Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Fano, sarà di nuovo Serie C. In Serie D invece 7 Marchigiane presenti!

Il segretario fanese Minardi è già a Firenze per la domanda di riammissione: ufficialità non prima del 12 luglio ma in C i granata ci saranno insieme a Samb, Fermana e Vis Pesaro. In D le marchigiane scendono a 7 e potrebbe cambiare anche la geografia del girone F

Manca l’ufficialità delle carte ma l’operazione “riammissione in Serie C” per l’Alma Juventus Fano è tecnicamente iniziata, con il segretario Marco Minardi già a Firenze per presentare la documentazione necessaria. Attenzione, non si tratta di ripescaggio ma di riammissione e questo cambia moltissimo, soprattutto per il fatto che non è necessario il famoso versamento a fondo perduto, fondamentale per la domanda di ripescaggio. Il presidente Claudio Gabellini ha sciolto dunque le riserve e provvederà all’iscrizione della squadra che, con ogni probabilità, potrà anche contare sull’accordo con l’Ascoli Calcio che potrebbe girare diversi giovani del proprio vivaio proprio al club fanese. Un ritorno immediato in C del Fano che cambia gli scenari sia in C che in serie D.

SERIE C. Il numero delle squadre marchigiane a questo punto salirà a quattro, lo stesso dello scorso anno con Sambenedettese, Fermana,  Vis Pesaro e appunto Fano. Da chiarire ancora la composizione del girone che di certo sarà a venti squadre ma la geografia è completamente da definire. Possibile uno sviluppo centro-nord est come nella passata stagione o, in alternativa, ad un composizione centrale con lo sviluppo verso Umbria, Toscana, Emilia Romagna e Lazio. Ipotesi al momento ma l’unica certezza resta che sarà un girone a 20 e il 20% saranno marchigiane.

SERIE D. Qui ovviamente il numero scende rispetto alle 8 preventivate. Saranno (iscrizioni permettendo, in programma dall’8 al 12 luglio) 7 le squadre al via: Matelica, Recanatese, Sangiustese, Jesina, Montegiorgio, Tolentino e Porto Sant’Elpidio. A fare la voce grossa la provincia di Macerata con 4 club, 2 saranno le squadre fermane e una sola anconetana: non rappresentate pesaresi e ascolane ben presenti però in Serie C. Sulla geografia del girone F invece il discorso è assolutamente in alto mare, visto che una geografia completa delle 164 squadre al via si avrà non prima del 31 luglio. Dopo le 20 squadre dello scorso anno, probabilissimo il ritorno ad un format con 18 formazioni al via. Sulla geografia come sempre da attendere almeno per un altro mese.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/07/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,08764 secondi