Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


MERCATO. Un attaccante under per il Gabicce Gradara

Si chiama Lorenzo Donati, classe 2000, ex Marignanese

Il Gabicce Gradara rinforza la sua rosa con l'attaccante Lorenzo Donati. E' un under – classe 2000 (è di Montecchio) – ma alle spalle ha un campionato da protagonista in Eccellenza con la maglia della Marignanese dopo la trafila nel settore giovanile della Vis Pesaro di cui ha annusato anche l'aria della prima squadra nella stagione della promozione dalla serie D alla serie C non solo allenandosi, ma anche debuttando nella poule scudetto.
La scorsa stagione, al suo primo campionato dopo il settore giovanile alla Vis, lo ha disputato alla Marignanese, in Romagna: 23 presenze da titolare e nove da subentrato per un totale di cinque reti, un bottino che ha contribuito a far raggiungere alla squadra di mister Simone Lilli l'ottimo quarto posto finale".

Donati, le sue caratteristiche tecniche?
"Sono alto 1,87, sono abituato a fare sportellate in area, ma nonostante l'altezza che mi aiuta nel gioco aereo, mi piace spalle alla porta partecipare alla manovra della squadra, far salire i compagni proteggendo la palla. Lo scorso anno ho segnato un po' in tutte le maniere".

In estate era già stato contattato dal Gabicce Gradara?
"Avevo parlato col direttore sportivo Gabriele Magi come con altri club di Eccellenza Romagna e di Promozione Marche, ho temporeggiato per aspettare la soluzione migliore".

Sotto il profilo fisico qual è la sua condizione?
"Mi stavo allenando con l'Atletico Gallo di mister Gastone Mariotti che voglio ringraziare di cuore per la grande disponibilità e con lui il leader Enrico Bartolini e tutto il gruppo mi hanno fatto sentire a casa".

Le prime sensazioni al Gabicce Gradara?
"Molto positive, sono stato accolto bene dai compagni. Arrivo in una squadra di valore. Ci sarà da sudare per guadagnarsi il posto, ma credo che la concorrenza sia stimolante per tutti. Con grande umiltà sono a disposizione del mister Scardovi".

Il punto forte di Donati quale è? E in che cosa deve migliorare?
"Sono uno che in campo non si risparmia, do tutto per la squadra e mi impegno al massimo. Mi ritengo un giocatore generoso. Alla stessa maniera ho margini di miglioramento sia tecnici sia mentali. Mi capita talvolta di farmi prendere da eccessi di nervosismo".

Lei è matricola di Economia aziendale all'Università di Urbino. Che cosa rappresenta il calcio per Donati?
"E' la mia passione, qualcosa di più di un hobby. Non mi pongo traguardi, ho l'ambizione di fare sempre meglio a beneficio della squadra perché in questo modo posso ambire ad un salto di categoria".

La sua condizione fisica?
"Mi sono sempre allenato con puntiglio, mi manca il ritmo partita non avendo mai giocato".

Dall'Eccellenza Romagna alla Promozione Marche. Che campionato si aspetta?
"Sotto il profilo tecnico non penso di trovare molta differenza, ci sarà invece certamente un impatto diverso sotto il profilo fisico. E' risaputo che i campionati delle Marche agonisticamente sono più tosti".

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Con il Lunano il Sindaco fa marketing territoriale!

LUNANO. Con il Lunano in Prima categoria, al Sindaco gli si è accesa la lampadina per unire l’utile al dilettevole e fare, sfruttando il volano degli atleti in trasferta per i campionati, marketing territoriale. Obiettivo: promuovere non solo Lunano, ma l’intero territorio del Montefeltro a cui il paese della castagna è fortemente interconnesso e alime...leggi
04/10/2019

Luchetti: "Girone A molto duro per salvarsi il Cantiano dovrà sudare"

CANTIANO. Buon momento per il Cantiano nel girone A di Promozione, la squadra di mister Luca Luchetti (foto) reduce dal successo esterno sul difficile terreno del Barbara, si appresta ad affrontare con la giusta determinazione i prossimi impegni. “L'ultima vittoria ci dà certamente grande a...leggi
07/10/2019

