Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Civitanovese choc: De Filippis ai saluti! E Terracina chiude la porta

Il tecnico laziale ha annunciato via social la separazione dal club rossoblù ma l'approdo nella società laziale sembra ormai tramontato

CIVITANOVA MARCHE. Annuncio choc dato in serata dal tecnico Davide De Filippis, che attraverso il proprio profilo Facebook confessa la separazione dalla Civitanovese: "La verità è solo una, che attualmente sono un allenatore libero da ogni vincolo", la breve frase apparsa sul canale social. A poche ore dalle dimissioni di Di Meo, anche il tecnico del Lazio lascia la barca rossoblù. Approdo al Terracina? L'ipotesi è ormai tramontata - ci fanno sapere dalla sede della società laziale - anche perchè la società si è sentita snobbata dalle parole di De Filippis ("Ho dato la parola, resto a Civitanova") e avrebbe già provveduto a ingaggiare il tecnico per la prossima stagione. 

ARTICOLO PRECEDENTE: De Filippis: "Terracina? Il contatto c'è stato ma resto a Civitanova"
Voci sempre più insistenti dal Lazio danno l'allenatore della Civitanovese, Davide De Filippis (nella foto il presidente rossoblu Profili), sulla panchina del Terracina per la prossima stagione. 
"La prima novità in casa Terracina potrebbe arrivare dalla panchina - scriveva ieri Il Messaggero Lazio - molto vicino il tecnico di Monte San Biagio Davide De Filippis, che rappresenterebbe la prima scelta ovviamente in caso di ripescaggio. Dopo la stagione vissuta con i marchigiani della Civitanovese, De Filippis, già nel 2018 vicino al Terracina, potrebbe avere tra i suoi nuovi giocatori il bomber Alessandro Coia".
Da Marcheingol.it interpellato, De Filippis rompe gli indugi: "Il contatto con il Terracina c'è stato, è una bella piazza - ci dice al telefono - ma ho dato la parola alla Civitanovese e resto in rossoblu. D'altronde ci sono tutte le premesse per disputare un campionato importante".

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Il Tolentino riabbraccia Mastromonaco. Arrivano altri due under

TOLENTINO. Un piacevole ritorno in maglia cremisi per Gianluca Mastromonaco. Dopo aver contribuito alla promozione in Serie D con 3 gol, l'esterno di centrocampo classe 2000 torna al Tolentino in prestito dal Carpi con la formula del prestito. Insieme a lui la società ufficializza l'arrivo di altri due under, anche loro con la formula del prestito: il di...leggi
17/07/2019

Simone Carmenati è dell'Esanatoglia

ESANATOGLIA. Approda all'Esanatoglia (Seconda Categoria) il centrocampista classe '97 Simone Carmenati, giocatore cresciuto nella Fortitudo Fabriano che nelle ultime stagioni ha militato nelle file di San Biagio, Ankon Dorica e Galassia Sport....leggi
16/07/2019

Un figlio d'arte alla Sangiustese: Alessio Palladini in rossoblu!

MONTE SAN GIUSTO. Grande colpo in casa Sangiustese: Alessio Palladini, dopo una corte serrata ed un ottimo feeling, approda in rossoblù.Centrocampista classe 1999 originario di San Benedetto, cresciuto nel Settore Giovanile del Teramo, prima di vestire le maglie di Grottammare, Giulianova e Porto Sant’Elpidio (33 le presenze complessive nell&...leggi
16/07/2019

Il San Marco Petriolo non scherza e chiude cinque trattative

PETRIOLO. Si muove il San Marco Petriolo che chiude le prime trattative in entrata in vista del prossimo campionato di Terza Categoria. La società si assicura le prestazione del portiere Edoardo Ercoli, del centrocampista Lorenzo Pascucci dall'Atletico Macerata, mentre in avanti sono arrivati Simone Draisci dal Corridoni...leggi
16/07/2019

La Civitanovese corteggia Francesco Livi come Ds

CIVITANOVA MARCHE. Francesco Livi (foto) potrebbe essere il nuovo direttore sportivo della Civitanovese. L'ex Ds del Montecosaro (con un passato a Corridonia, Servigliano e Montelupone) si è incontrato con il presidente Mauro Profili e tra i due ci sarebbe un accordo di massima. Venerdì Livi si incontrerà di nuovo con Profili e il tecnico D...leggi
16/07/2019

Valdichienti Ponte, è fatta con Gianluca Adami

Il Valdichienti Ponte aggiunge un altro importante tassello all’organico assicurandosi l’esperto attaccante Gianluca Adami (foto), lo scorso anno al Porto Sant’Elpidio con cui ha centrato la promozione in serie D. "Adami – ha spiegato l’allenatore Luigi Giandomenico al Carlino – è un ottimo giocatore, del rest...leggi
15/07/2019

