Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Montingelli: "Atl. Porchia ambiente straordinario. Vogliamo crescere"

Il tecnico si è già inserito nella nuova realtà portando la sua affascinante idea di calcio

MONTALTO. Con un organico piuttosto rinnovato e con qualche problema di organico legato ad alcuni infortuni, marcia comunque con un ritmo più che dignitoso l'Atletico Porchia, guidato quest'anno da un allenatore emergente come Maurizio Montingelli (foto).

Allora mister partiamo da questo girone G della Secanda categoria, che campionato sta venendo fuori?
“Un torneo di livello nettamente più alto a quello dello scorso anno, con almeno 3 squadre costruite per vincere che si candidano a fare corsa solitaria, parlo del Monte e Torre, Montottone Grottese e Santa Caterina. Alle loro spalle delle ottime realtà come Valtesino, Grottazzolina, Petritoli e qualche altra in grado di inserirsi nella lotta play off”.
Per il suo Atletico Porchia che ruolo immagina?
“Non nego che mi piacerrebbe inserirmi nella lotta per uno dei primi 5 posti, ma al momento attuale abbiamo delle difficoltà ed è difficile fare previsioni. Problemi di studio e di lavoro di molti dei miei ragazzi ci impediscono di lavorare con continuità e presenza durante gli allenamenti, se riuscissimo a far meglio un pochino sotto questo punto di vista, potremmo anche provare a dire la nostra per i posti che contano. Mi paiono comunque evidenti dei margini di miglioramento sui quali poter lavorare nel prossimo futuro”.

I 10 punti di queste prime gare sono tuttavia un bottino interessante, non crede?
“Al di la di tutto la nostra classifica è eccellente, considerando anche che abbiamo cambiato il nostro modo di giocare ed è necessario del tempo per metabolizzare al meglio tutte le novità. Peccato non poter lavorare con tutto il gruppo nel corso della settimana, quando a volte dobbiamo fare più un lavoro a livello teorico che pratico, tuttavia i ragazzi ci mettono grande impegno ed immensa passione ed alla fine i risultati ci stanno premiando”.
Resta evidente che il lavoro che state portando avanti è di assoluto livello.
“Di questo sono felice, anche gli apprezzamenti che riceviamo non possono che farci piacere. Cerco di trasmettere ai ragazzi i miei principi e la mia esperienza, e quando in partita riusciamo a sviluppare al meglio i movimenti provati in allenamento, è una grande soddisfazione per i ragazzi ed un momento di crescita ed un premio anche per me”.

Cercare di imporre sempre il gioco e difendersi attaccando non sarà sempre possibile.
“Dovremo essere bravi infatti a reinventarci ogni volta a seconda delle situazioni. Sabato prossimo su un campo piccolo come quello di Montefiore, contro una squadra giovane e vogliosa di far bene dovremo essere molto attenti. Per altro, loro sono un team che segna tante reti, un motivo di più per prendere con le molle questo impegno”.
Per chiudere mister, due parole su questa nuova esperienza con l'Atletico Porchia.
“Sono arrivato carico e desideroso di far bene, ho trovato un ambiente pronto a recepire i miei principi, una società composta da gente giovane, molto seria e preparata. In pratica abbiamo una intera frazione che vive in simbiosi con la sua squadra di calcio, un'esperienza unica che ti coinvolge in maniera totale. Speriamo di ripagare tanto affetto e tanta passione regalando a tutti delle belle soddisfazioni”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. L'Offida batte i primi colpi: ecco i gemelli Maurizii

OFFIDA. Si apre con un doppio innesto il mercato invernale in casa dell'Offida. Per rafforzare numericamente e qualitativamente la truppa a disposizione di mister Alex Simoni nel girone D della Prima categoria, arrivano infatti i gemelli classe '93, Pierluigi e Stefano Maurizii (foto), rispettivamente attaccante e centrocampista. L'int...leggi
20/11/2019


Fioravanti: "Momento difficile ma l'Atletico Azzurra Colli non molla"

COLLI DEL TRONTO. Non sta passando un momento facile l'Atletico Azzurra Colli, reduce da sei sconfitte consecutive ed ultimo nel campionato di Eccellenza. Il presidente Giovanni Fioravanti (foto) commenta così la sconfitta di ieri con il Marina e il momento di crisi del Colli. “Abbiamo deciso per un avvicendamento in panchina la ...leggi
18/11/2019



Amadio: "Arrivo in punta di piedi in un ambiente sano!"

