Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Ancona


Filottranese, Brunacci: "Cadetti? Torneo importante: giocano tutti"

"Al di là della classifica, le prestazioni dei miei ragazzi sono migliorate di gara in gara"

FILOTTRANO. "La classifica non conta, l'importante è che i ragazzi facciano esperienza, ho notato importanti miglioramenti nella fase difensiva, meno in quella realizzativa, comunque le nostre prestazioni sono migliorate di molto gara dopo gara".
Francesco Brunacci, 39 anni, allenatore dei Giovanissimi Cadetti della Filottranese (nella foto, vedi il campionato), è soddisfatto dei suoi ragazzi nonostante le sole 2 vittorie nelle 17 partite finora disputate. Brunacci, dopo sedici anni passati al settore giovanile dell'Appignanese, è al primo anno al florido vivaio di Filottrano.
Il gruppo Giovanissimi è formato da 34 ragazzi (11 classe 2004 e 23 del 2005), ci sono due squadre, Marco Strappini guida la formazione impegnata ai regionali, a Brunacci il gruppo Cadetti.
"Gli allenamenti li facciamo tutti insieme - sottolinea Brunacci - il lunedì abbiamo il preparatore atletico Andrea Zepponi, il giovedì formiamo i due gruppi per preparare le partite del fine settimana.
Durante gli allenamenti valutiamo i ragazzi sotto ogni aspetto, dalla frequenza delle sedute al comportamento, capita che diversi 2005 meritino di stare con i regionali. La valutazione la facciamo ogni settimana"
.
Brunacci giudica positivo il campionato Cadetti:
"Questo campionato consente a tutti di giocare, il miglior allenamento è sempre la partita, se non ci fosse questa competizione si rischierebbe di lasciare a casa tanti ragazzi".
Elogi per la società presieduta da Giorgio Baleani:

"E' ben organizzata, è una società Elite, il nostro responsabile Giuliodori è sempre presente al campo, ottimo il lavoro di segreteria con personale sempre disponibile. Ci sono tutti i presupposti per lavorare bene e in prospettiva".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Villa Musone: anche i 2002 nell'Under 19 capolista

Continua il positivo cammino dell’Under 19 di mister Giordano Bernabei in vetta alla classifica del girone B (vedi). I villans sono tutt’ora in testa al girone, grazie ad un rendimento importante: i gialloblu stanno tenendo dietro tutte le dirette ...leggi
19/03/2019

FC Vigor Senigallia: 4 formazioni al primo posto!

SENIGALLIA. Le squadre giovanili dell'FC Vigor Senigallia sono al primo posto in 4 campionati: Allievi Regionali (A), Giovanissimi Regionali (A), Giovanissimi Provinciali Cadetti (B) e Allievi Provinciali Cadetti (FM). Un primato che denota l'alta qualità dell'offerta didattica e formativa del...leggi
11/03/2019

Quante emozioni nel 5 - 5 della Giovane Offagna SBA!

OFFAGNA. Non capita tutte le settimane di assistere ad una gara che termina 5-5 con continui ribaltamenti di risultato e conseguenti emozioni. E' quello che è successo sabato scorso allo stadio "Vianello" di Offagna dove si sono affrontate le squadre Giovanissimi della Giovane Offagna SBA e i pari età della Passatempese.Sott...leggi
27/02/2019

S.A. Castelfidardo, il senso di un vivaio per Bufarini: il sociale

CASTELFIDARDO. Il senso di lavorare in un settore giovanile: l'aspetto sociale. E' originario di Portorecanati ma vive e lavora a Castelfidardo Ciriaco Bufarini (foto sotto), patentino Uefa C in tasca, ex calciatore dilettante, da tre stagioni nello staff tecnico della società S.A. Castelfidardo. "E' un modo per stare in mezzo ai giovani, ca...leggi
19/02/2019

"Alla Giovane Offagna SBA facciamo calcio sociale ma con qualità"

OFFAGNA. Con un gruppo di amici ha messo in piedi una piccola associazione ricreativa per far giocare un manipolo di ragazzini offagnesi, ma nel giro di quattro anni, grazie ad accordi strategici, è diventato il presidente di una associazione sportiva vera e propria, con ben 130 tesserati e un impianto da gestire all’avanguardia come il Vianello. Ales...leggi
12/02/2019

Gli Allievi di Sopranzi 'apripista' della Giovane Offagna SBA!

