Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


E Carsetti riporta l'Alma sulla terra: "Il 6-0 ci serva da lezione"

L'attaccante analizza il pesante tonfo contro il Castelfidardo: "Questo ko è arrivato al momento giusto: seguendo Omiccioli sapremo ripartire"

FANO. E' tra i giocatori più esperti dell'Atletico Alma e sa bene che un risultato negativo non deve abbattere, anzi, deve essere la molla per rimboccarsi le maniche. Anche dopo un ko pesante come un 6-0.
Denny Carsetti (foto, vedi scheda), attaccante classe 1986, suona la carica ai suoi compagni e detta la parola d'ordine: ripartire!
"La pesante sconfitta contro il Castelfidardo non deve demoralizzarci ma anzi ci deve servire da lezione per riportarci coi piedi per terra e farci fare un bagno di umiltà - sottolinea Carsetti, ex Marina, Biagio, Gallo Colbordolo, Urbania e già all'Alma un quinquennio fa - una partita così negativa non l'avevo mai vissuta prima d'ora, ogni azione un gol, eppure contro altre squadre importanti come Anconitana, Porto d'Ascoli o Fabriano abbiamo sempre fatto bene. Siamo una squadra giovane e spetta a noi più esperti rinsaldare le fila e impegnarci di più, una squadra come la nostra se non corre non fa punti. E dobbiamo essere contenti di avere un allenatore come Omiccioli, bravo e preparato che sa insegnare calcio, dobbiamo solo seguirlo e sapremo ripartire. Il mercato? La nostra rosa è un po' corta, sarei contento se la società potesse intervenire".
Carsetti getta uno sguardo al campionato:
"Sono contento del primato dell'Atletico Gallo e mi farebbe piacere se fosse una squadra pesarese a vincere il campionato. Comunque, credo che alla fine i veri valori vengano fuori e squadre accreditate ma un po' in ritardo come Anconitana o lo stesso Castelfidardo possano cambiare il loro destino con interventi mirati sul mercato".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Conti: "Laurentina inserita in un girone difficile, ma ce la faremo!"

SAN LORENZO IN CAMPO. Una prima parte di stagione tra luci ed ombre per la Laurentina (foto) nel girone B di Prima categoria. Dopo la retroccessione della scorsa stagione la squadra è ripartita con un progetto nuovo che ha bisogno di tempo, ma comincia a svilupparsi in maniera interessante. Ne abbiamo parlato con il direttore sportivo Marco Conti...leggi
11/12/2019

Magi: "Promozione A equilibrata. Anche il Gabicce Gradara competitivo"

GABICCE-GRADARA. In un girone A del campionato di Promozione che si conferma molto combattuto, aggancia la vetta della classifica il Gabicce Gradara che, dopo il successo esterno sul campo del Villa San Martino, appaia la Biagio Nazzaro bloccata sul pari dall'Osimana. Insieme al direttore sportivo Gabriele Magi (foto) abbiamo provato a...leggi
10/12/2019

E il Mondolfo si gode un Simone Bracci capocannoniere...

MONDOLFO. La squadra viaggia a metà classifica in Promozione A ma vanta il capocannoniere del campionato. Parliamo del Mondolfo e di Simone Bracci (foto, vedi scheda), autore di un gol nel 3-0 sul Camerano e arrivato a quota 9. "Sono contento dei gol...leggi
09/12/2019

Pesaro, festa doppia per Casoli: compleanno e gol

PESARO. Ha festeggiato il 32° compleanno con un gol (il terzo della stagione). E' quanto accaduto a Claudio Casoli (foto, vedi scheda), attaccante classe 1987 del Pesaro Calcio che sabato, giorno del suo compleanno, ha siglato la rete del raddoppio contro il Santa Ve...leggi
09/12/2019

Per la panchina del Montecchio c'è William Piermattei

MONTECCHIO. Ancora un cambio sulla panchina del Montecchio FC (Seconda Categoria B). Dopo la separazione di due settimane dal tecnico Paolo Girolomini, la società affida la panchina a William Piermattei (foto), ufficializzato tramite il seguente comunicato: "Dopo 2 settimane la società Montecchio Fc rende noto il nome del nuovo tecnic...leggi
30/11/2019

Il Piandimeleto Frontino tenta la scossa: torna Andrea Dominici

PIANDIMELETO. Dopo lo scarso bottino di 9 punti dopo 10 giornate nel girone A di Seconda Categoria il Piandimeleto Frontino tenta la scossa. E' arrivato in settimana l'esonero dall'incarico di allenatore di Daniele Arcangeli e l'arrivo in panchina di Andrea Dominici (foto), ex tecnico del Lunano che ha già conosciuto l'ambiente ...leggi
22/11/2019

Nasce la Delegazione Distrettuale FIGC di Urbino

URBINO. Ufficialmente da ieri con la firma tra Giorgio Cancellieri, Presidente di Urbino Servizi, e Paolo Cellini, Presidente del Comitato Regionale Marche della FIGC la Delegazione Distrettuale di Urbino ha la propria sede presso il Palamondolce di Urbino. Presenti alla conferenza stampa anche Giuseppe Caridi (Vice Presidente della L.N.D.), Marianna Vetri (Assessore allo Sport...leggi
21/11/2019

Simone Sereni nuovo allenatore del Mondolfo

MONDOLFO. Dopo la separazione con Giovanni Trillini il Mondolfo ha ufficializzato il nome del nuovo allenatore per il prosieguo del campionato di Promozione girone A. Si tratta di Simone Sereni (foto), ex calciatore che ha vestito le casacche di Città di Castello, Fossombrone e Jesina. Da allenatore ha guidato under 17 dell'Ancona e gli Jun...leggi
18/11/2019

Mazzanti: "Marotta obiettivo salvezza. Girone con tante belle squadre"

MAROTTA. Vola il Marotta nel girone B della Prima categoria. Dopo il successo nello scontro diretto con il Monserra, la squadra rivierasca si posiziona in classifica a quota 18 ad un solo punto di distacco dalla vetta, occupata dalla coppia formata dai Portuali Ancona e Borgo Minonna. Con il direttore sportivo Matteo Mazzanti (foto), a...leggi
18/11/2019


Roguletti e Brocchini prof per un giorno all'Accademia dello Sport

Come si costruisce un settore giovanile solido? Quali solo le linee guida da seguire? Quali sono i valori da insegnare ai ragazzi?I seguenti quesiti sono stati oggetto di discussione nella lezione di mercoledì tenuta all’Accademia dello Sport di Pesaro alla quale erano presenti il Responsabile del Settore Giovanile Matteo Roguletti...leggi
14/11/2019

Ordonselli crede nel San Costanzo: "Ci salveremo"

Una vittoria e una sconfitta per il nuovo tecnico del San Costanzo Cesare Carletti, arrivato sulla panchina di una squadra che in Prima categoria A non è partita bene. "Abbiamo avuto solo sfortuna senza perdere partite con risultati netti - commenta l'attaccante Tommaso Ordonselli (foto, ...leggi
14/11/2019

1^ e 2^ CATEGORIA. Trodica e Pontesasso regine del gol

PRIMA CATEGORIA. Dopo 9 partite è il Trodica la squadra più prolifica dei quattro gironi di Prima categoria. La squadra di Fermanelli, capolista del girone C, ha messo dentro 22 reti, seguono con 21 Portuali Ancona (girone B) e Monsampietro (D), al terzo posto con 20 c'è la Fermignanese (A). SECONDA CATEGORIA. Dopo ...leggi
13/11/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10857 secondi