Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Un cinico Aurora Treia passa a Porto Recanati

Tre reti degli ospiti con i locali che provano senza successo a riaprire la gara ad inizio ripresa

Portorecanati – Aurora Treia: 1-3
PORTORECANATI: Piangerelli, Roselli (82’ Spaccesi), Angelici, Ballarini, Monaco, Camilletti; Leonardi, Gasparini, Giansante (80’ Prebibaj), Pantone, Ascani (87’ Filippetti). A disp.ne Bonifazi, Orlandoni, Deambrogio, Pantalone, Cionfrini, Dhaouadi. All.re Pavoni.
AURORA TREIA: Giustozzi, Palazzetti, Fratini, 83’ Kehder), Romagnoli (76’ Conti), Verdicchio, Ballini; Gobbi, Kakuli, Capenti 34’ Ramadori), Di Francesco Ariel (86’ Merlini), Di Francesco Alex. A disp.ne Cartechini, Secula, Cervigni, Castelli, LLeshi, .All.re Travaglini.
Arbitro: Benevelli di Modena (Ass.ti Gasparri di Pesaro – Elettra Ribera di Ascoli Piceno).
Reti: 26’ e 42’(rigore) Gobbi, 48’ Ballarini, 79’ Ariel Di Francesco.
Ammoniti: Angelici, Monaco, Giustozzi, Ballini, Ramadori. Angoli 4-2. Recupero 7’ (5+2)

Porto Recanati - Un Aurora Treia cinico e spietato espugna con autorità il “Monaldi” di Portorecanati capitalizzando appieno le ingenuità difensive della retroguardia locale. Arancioni che risentono oltremodo delle assenze di tre elementi fondamentali del calibro di Maruzzella, Malaccari, infortunati e dello squalificato Mancini ma che comunque non può giustificare la prova opaca in particolare nella prima frazione di gioco dove la squadra è stata in balia delle continue ripartenze ospiti.Ovviamente non si debbono fare tragedie alla prima di campiona toma le lacune viste quest’oggi sono senz’altro da eliminare al più presto. Arancioni che affidano il centrocampo al giovane Ballarini e a capitan Gasparini mentre in avanti Leonardi, Giansante con Pantone a sostegno formano il tridente d’attacco. L’Aurora Treia di contro si affida in avanti al tridente composto dai fratelli Di Francesco e Capenti con Gobbi pronto a svariare sulla fascia destra mentre tra i pali il giovane Giustozzi viene preferito all’esperto Cartechini.. Sin dalle prime battute di gioco assistiamo ad una manovra lenta e prevedibile da parte degli uomini di mister Pavoni che non riescono ad impostare azioni in grado di impensierire la retroguardia ospite che al contrario sin da subito riesce a saltare il centrocampo locale e a rendersi pericolosa con i propri avanti. Il primo campanello di allarme arriva all’11’ quando lo scatenato Gobbi compie una sgrobbata sulla fascia destra iniziata dal limite della propria area di rigore e arrivato sul fondo effettua un cross che per un nonnulla non trova la testa di Capenti con la difesa arancione che salva con non poco affanno. Cinque minuti più tardi un rimpallo fortuito sta per far rotolare il pallone in fondo alla porta arancione ma Piangerelli con una rincorsa riesce provvidenzialmente ad allontanare il pallone con i piedi evitando il patatrac che però è rimandato solo di qualche minuto. Corre il 26’quando un Disimpegno difensivo azzardato verso il portiere Piangerelli costringe quest’ultimo ad un affrettato rinvio che colpisce la schiena di Daniele Gobbi (foto) con il pallone che disegna una traiettoria beffarda e termina in rete tra lo sguardo esterreffatto dei locali, Piangerelli in primis. Ci si aspetta la reazione del Portorecanati ma il gol sembra aver tramortito i locali e messo le ali agli ospiti che approfittano delle praterie e si rendono ancora pericolosi con Piangerelli chiamato a fare gli straordinari per evitare altre due capitolazioni nel giro di pochi minuti su due tentativi di Ariel Di Francesco da distanza ravvicinata dopo che Kokuli al 34’ dal limite dell’area aveva scheggiato la parte superiore della traversa.. Ma il pericolo è sempre in agguato e al 42’ l’Aurora Treia può rimpinguare il bottino grazie a un calcio di rigore decretato dal direttore di gara per un ingenuo fallo commesso in area di rigore da Camilletti. Si presenta sul dischetto Gobbi che batte Piangerelli alla sua destra realizzando la sua personale doppietta.. Al rientro in campo arancioni, oggi in divisa nera, che appaiono senz’altro più determinati e riescono ben presto ad accorciare le distanze. E’ il 3’ quando a seguito di un calcio di punizione dalla sinistra, la sfera giunge nei pressi del giovane Ballarini che dall’interno dell’area di rigore lascia partire un preciso rasoterra sul quale il portiere ospite Giustozzi non può arrivare.. I ragazzi di mister Pavoni sembrano rinfrancati dal gol di contro ad un Aurora Treia che al contrario sembra perdere di intensità. Si continua a premere sull’acceleratore ma di pericoli dalle parti di Giustozzi non se ne vedono. Di contro i biancorossi treiesi non disdegnano ad effettuare continue ripartenze per rendersi pericolosi dalle parti di Piangerelli. E proprio in una di queste ripartenze che Di Francesco & co. riescono a chiudere la contesa. Corre il 26’quando uno scambio in area tra il neo entrato Ramadori e Ariel Di Francesco mette quest’ultimo in condizione di battere a rete con la difesa arancione colpevolmente immobile e realizzare il terzo gol che mette in cassaforte la gara. Gli ultimi minuti sono pura accademia con gli allenatori che ne approfittano per mandare in campo forze fresche e dopo un minuto di recupero il sig.Benevelli di Modena sancisce la fine dell’incontro. Molto soddisfatto a fine partita mister Fermanelli. “Avevamo preparato la gara in settimana e i ragazzi hanno risposto alla grande. Temevamo il Portorecanati che nonostante la sconfitta resta un’otiima squadra”. Di parere opposto mister Pavoni che stuzzicato sulla prova opaca dei suoi nella prima frazione di gioco risponde: “Sono deluso del risultato ma non della prova della squadra. Certo perdere in casa per tre a uno non fa piacere ma abbiamo pagato a caro prezzo le nostre ingenuità che nelle prossime gare mi auguro di eliminare. Mi auguro di poter recuperare in settimana almeno uno dei giocatori infortunati e di lavorare con serenità poiché una sconfitta alla prima di campionato non deve assolutamente scalfire il morale dei ragazzi”