Maceratese a trazione anteriore con gli arrivi di Jachetta e Papa

La Maceratese si assicura le prestazioni degli attaccanti Luca Jachetta (foto) e Filippo Papa.Jachetta, attaccante esterno classe 1993, arriva dall’Anconitana. Per lui tanta serie D con il Matelica ed Eccellenza con il Fabriano Cerreto e il Petrignano (Umbria). Tre le reti messe a segno nell’ultimo campionato di Promozione con...leggi
13/07/2019

La Pennese cala l'asso: torna in campo Ranieri Pirro

PENNA SAN GIOVANNI. Colpo da novanta nel mercato della Pennese. Dopo i primi cinque acquisti elencati nei giorni scorsi di Santoni, Illuminati, Finucci e dei fratelli Paoletti, l'ambiziosa società di Penna San Giovanni tramite l'alacre lavoro del direttore sportivo Leonardo Viola conclude un'importante trattativa in entrata acquisendo le prestazioni di Ranieri Pi...leggi
12/07/2019

Il Casette Verdini cala un poker di lusso

CASETTE VERDINI. Riparte con entusiasmo il Casette Verdini, al lavoro per la costruzione di una rosa competitiva per il prossimo campionato di Prima Categoria. Per far fronte ad alcune partenze, tra le quali quelle di Okere e di Caracci, la dirigenza regala al neo mister Matteo Ruffini quattro giocatori di spessore per ogni ruolo: il volto nuovo in porta è Andrea...leggi
12/07/2019

Fabio Gentili nella 'sua' Sefro: "Farò allenatore e giocatore"

SEFRO. Fabio Gentili (foto) torna nella “sua” Sefro. L’attaccante ora anche allenatore, dopo aver indossato tra i professionisti le maglie di Pergocrema, Maceratese, Ancona, Nardò, Taranto, Gualdo, Celano e Sangiustese, è pronto per questa nuova avventura. “Ho detto sì alla Sefrense perché almeno un anno a...leggi
11/07/2019

La Union Picena alza il muro: presi Amaolo e Di Sirio

POTENZA PICENA. La Union Picena alza il muro e rinforza la difesa con due giocatori esperti: il primo è Luca Amaolo (foto), classe 1981, ex Potenza Picena e tante stagioni tra Promozione e Eccellenza, il secondo Ivan Di Sirio, terzino classe 1987, ex Trodica, Porto Potenza, Santa Maria Apparente.  ARTICOLO PREC...leggi
16/07/2019

Real Citanò, un tocco albiceleste: Franco Micucci!

CVITANOVA MARCHE. Mercato bollente al Real Citanò che, dopo aver rinforzato la difesa con il portiere Berardini e con Giuseppe Bugiolacchi, si assicura una nuova pedina a centrocampo: l'argentino Franco Nicolas Micucci (foto), classe 1990 con trascorsi nelle Marche in Prima Categoria con il Muccia e lo scorso anno in Seconda con il Telusiano dov...leggi
10/07/2019

Il Fabiani Matelica fa subito sul serio: ecco Ferretti e Albanese!

MATELICA. Muove i primi passi la stagione del Fabiani Matelica che dopo la sofferta permanenza nel campionato di Prima categoria, riparte con rinnovato entusiasmo e con obiettivi importanti in vista del prossimo torneo. La società matelicese ha deciso di confermare in panchina Emanuele Liberti, tecnico giovane e motivato, con alle spalle già tante...leggi
10/07/2019

Sono già 6 le novità di un Montemilone Pollenza da vertice

POLLENZA. Grosse novità in casa del Montemilone Pollenza che parteciperà al prossimo campionato di Prima categoria. La squadra del presidente Marinangeli ha già provveduto ad effettuare diversi movimenti di mercato, al fine di costruire un organico in grado di lottare per le posizioni di vertice della graduatoria. Definiti i tesseramenti de...leggi
10/07/2019

La Pennese batte il 5: tornano i fratelli Paoletti, colpaccio Santoni!

PENNA SAN GIOVANNI. Chiusa la stagione con una meritata permanenza nel campionato di Seconda categoria, non hanno perso tempo i dirigenti della Pennese in vista della ripresa dell'attività agonistica. La società ha voluto come primo obiettivo riportare a casa due ragazzi del paese che nell'ultimo torneo avevano giocato nelle file del Gualdo i...leggi
09/07/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14666 secondi