COLLI DEL TRONTO. Ha iniziato il proprio lavoro Peppino Amadio (foto) chiamato al capezzale dell'Atletico Azzurra Colli, attualmente all'ultimo posto in compagnia del Sassoferrato, nel campionato di Eccellenza. Queste le prime dichiarazioni del tecnico lamense, tornato dopo 6 anni sulla panchina rossoazzurra. “Sono felice di tornare in un ambi...leggi
14/11/2019

Coccia: "Un Real V. Pagliare in risalita che non deve mollare mai!"

PAGLIARE DEL TRONTO. Comincia a trovare una dimensione più consona alle sue possibilità il Real Virtus Pagliare, che dopo un avvio stentato sta risalendo la classifica nel girone D della Prima categoria. Con il nuovo allenatore Massimiliano Coccia (foto) arrivato da poche settimane, abbiamo provato a fare una prima valuta...leggi
12/11/2019

Una tripletta di D'Anselmo fa sognare il Maltignano di Pizzingrilli

MALTIGNANO. E’ un presidente Peppino Pizzingrilli (foto a sx) soddisfatto, quello che ci risponde al telefono due giorni dopo la rotonda vittoria esterna del suo Maltignano Calcio, propiziata da una tripletta di un attaccante di sicuro valore come Alessandro D'Anselmo (foto a dx) nella 9^ giornata del campionato di Secon...leggi
12/11/2019

Vola il Lama United. Anche il gelato del Bar Sport sostiene la squadra

CASTEL DI LAMA. Si sta sviluppando nel migliore dei modi la stagione del Lama United, che all'esordio nel campionato di Prima categoria, veleggia nelle zone alte della classifica. Reduce dal rotondo successo di sabato scorso sull'Amandola, la squadra di mister Poli si appresta e recitare un ruolo da protagonista nel corso di questo avvincente campionato. Della ...leggi
07/11/2019

Pompei: "Per il GMD Grottammare fare i play off sarebbe un sogno!"

GROTTAMMARE. All'indomani di un bel successo in campionato, viaggia tutto sommato in linea con i programmi la GMD Grottammare, nel girone G di Seconda categoria. Con Stefano Pompei (foto), allenatore della compagine rivierasca, abbiamo fatto un primo bilancio sulla stagione. “Non siamo partiti ben...leggi
06/11/2019

MERCATO. Un attaccante irlandese per l'Atletico Azzurra Colli

COLLI DEL TRONTO. All'indomani dell'8^ giornata del campionato di Eccellenza, nella gara persa a Fossombrone per 2-1, l'Atletico Azzurra Colli ufficializza due movimenti di mercato, per l'esattezza un'entrata e un'uscita nel reparto avanzato, come precisa la società attraverso il seguente comunicato: L'Atletico Azzurra Colli comunica in via ufficiale l’...leggi
05/11/2019

PRIMA D. Ancora un pari nella gara rigiocata per errore tecnico

REAL VIRTUS PAGLIARE – AZZURRA MARINER: 1-1REAL VIRTUS PAGLIARE: Capriotti, Acciaroli, Corradetti, Tedeschi, Gagliardi (Fioravanti), Di Leonardo, Troiani, Gregori, Monti (Sacchini), Crocetti, Rosati (Mbambu). All. CocciaAZZURRA MARINER: Perozzi, Camilli, Voltattorni, Palestini (De Cesaris), Cucco, Carboni, Ottaviani (Pelliccioni E.), Traini, Ludovisi (Neroni),...leggi
30/10/2019

Stallone ai saluti con il Porto d'Ascoli. Arriva Domenico Izzotti

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Arriva nel giro di poche ore l'ufficialità sul nome del nuovo allenatore del Porto d'Ascoli. Confermando le voci che erano circolate negli ultimi giorni la società rivierasca si affida alle mani esperte di mister Domenico Izzotti (foto). Per il tecnico abruzzese si tratta di un ritorno nella nostra regione dove h...leggi
29/10/2019

Ranucci: "Olimpia Spinetoli organizzato che vuol evitare sofferenze"

SPINETOLI. Un'Olimpia Spinetoli in gran spolvero, ha superato nell'ultimo turno il quotato Piceno United, issandosi ad un ottimo quarto posto nel giorne H della Seconda categoria. Le impressioni di mister Flavio Ranucci (foto), al suo secondo anno sulla panchina biancoverde. “Un avvio molto intere...leggi
29/10/2019

Orgoglio Castoranese! Prima e con l'obiettivo della promozione

Dopo le prime cinque giornate in Terza categoria sono solo cinque le squadre, negli 8 gironi, che viaggiano a punteggio pieno: insieme a Santangiolese, Piano San Lazzaro, Real Molino e Pedaso spicca lo score della Castoranese (vedi la rosa) che nel girone H (...leggi
29/10/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12342 secondi