Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Rosa definita per la Cuprense: Matricardi, La Grassa e torna Zahraoui

Molte conferme per un organico giovane. Promossi diversi ragazzi dalla Juniores

CUPRA MARITTIMA. Con l'approssimarsi della nuova stagione sportiva la Cuprense Calcio comunica la rosa dei giocatori che prenderà parte al campionato di Prima categoria 2019/2020. Alla guida, dopo i risultati ottenuti nella passata stagione, confermato mister Francesco Carbone che avrà ancora al suo fianco come vice allenatore, nonchè preparatore dei portieri Giovanni Carboni. 
Fiducia rinnovata per Daniele Paolini e Simone Terenzio in porta, mentre l'asse difensivo riparte da Damiano Nocera, Cristian Dozio, Francesco La Grassa e Alessandro Carboni. A centrocampo confermati Cristian Belardinelli, Davide Mora, Alessandro Bellanova e Roberto Stipa, così come in attacco Mario Pignotti, Alessandro Di Girolamo e Samuele Dozio. Verranno inseriti in pianta stabile dalla Juniores Leonardo Mori, Alessandro, Alessio Ricci, Ismail Zahraoui, Riccardo Illuminati e Matteo Venanzetti.
Dal mercato arrivano Anthony La Grassa (foto), centrocampista acquistato dal Mariner e l'attaccante Alberto Matricardi, ex Montalto e Cossinea. Rientra inoltre Nabil Zahraoui dal prestito triennale all' Atletico Azzurra Colli.
Lasciano la squadra Paolo Cicchi, Elias Carlini, Marco Dimitri, Mattia Castorani, Abdelmajid Zahraoui e Nazim Kaja, a loro va il ringraziamento da parte della Società per l'impegno messo in campo, la professionalità e l'attaccamento dimostrato per la maglia.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09752 secondi