MERCATO. Doppio arrivo in casa Vismara

PESARO. Il Vismara (Prima Categoria A) ha ingaggiato ieri Nicolò Neri (foto) classe ’97, centrocampista proveniente dal campionato interno del San Marino e l’attaccante ex Mondolfo Luca Palazzi, classe’ 97....leggi
04/10/2019

La Seconda categoria A nel segno della Lazzarini's family

In Seconda categoria A c'è una bella storia da raccontare. Sulla panchina del Carpegna c'è mister Stefano Lazzarini, molto conosciuto in tutto il Montefeltro. In mezzo al campo, sempre con la stessa maglia gioca il figlio Marco, centrocampista 27enne. Nello stesso campionato, ma nel Piandimeleto-Frontino gioca l’altro figlio Lorenzo, difensore centrale...leggi
04/10/2019

Lunano: Alessio Brugnettini 220 volte in gol

Alessio Brugnettini (foto, VEDI SCHEDA), 31 anni, sabato scorso ha realizzato una doppietta che ha contribuito a portare al successo il Lunano sul campo del Tavernelle (2-4). Brugnettini di gol ne ha segnati sempre tanti: è arrivato a quota 220! Nella st...leggi
03/10/2019



Coppa Marche 1^ e 2^ categoria: le qualificate al secondo turno

Alla fine del primo turno di Coppa Marche di Prima e Seconda categoria, facciamo un riepilogo sulle qualificate al secondo turno, specificando che in Prima categoria è stata rinviata per un guasto all'impianto di illuminazione, dovuto al maltempo, la gara tra Sangiorgese e AFC Fermo. Sempre per problemi legati alle avverse condizioni atmosferiche, rinvia...leggi
26/09/2019

MERCATO. Il Cantiano puntella la difesa: tesserato Nicola Bellucci

CANTIANO. Il Cantiano si rinforza con l'ingaggio del difensore centrale Nicola Bellucci (foto), classe 1998 proveniente dall’Atletico Gallo Coldordolo dove nella scorsa stagione ha disputato 20 partite segnando anche una rete. Bellucci ha sostenuto ieri sera il primo allenamento con la sua nuova squadra....leggi
25/09/2019


Salta la prima panchina: il Montecchio si affida a Girolomoni

Cambia una panchina dopo la prima giornata di campionato. Il Montecchio, neo promosso in Seconda categoria (girone B, vedi il campionato), dopo il pari interno di sabato contro la Torre San Marco (1-1) cambia guida tecnica. Al posto di Roberto Signoretti arriva Paolo Gir...leggi
19/09/2019

Viridissima Apecchio: "Campagna acquisti ok, obiettivo salvezza"

APECCHIO. La Viridissima Apecchio si appresta ad affrontare la stagione calcistica 2019/20 in Seconda categoria dopo la vittoria del campionato di Terza (girone A) e la conquista della Coppa disciplina. Il nuovo allenatore è Stefano Scardacchi. Esordio sabato ad Acqualagna contro la Falco (...leggi
12/09/2019

Vuoi diventare manager calcistico? Al via un corso di specializzazione

PESARO. Si avvera il sogno di chi vuole lavorare nel mondo del calcio e il progetto vede come testimonial gente di spessore come Massimo Ambrosini, Alessandro Costacurta, Daniele Adani e Luca Marchegiani. L’Accademia dello Sport ha presentato ieri, nella sala del Consiglio Comunale dall’ideatore Simone ...leggi
12/09/2019

Scatta il campionato e sono già 5 i campi indisponibili!

Si avvicina l'inizio del campionato 2019/20, e con l'approssimarsi del fine settimana vengono al pettine i primi nodi legati alla disponibilità degli impianti di gioco. Saranno infatti ben 5 le gare (1 di Promozione 1 di Prima e 3 di Seconda categoria) in programma tra sabato e domenica che sono state spostate, sia per l'indisponibilità degli impianti sia per l'ac...leggi
11/09/2019

Toh, a Pergola nascono due squadre di Terza categoria!

PERGOLA. Sfumata l'iscrizione della U.S. Pergolese 1923 in Eccellenza, gli sportivi di Pergola si ritrovano con due squadre iscritte in Terza categoria: l'FC Pergolese 1923 e la Junior Pergolese. Se della prima realtà poco si conosce (staff, giocatori, campo di gioco), la Junior poggia su basi solide per aver un florido settore giovanile. "Vogliamo rappr...leggi
09/09/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,22235 secondi