Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


LO SPECIALISTA. Guiducci azzera i playoff. Ora 38 giorni per la finale

Gli era già capitato 5 anni fa con la Pergolese. "Senza l'Anconitana avremmo vinto il campionato con quattro turni di anticipo". Per l'FC Vigor Senigallia una lunga pausa prima della sfida con la vincente della Promozione B

SENIGALLIA. Cinque anni dopo, Massimiliano Guiducci (foto) compie la medesima impresa, evitare i playoff di Promozione A e andare direttamente allo spareggio finale per l’Eccellenza. Il successo di ieri permette alla sua Fc Vigor Senigallia di blindare con 68 punti la seconda posizione che significa niente playoff ma accesso diretto alla finalissima con la vincente playoff del girone B in programma il prossimo 19 maggio. Un cammino impressionante con la miglior difesa del girone e una sola sconfitta, proprio come l’Anconitana.

Mister, la vostra Promozione A si è conclusa ieri in pratica: ora la prossima sfida vera sarà la finalissima con la vincente playoff del girone B. Come giudica questa stagione?
“Innanzitutto manca ancora una gara, l’ultima di campionato da onorare e che servirà per preparare la sfida. Servirà molto fisicamente e mentalmente recuperare al meglio i nostri giocatori. E’ stato un campionato con un livello di tensione molto alta e il dispendio di energie è stato altissimo. Abbiamo tempo per rifiatare ed è importante gestirlo bene”.

Forse questa lunga attesa (circa 38 giorni) prima della sfida decisa rischia di essere complicata da preparare?
“Alla fine di tutto andiamo sempre a guardare l’annata che abbiamo fatto. Ripeto, è stata talmente dispendiosa che un po' questa pausa serve per affrontare al meglio la finale. Diciamo che dopo un iniziale recupero, almeno 15 giorni prima dovremo riattaccare bene la spina mentale per una match importantissimo”.

Avete 68 punti all’attivo, nel girone B il Valdichienti ha vinto con 57. Suona un po’ strano come dato? Significa che avete marciato a ritmo molto alto.
“Beh si, direi ritmi altissimi. Più che il paragone con l’altro girone direi che senza l’Anconitana (solo la Vigor è riuscita a batterla sul campo nella sfida del Bianchelli, ndr) avremmo festeggiato a quattro giornate dalla fine visto il +14 sulla terza in classifica. Niente male”.

Stagione 2014-2015, guidava la Pergolese sempre in Promozione A: anche in quel caso secondo in classifica e playoff evitati con il +11 sul Piandimeleto terzo in classifica. Quali similitudini tra le due squadre e le due stagioni vissute?
“Vincemmo con il Barbara all’ultima giornata e accedemmo direttamente alla finale playoff vinta poi con il Montesangiusto, in quella stagione vincemmo anche la Coppa Italia di Promozione. Ci trovammo anche nella medesima condizione perché ci furono in pratica venti giorni anche più di pausa prima della finalissima. Fu un’annata importante e bella. Diciamo che i principi, le idee e l’impronta è sempre quella. Diciamo che avere giocatori importanti fa la differenza. Abbiamo una squadra molto tecnica con giocatori dalle alte qualità individuali che permettono di andare a sviluppare un certo tipo di calcio. Forse questa devo dire che è una squadra ancora più forte”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Ripescaggio in Eccellenza: la Filottranese scrive alla FIGC e aspetta

FILOTTRANO. In attesa di una cominicazione ufficiale da parte del Comitato Regionale Marche, va avanti la diatriba per il ripescaggio in Eccellenza dopo la mancata iscrizione da parte della Pergolese. Nel Comunicato Ufficiale del 23 Luglio, si è certificato che la prima squadra ad aver diritto di salire nel massimo torneo regionale fosse l'Atletico Azzurra Colli. ...leggi
31/07/2019

Svelato il Mister X nel centrocampo dell'Osimana: è Luca Pigini!