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



COPPA ITALIA. Chiesanuova ai quarti di finale. VIDEO

CHIESANUOVA – MACERATESE 1 - 0CHIESANUOVA: Carnevali, Cento, Pierantonelli, Tanoni, Forresi (50’ Picchio), Focante, Chiaraberta (71’ Aringoli), Rapaccini (48’ Rango), Ciucci (60’ Bacaloni), Roganti, Cappelletti (55’ Medei). A disp. Cirilli, Ruibal, Sacchi, Brandi. All. Tassi Samuele MACERATESE: Giustozzi, G...leggi
16/10/2019



TERZA F. Sforzacosta, con il San Marco Petriolo un pari amaro

San Marco Petriolo - Sforzacosta 1-1San Marco Petriolo: Trillini, Tasso, Nicolai, Rossi Marco, Gatti, Ciurlanti, Carnevali, Morresi, Verdini, Contigiani. A disp: Ercoli, Giampaoli, Vittoriani, Caproli, Ricci David, Pascucci, Antongirolami, Pizzo, Draisci. All: Luigi Tedeschi. Sforzacosta 2010: Rossi, Cavalieri, Leonangeli, Pisani ( 85’’ Ugolini ), C...leggi
13/10/2019

ECCELLENZA. Super Mastronunzio trascina il Montefano

MARINA – MONTEFANO: 1 - 2MARINA: Castelletti, Baldi, Ribichini, Rossetti (87'Simone), Marini, Medici, Gregorini (70' Gabrielloni), Gagliardi (84' Bassotti), Pierandrei, Baldini (76' Fabretti), Domenichelli (50' Noviello). A disp. Menghini, Simone, Pigliapoco. All. Nico Mariani MONTEFANO: Rocchi, Donnari, Del Moro, Carotti, Pigini, Moschetta, Latini ...leggi
13/10/2019

PROMOZIONE B. Una rete di Ruibal fa sorridere il Chiesanuova

CHIESANUOVA – CORRIDONIA 1 - 0CHIESANUOVA. Carnevali, Cento, Picchio, Tanoni, Aringoli, Focante, Pasqui (70’ Chiaraberta), Rapaccini, Pierantonelli (88’ Roganti), Iacoponi, Ruibal (82’ Ciucci). A disp. Muriglio A, Bacaloni, Cappelletti, Medei, Rango, Sacchi. All. Tassi Samuele CORRIDONIA: Osso, Dutto, Pianaroli (46’ Volpe), Martinelli,...leggi
13/10/2019

