Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Cardelli ed il Montefiore si salutano dopo 5 anni fantastici

Fermo restando il reciproco rapporto di amicizia e di stima, entrambe le parti hanno convenuto che fosse arrivato il omento di voltare pagina

MONTEFIORE DELL'ASO. Si chiude un'epoca al Montefiore, la compagine del presidente Gabriele Luciani ed il tecnico Massimo Cardelli (foto) hanno deciso di interrompere la collaborazione che durava ormai da 5 anni. “Non posso far altro che ringraziare tutta la società per questo periodo vissuto insieme – ci dice il mister al telefono – nel quale si instaurato un rapporto splendido con tante persone, con le quali rimarremo amici anche al di fuori del mondo del calcio. In questo ambiente 5 anni sono un'eternità, ed è giusto sia per me che per la società cercare nuovi stimoli e nuove avventure. Lascio una società seria che mi ha accolto e coccolato come un figlio, insieme abbiamo visto crescere e maturare tanti ragazzi che oggi sono la spina dorsale della squadra e potranno essere il futuro del Montefiore. Questa città e questa società resteranno sempre una parte importante della mia vita, ora bisogna guardare avanti e prepararsi per nuove opportunità, nel caso si presentassero. Nel salutare e ringraziare ancora il presidente, i dirigenti e tutti i ragazzi con i quali in questo periodo ho avuto modo di collaborare, non posso far altro che augurare a tutti le migliori fortune, nella speranza che possa andare avanti con successo la crescita continua della Polisportiva Montefiore”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12850 secondi