"In quattro anni si è passati dagli 8 tesserati della stagione 2015-2016 ai 128 ragazzi del 2018-2019, dall’unica categoria iscritta del 2015 alle 6 categorie di quest’anno, dai Piccoli Amici e Primi Calci alla squadra Allievi, senza soluzione di continuità per ogni età. Lo sviluppo della società è stata possibile grazie al sodalizio con San Bi...leggi
04/02/2019

Il 5° Torneo "Giovani Speranze-Città di Recanati" è del P.S.Elpidio

Si è chiuso domenica davanti ad una bella cornice di pubblico il 5° "Torneo Giovani Speranze - Città di Recanati", la manifestazione sportiva che anno dopo anno è diventata un appuntamento fisso per il calcio giovanile marchigiano, con il successo dell'Atletico Porto Sant'Elpidio che iscrive il suo nome nella bacheca dei vincitori, insieme a Fc Vigor Se...leggi
04/02/2019

"Gli Esordienti 2006 fiore all'occhiello della S.A. Castelfidardo"

CASTELFIDARDO. "Gli Esordienti 2006 sono il fiore all'occhiello della Scuola Calcio. Ci sono 4-5 elementi davvero molto bravi". Parola di Damian Xavier Fernando (nella foto con i mister Bufarini e Pigini), preparatore atletico e istruttore del gruppo Esordienti 2006-2007 alla S.A. Castelfidardo. Fernando, originario dell'Argentina, è in...leggi
31/01/2019

Il Villa Musone si conferma Scuola Calcio F.I.G.C.

Il Villa Musone viene confermato come Scuola Calcio F.I.G.C. Anche in questa stagione la società gialloblu, da sempre abituata a lavorare con ottimi risultati nel settore giovanile, ha ottenuto il prestigioso riconoscimento che certifica la qualità del lavoro svolto. In particolare la Scuola Calcio deve promuovere la pratica calcistica giovanile a...leggi
29/01/2019

FC Vigor Senigallia, solo vittorie per i Giovanissimi di Pasquini!

SENIGALLIA. Solo vittorie per i Giovanissimi cadetti di Luca Pasquini (foto), allenatore di 29 anni l'anno scorso laureatosi campione regionale sempre con i Giovanissimi a Macerata nella finale contro il Tolentino. Nel campionato provinciale cadetti l'FC Vigor Senigallia schiera due squadre, la sua è in testa a punteggio pieno con 11 vittorie (...leggi
21/01/2019

Villa Musone, beata gioventù. Le varie categorie 'viste' da Finocchi

Tanti successi e una sola parola, coesione. Il Villa Musone inizia bene la stagione 2018/2019 del settore giovanile. Tanti i team che quotidianamente si allenano sul campo con il gruppo guidato dal responsabile tecnico Davide Finocchi (foto). Sono già tornati a tirare i primi calci al pallone i piccolissimi, dalla classe 2010 ai 2013, impegnati ogni sett...leggi
15/01/2019

"Unica famiglia tra vivaio e prima squadra". Osimana, parla Bellucci

OSIMO. E' un esempio per i ragazzi di Osimo e ha un obiettivo preciso: creare un'unica famiglia tra prima squadra e settore giovanile e vedere la gente di Osimo tornare ad entusiasmarsi sugli spalti. Il colpo del presidente Antonio Campanelli dei mesi scorsi è stato strappare il sì a Francesco Bellucci (foto) e farlo lavorare nel settore ...leggi
07/01/2019

Vitali, 25° sul campo! A lui Pulcini ed Esordienti della Filottranese

FILOTTRANO. Proprio quest'anno festeggia il 25° anno da allenatore e lo fa in una società tra le più organizzate del panorama regionale. Natale Vitali (foto), 50 anni, di Cingoli, è al terzo anno al settore giovanile della Filottranese. In passato, oltre ad aver partecipato a una miriade di corsi di aggiornamento e visto dal vi...leggi
03/01/2019

Giovane Offagna San Biagio Anconitana: i successi raggiunti in 4 anni

OFFAGNA. Tempo di bilanci e nuovi progetti. A farli in casa Giovane Offagna San Biagio Anconitana è il vicepresidente del club Antonio Spadaccini (nella foto con Moreno Torricelli al campus estivo) a nome del direttivo biancorossoblù. “In 4 anni di duro lavoro - evidenzia - si è passati dagli 8 tesserati della s...leggi
02/01/2019

Osimana: Capotondo formatore di 1° livello del metodo di Horst Wein

OSIMO. Corrado Capotondo, responsabile tecnico del Settore Giovanile dell'Osimana, nonché allenatore dei Giovanissimi ed Esordienti, ha acquisito la qualifica di formatore di 1° livello della metodologia “Il calcio a misura dei ragazzi” di Horst Wein. Capotondo ha ottenuto la qualifica dopo la frequentazione del corso or...leggi
11/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,04541 secondi