Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Settempeda: tutto pronto per la Prima categoria. Ecco la rosa 2019/20

Sta per prendere le mosse una nuova avventura dopo una stagione ricca di soddisfazioni

SAN SEVERINO MARCHE. La Settempeda ha mosso i primi passi verso la nuova stagione, che sarà in Prima Categoria, radunandosi presso lo stadio Comunale dove il gruppo si è ritrovato. C’erano quasi tutti, vecchi, in gran parte viste le numerose riconferme, e nuovi, sono in cinque. Clima disteso e ricco di entusiasmo in cui i giocatori si sono incontrati accogliendo, appunto, i neo arrivati.

Non è ancora scemata l’euforia dopo il grande risultato colto nell’ultimo torneo, ma è tempo di puntare l’obiettivo verso l’avventura nella serie superiore in cui i biancorossi si affacceranno da neopromossi. L’incontro, informale con la presentazione ufficiale che dovrebbe svolgersi più avanti, ha visto la presenza di squadra, staff tecnico e dirigenti. Il responsabile della squadra di Prima Categoria, Sauro Orazi, ha aperto la stagione dando il benvenuto a tutti ed esortando i giocatori al massimo impegno per poter essere pronti in vista di un torneo importante ed impegnativo che la Settempeda dovrà onorare sotto tutti i punti di vista. Subito dopo è stato consegnato ad ogni giocatore un programma dettagliato di allenamenti da svolgere singolarmente nei prossimi giorni in modo da arrivare pronti per l’avvio della preparazione vera e propria che partirà lunedì 19 agosto. Mister Ruggeri, infine, ha spiegato il lavoro atletico che verrà svolto e poi ha dato appuntamento a tutti sul campo quando si inizierà a sudare per mettere le basi in vista degli impegni ufficiali che inizieranno con Coppa Marche prima e campionato poi(14 settembre).

Lavoro atletico che verrà intervallato da almeno un paio di amichevoli che sono in via di definizione (la prima dovrebbe giocarsi sabato 24). Si diceva dei nuovi. Si sono aggiunti a quelli già noti (Caracci, Minnucci e Montanari), Amarildo Dedja e Paolo Prioglio. Per entrambi si tratta di due ritorni: il primo, ruolo centrocampista, veste di nuovo la maglia biancorossa dopo il 2017; il secondo (ruolo attaccante ed ex Aurora Treia) riprende l’attività dopo essersi fermato per un anno. Altra novità quella della riconferma di un altro importante elemento. Si tratta di Niccolò Paciaroni che andrà a completare il reparto arretrato. Riguardo lo staff tecnico, ritroviamo Fabio Quagliuzzi, uomo di fiducia di mister Ruggeri che ricoprirà ancora il ruolo di vice, e la new entry Andrea Fattori che, avendo smesso i panni da giocatore, indosserà quelli di collaboratore di campo, ruolo in cui è stato fortemente voluto sia dalla dirigenza che dallo stesso Ruggeri. Confermato, infine, anche Andrea Gambardella come fisioterapista.

Di seguito riportiamo la rosa della Settempeda 2019/20.
PORTIERI: Caracci, Sorichetti, Spadoni
DIFENSORI: Del Medico, Galuppa, Latini, Massi, Paciaroni, Scocchi
CENTROCAMPISTI: Broglia, Dedja, Gianfelici, Minnucci, Montanari, Panzarani, Rossi, Selita
ATTACCANTI: Borioni, Fiecconi, Pierandrei, Prioglio, Rocci
STAFF TECNICO: Ruggeri (allenatore), Quagliuzzi (vice allenatore), Fattori (collaboratore tecnico), Gambardella (fisioterapista).
Nella foto i nuovi arrivati: Minnucci, Montanari, Dedja, Prioglio e Caracci

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Travaglini: "Aurora Treia partenza ok. Ora banco di prova Maceratese"

PASSO DI TREIA. Aurora Treia a punteggio pieno dopo le prime due gare del campionato di Promozione, un bel biglietto da visita per la compagine di mister Luca Travaglini (foto) che abbiamo avuto il piacere di sentire al telefono. “Viviamo questo buon momento con il giusto entusiasmo, ma senza ecce...leggi
23/09/2019

Camerino exploit a Fiuminata con 9/11 di ragazzi del vivaio!

