Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Fabio Gentili nella 'sua' Sefro: "Farò allenatore e giocatore"

Prime mosse in entrata

SEFRO. Fabio Gentili (foto) torna nella “sua” Sefro. L’attaccante ora anche allenatore, dopo aver indossato tra i professionisti le maglie di Pergocrema, Maceratese, Ancona, Nardò, Taranto, Gualdo, Celano e Sangiustese, è pronto per questa nuova avventura. “Ho detto sì alla Sefrense perché almeno un anno avrei voluto farlo con la squadra del mio paese e quest'anno si sono create le condizioni giuste”.
Gentili ha superato da qualche anno gli “anta” ma non ha intenzione, per il momento, di appendere gli scarpini al chiodo. “Farò ancora allenatore e giocatore quando e se starò bene fisicamente” spiega il diretto interessato. Che poi elenca le operazioni di mercato messe a segno dalla società: “Oltre a me la Sefrense ha acquistato Zifer dall'Albacina che è un ritorno, Marco Midei in prestito dalla Maceratese, Di Filippo dalla Folgore Castelraimondo, il portiere Simonetti dalla Settempeda, poi l’attaccante Vingione. Abbiamo confermato quasi in blocco l'organico dello scorso anno con giocatori di spessore come Scarpacci e Onu”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Andrea Cesca il 11/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,54404 secondi