SECONDA F. Palombese rimontata dall'Atletico Macerata

Palombese - Atletico Macerata 2-3PALOMBESE: Frascatelli, Cicconi, Mariantoni, Camomilla (63’ Gentili), Fratini, Sargoni (84’ Pesaresi), Bianchi (75’ Sforza), Pieroni, Cittadoni (57’ Nastasi), De Angelis, Gentili. All.CentioniATLETICO MACERATA: Gattari, Rocchi, Fratini, Gigli, Ortenzi, Staffolani, Miglietta (69’...leggi
13/10/2019


SERIE D. Dopo due ko di fila, la Sangiustese fa l'impresa a Matelica

Matelica - Sangiustese 0-1MATELICA (4-4-2): Bigliardi, Visconti, Di Renzo (15’ st Peroni), Massetti, De Santis, Busi, Valenti (16’ st Moretti), Bordo, Tomassini (29’ st Barbetta), Leonetti, Bugaro (11’ pt Severini, 35’ st Rinaldi). A disposizione: Amoroso, Demoleon, De Luca, Severini, Barbarossa. Allenatore Gianluca Colavitto....leggi
13/10/2019

SERIE D. Tolentino ko, ma che rabbia! Notaresco, tre punti in un tiro

Tolentino - San Nicolò Notaresco 0-1TOLENTINO: Bucosse, Bonacchi (38'st Laborie), Ruggeri, Lupo (28'st Severoni), Viola, Labriola, Mastromonaco, Tortelli (39'st Kamana), Di Domenicantonio, Capezzani (15'st Minnozzi), Palmieri (22'st Carissimi). A disp. Rossi, Massaroni, Cerolini, Cicconetti. All. Andrea MosconiSN NOTARESCO: Ginestra, Di Stefano...leggi
13/10/2019

SERIE D. La Recanatese supera l'Avezzano con un gran gol di Borrelli

Recanatese - Avezzano 1-0RECANATESE: Sprecacè, Lattanzi, Rutjens, Morales, Nodari, Esposito, Pera, Lombardi (72’ Pedroni), Goretta (60’ Raparo), Borrelli, Dodi. A disposizione: Bruno, Pizzuto, Sopranzetti, Ruci, Giaccaglia, Monachesi, Padovani. Allenatore: Federico Giampaolo.AVEZZANO: Fanti, Di ...leggi
13/10/2019

PRIMA C. Primo successo per il Cska Amatori, battuta la Settempeda

CSKA – SETTEMPEDA 2-0CSKA CORRIDONIA: Giannini, Paolucci(38’st Bellesi), Marinozzi(1’st Battista), Moriconi, Luciani, Compagnucci, Mariucci(17’st Carletta), Ciamarra, Amaolo(31’st Trobbiani), Diallo(15’st Gaetani), Curzi. A disp. Nobili, Cervigni, Camacci, Mari. All. Pagnanini GregorySETTEMPEDA: Caracci, Del Medico, Scocchi(37&rsq...leggi
12/10/2019

ECCELLENZA. Orgoglio e volontà per la San Marco. Valdichienti KO!

San Marco Lorese - Valdichienti Ponte: 2-0SAN MARCO: Testa; Tomassetti, Aliffi, Mallus, Fuglini; Frinconi (25'st Pompei), Gesué, Paglialunga; Gabaldi, Galli, Tracanna (9'st Mattioli). All. MorrealeVALDICHIENTI: Mallozzi; Bruni, Passalacqua, Fermani, Enow ( 35'st Monterubbianesi); Badiali, Ciucci (17'st Moretti), Emiliozzi; Castellano (9'st Pennacchioni), Adam...leggi
12/10/2019

PRIMA C. La Cluentina si riscatta e batte il Casette Verdini

Cluentina - Casette Verdini 3-2CLUENTINA: Torresi, Luca Mancini (74' Sopranzetti), Scoccia, Marcantoni, Scocco, Porfiri, Gianfelici (46' Tomassini), Andrea Mancini, Cammertoni (82' Andreucci), Guzzini (76' Cacchiarelli), Pettinari. All. Pietro Canesin.CASETTE VERDINI: Morlacco, Piccioni (82' Ulissi), Paolo Menchi, Escobar, Campilia, Tacconi, Pietrella, Fosfati, Borg...leggi
12/10/2019

PROMOZIONE B. Giocata da 3 punti di Liberati per l'Atl. Centobuchi

Atletico Centobuchi - Aurora Treia: 1-0ATLETICO CENTOBUCHI: Lattanzi, Oddi (42’st Caioni), Giuliani, Carminucci, Gibbs, Piunti, Felicioni (37’st Piemontese),  Calvaresi, Andrea Liberati,  Picciola (40’st Simone Liberati), Schiavi. A disp.: Capriotti, Mascitti, Amabili, Diop, De Angelis, Carloni. All. Grillo.AURORA TREIA: Giustozzi,  ...leggi
12/10/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10828 secondi