Il Camerino ha espugnato il campo di Fiuminata con una formazione formata da 9/11 della squadra ragazzi cresciuti nel proprio vivaio. Grande merito a Paolo Rossi (foto) che crede nei giovani e dimostra ancora una volta di essere un bravo allenatore. IL TABELLINO FIUMINATA: Jacopo Ruggeri, Fede, Gre...leggi
23/09/2019

MERCATO. Il Muccia pesca ancora in Umbria: ecco Andrea Gaggiotti

  MUCCIA. Si completa il reparto offensivo del Muccia che partecipa al campionato di Prima categoria nel girone C. La compagine dell'entroterra maceratese ha acquisito le prestazioni sportive di Andrea Gaggiotti (foto), trequartista umbro classe '98, ex Pietralunghese e Petrignano. Il ragazzo che sembrava destinato al Pont...leggi
20/09/2019


MERCATO. La Recanatese riabbraccia Christian Rutjens

RECANATI. La difesa della Recanatese si rinforza con Christian Rutjens (1998). Per il difensore, cresciuto nelle giovanili della società spagnola del Rayo Vallecano, si tratta di un ritorno nella società leopardiana. Rutjens ha giocato con la Primavera del Benevento e dopo il debutto in Serie A in occasione della partita con il Chievo, all’i...leggi
20/09/2019


Il sogno di Bistosini: "Corridonia formato da 7-8 elementi del vivaio"

CORRIDONIA. "Il debutto vincente a Potenza Picena è figlio di una scelta oculata delle persone fatta dalla società e di un tecnico che è riuscito in poco tempo ad amalgamare la squadra dandole un gioco e un discreto agonismo. Ma non abbiamo fatto chissà cosa". Ferruccio Bistosini (foto), vicepresidente del Corridonia, ...leggi
18/09/2019

Senigagliesi: "Chi vincerà la Serie D? Ecco le mie quattro favorite"

MONTE SAN GIUSTO. "Il campionato? Credo che alla lunga la vincente uscirà tra Campobasso, Recanatese, Matelica e Pineto". Questa la previsione rilasciata al Corriere Adriatico dal tecnico della Sangiustese Stefano Senigagliesi (foto) che mette nel poker delle favorite per la vittoria del campionato di Serie D anche l'avversario affrontato domenica scorsa. ...leggi
18/09/2019

Quelli che nel '99 vinsero lo scudetto Allievi al "Cibali"...

Il 26 giugno del 1999, allo stadio "Cibali" di Catania, la Maceratese è campione d’Italia. Gli Allievi della Maceratese (classe ‘82/’83) vinsero lo scudetto, battendo in finale il Faenza per 2-0. La squadra dominò e concluse l’intero campionato 1998/99 con un ampio vantaggio sulle inseguitrici Fano e V...leggi
18/09/2019

Bonvecchi: "Ho pensato che con la Maceratese non si giocasse!"

CHIESANUOVA. Nella prima giornata del campionato di Promozione, girone B, spicca l'esordio casalingo della Maceratese che nel pomeriggio di domenica ospiterà il Chiesanuova, al suo sesto anno consecutivo nel torneo di Promozione. “Avremmo sperato in un avvio un pochino più morbido – ci dice al telefono il presi...leggi
13/09/2019

Civitanovese, De Filippis sicuro: "Faremo una bella annata"

CIVITANOVA MARCHE. La Civitanovese esordirà in campionato domenica pomeriggio (ore 15) al Polisportivo contro l’Atletico Centobuchi. Mister Davide De Filippis (foto) in rosa potrà contare anche sull’italoargentino Joaquin Marin Carrion (transfer ok)."Siamo pronti per la prima al cospetto dei nostri sostenitor...leggi
13/09/2019

Marinelli: "Maceratese carica per l'inizio di campionato"

MACERATA. Dopo gli ultimi arrivi dal mercato (vedi articolo) e le possibilità di essere ripescati in Eccellenza pressochè nulle, la Maceratese è pronta alla prima di campionato in Promozione B (domenica alle ore 15 all’Helvia Recina contr...leggi
13/09/2019

Scatta il campionato e sono già 5 i campi indisponibili!

Si avvicina l'inizio del campionato 2019/20, e con l'approssimarsi del fine settimana vengono al pettine i primi nodi legati alla disponibilità degli impianti di gioco. Saranno infatti ben 5 le gare (1 di Promozione 1 di Prima e 3 di Seconda categoria) in programma tra sabato e domenica che sono state spostate, sia per l'indisponibilità degli impianti sia per l'ac...leggi
11/09/2019

Porto Potenza senza tifosi: il Gruppo Ceres dice basta!

PORTO POTENZA PICENA. Dopo anni di tifo e vicinanza il Gruppo Ceres, tifoseria organizzata del Porto Potenza, ha deciso di non seguire la squadra nella prossima stagione sportiva e non esporre lo striscione allo stadio. Le ragioni di questo sciopero sono riepilogate in un comunicato scritto dallo stesso gruppo ultras, che riceviamo e pubblichiamo. ...leggi
11/09/2019

Maceratese, si attende il verdetto del Collegio di Garanzia del Coni

La Prima Sezione del Collegio di Garanzia, presieduta dal Presidente Mario Sanino, ha rinviato a data da destinarsi la discussione del ricorso presentato il 9 agosto 2019 dalla società SS Maceratese 1922 contro la delibera del C.R. Marche - LND FIGC, contenuta nel C.U. n. 7 del 23 luglio 2019, nel quale, sotto la voce “Graduatorie ...leggi
10/09/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16950 secondi