OSIMO. Svelato finalmente il nome del calciatore dell'Osimana inserito in elenco come MR. X. Si tratta di Luca Pigini (nella foto con il presidente Campanelli), nelle ultime 4 stagioni al Castelfidardo anche con la fascia di capitano. Un tassello importante per l'organico a disposizione di mister Ciattaglia in vista della prossima...leggi
29/07/2019

Dall'Eccellenza alla 1^ cat. La nuova geografia del calcio marchigiano

Con la mancata iscrizione della Pergolese al prossimo campionato di Eccellenza, che dovrà comunque essere ratificata dal Comitato Regionale, si modificherà anche la geografia dei vari gironi di Promozione e Prima categoria. Senza voler mancare di rispetto a nessuno, abbiamo provato a fare una simulazione su come potrebbero essere suddivisi gli org...leggi
25/07/2019

Filottranese tra 'color che son sospesi'... Baleani: "Siamo sereni"

FILOTTRANO. "Se arriverà l'Eccellenza saremo contenti perchè non l'abbiamo fatta mai, ma se disputeremo ancora il campionato di Promozione, sono sincero, va bene lo stesso". Il presidente della Filottranese Giorgio Baleani non si fascia la testa e vive l'attesa con filosofia. "Il nostro destino? Abbiamo appena presentato la squadra e il 15 lugli...leggi
18/07/2019



Ultima apoteosi della stagione: Moie Vallesina in Promozione!

Da Loreto Diego CartechiniAlle 18,54 del 22 giugno del 2019 l'urlo di gioia del Moie Vallesina che batte un rimaneggiatissimo Corridonia e vola in Promozione! Ultimo atto della stagione di Prima categoria, al "Salvo D'Acquisto" si affrontano per lo spareggio che decreterà l'ultima squadra che salirà nel campionato di Pr...leggi
22/06/2019



Frulla: "Senigallia in Eccellenza è il frutto del lavoro sui giovani"

SENIGALLIA. Senigallia in Eccellenza, tutto stupendo! Il succeso di ieri contro l'Atletico Ascoli che apre le porte del massimo torneo regionale all'FC Vigor Senigallia è la ciliegina sulla torta di un percorso iniziato tre anni fa, con l'abbraccio tra il Miciulli Senigallia e la Scuola Calcio Vigorina. Al termine della partita tutti con gli occhi l...leggi
20/05/2019

L'FC Vigor Senigallia può finalmente gridare: ECCELLENZA!

FC Vigor Senigallia - Atletico Ascoli 2-1FC Vigor Senigallia: Minardi, Candolfi, Guerra, Morganti, Magi Galluzzi, Vitali, Carbonari, Alessandro Pesaresi (30'st Gresta), Denis Pesaresi, D'Errico (30'st Siena), Cinotti (15'st Sabbatini). A disp. Morbidelli, Rosi, Marzano, Cuomo, Roberto, Falcinelli. All. Massimiliano GuiducciAtletico Ascoli:...leggi
19/05/2019

ECCELLENZA. P.S. Elpidio agli spareggi nazionali. Il primo in Abruzzo

Porto Sant’Elpidio - Fabriano Cerreto: 2-1PORTO SANT’ELPIDIO (4-3-1-2): Gagliardini; Frinconi, Nicolosi, Monserrat, Stortini; Orazi (12’ st Zira), Panichelli, Palladini; Cuccù; Ceijas (12’ st Marozzi), Ruzzier (27’ st Adami). A disp. Smerilli, Cantarini, Balestra, Santacroce, Raffaeli, D’Alessandro. All. Mengo  FA...leggi
12/05/2019

ECCELLENZA. Fabriano Cerreto in finale playoff: battuta l'Urbania

Eccellenza - Finale play-off: Fabriano Cerreto - Urbania 2-0FABRIANO CERRETO (4-2-3-1): Santini; Bordi, Gilardi, Cenerini, Morazzini (39’ st Mariucci); Borgese, Bartoli (49’ st Berettoni); Baldini (49’ Montecchia), Benedetti, Bartolini; Galli (47’ st Giuliacci). All. Tasso.URBANIA (4-1-3-2): Ducci; Renghi (45’ st Lucciarini), Rebiscini,...leggi
08/05/2019

24 gol, ora i play-off: è Guido Galli il re dei bomber dell'Eccellenza

FABRIANO. Il gol contro il Tolentino non è stato sufficiente per blindare la seconda posizione del Fabriano Cerreto ma ha santificato la migliore stagione in termini di gol realizzati da parte di Guido Galli (foto) che ha chiuso con 24 gol all’attivo in 34 giornate. Una incidenza di 0,7 gol realiz...leggi
06/05/2019

Bastava un punto, ne arrivano tre: Vigor Castelfidardo in Promozione!

DA CASTELFIDARDO Andrea Cesca.La Vigor Castelfidardo torna in Promozione. Contro il Moie Vallesina, nello scontro al vertice (Prima categoria girone B) giocato allo stadio Gabbanelli, agli uomini di mister Fermanelli bastava il pareggio. E’ arrivata un’altra vittoria, la numero venti di questo campionato, grazie ad una rete su calcio di punizi...leggi
04/05/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07162 secondi