i rappresentanti della squadr...leggi
17/05/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15082 secondi