Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Giuliodori: "Alla Filottranese manca qualche punto, si può migliorare"

A giudizio del tecnico biancorosso la graduatoria comincia a rispettare i valori in campo. Al lavoro per il match con l'Osimana

FILOTTRANO. Una vittoria e 4 pareggi per la Filottranese in questo primo scorcio di stagione, nel girone A del Campionato di Promozione. Un bottino accettabile anche se probabilmente i biancorossi hanno avuto l'opportunità di fare qualcosina di meglio. Ne abbiamo parlato con Marco Giuliodori (foto), da diverse stagioni alla guida della squadra del presidente Baleani.

Un approccio alla stagione che tutto sommato mi invita ad essere fiducioso – ci dice l'allenatore – non posso che essere soddisfatto per il gioco espresso, lo sono meno dal punto di vista dei risultati. Manca qualche punto che ci avrebbe fatto guardare sotto un'altra ottica questo avvio: con il Mondolfo siamo stati raggiunti proprio negli ultimi secondi di gara, mentre domenica scorsa contro il Villa San Martino, ci è stata annullata una rete per fuorigioco che anche le immagini hanno dimostrato chiaramente non esserci. Pazienza, ma alla fine sono 4 punti, persi per episodi anche sfortunati, che avrebbero cambiato notevolmente la situazione. E' chiaro – continua Giuliodori – che c'è molto da lavorare, specie sotto l'aspetto dell'attenzione e della concentrazione sulle pale inattive, che fino ad oggi ci hanno creato grossi problemi. Vedo comunque dei buoni margini di crescita, si può migliorare e la disponibilità e l'umiltà con la quale i ragazzi si sono messi a disposizione mia e dello staff tecnico, mi lascia ben sperare per il prossimi futuro”.

Non manca da parte del mister una valutazione sul campionato: “Si conferma un torneo interessante, aperto e combattuto come nelle migliori tradizioni. La capolista Vigor Castelfidardo non è una sorpresa, li conosco bene: società seria, allenatore preparato, rosa profonda e degli under molto bravi, con Ciminari in particolare che si sta mettendo in grande evidenza. Faccio i complimenti all'Osimo Stazione che occupa meritatamente l'alta classifica, grazie al lavoro sviluppato nelle ultime stagioni da un tecnico di qualità come Menghini. Hanno acquisito consapevolezza, inserendo solo pochi ma mirati elementi in rosa, Iannacci su tutti, e curando in maniera quasi maniacale la fase difensiva. L'Osimo Stazione non prende gol, ed in queste categorie normalmente vince chi sbaglia di meno, loro sono sicuramente avanti da questo punto di vista”.

Con mister Giuliodori un'occhiata al prossimo impegno di campionato: “Faremo visita all'Osimana che proprio in questa settimana ha cambiato la guida tecnica, affidandosi a Sandro Leonardi. I giallorossi hanno avuto un avvio di stagione deficitario, ma sulla carta dispongono probabilmente del miglior organico della categoria che, sono sicuro, alla fine verrà fuori. Peccato doverli incontrare poprio nella settimana del cambio tecnico, che di norma porta sempre una scossa a livello emotivo e se prima erano molto pericolosi, ora lo sono ancora di più”.
Chiude il colloquio con una battuta l'allenatore biancorosso: “Al di la di tutto noi andremo a fare la nostra partita, senza snaturare le nostre caratteristiche. Sappiamo che l'Osimana è costruita per far bene, magari ci auguriamo che trovi la quadratura definitiva a partire dalla prossima settimana!”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Le Torri Castelplanio: Diego Massaccesi è il nuovo allenatore

CASTELPLANIO. Novità alla guida tecnica di una compagine di Prima Categoria girone B. Si tratta de Le Torri Castelplanio, che in settimana ha salutato Lorenzo Morici ed accolto Diego Massaccesi (foto), tecnico che nel corso della sua carriera ha guidato le formazioni di Monsano, Agugliano Polverigi e Staffolo. Il nuovo allenatore de...leggi
22/11/2019

Otto vittorie di fila. E' un Piano San Lazzaro che va...fortissimo!

ANCONA. Soltanto un paio di decadi fa scrivere che il Piano San Lazzaro fosse la migliore squadra delle Marche per rendimento era quasi la normalita. Lo storico club anconetano, fondato nel 1948, ha raggiunto l'Eccellenza sotto la gestione di Andrea Marinelli. Nel 2010 il presidente ha trasformato la societa in Ancona, visto il crack biancorosso, e il Piano é diventato s...leggi
21/11/2019

"Lo facevo allenare scalzo". Giacomo Moretti vola in Nazionale U17

ANCONA. La Giovane Ancona, guidata dal Presidente Diego Franzoni, è ormai da diversi anni punto di riferimento per la crescita calcistica di tanti ragazzi, grazie alla collaborazione professionale con l’Atalanta e a uno staff tecnico di primissimo piano, capitanato da mister Sandro Santini.Ultima soddisfazione in ordine di tempo, dopo Giovanni Perini trasferi...leggi
21/11/2019

Il San Biagio ha scelto: panchina a Fabio Paoletti

OSIMO. Sfumata l'ipotesi di vedere Daniele Degano come allenatore del San Biagio, la società ha virato sull'ex tecnico dell'Osimana Fabio Paoletti (foto), ufficializzandolo tramite il seguente comunicato giunto stamattina. "Fabio Paoletti è il nuovo allenatore del San Biagio. La società ha deciso di affidare a lui l’arduo...leggi
21/11/2019


Castelbellino, Claudio Mencarelli nuovo allenatore: succede a Mariotti

CASTELBELLINO. Cambio sulla panchina del Castelbellino, squadra attualmente al quarto posto in coabitazione nel campionato di Seconda Categoria girone D. La società ha ufficializzato tramite comunicato la separazione con Maurizio Mariotti, 4 vittorie, 5 pareggi e una sconfitta il bottino dell'ormai ex allenatore dei biancoarancioni dopo 10 giornate....leggi
19/11/2019

Osimana, Leonardi lascia: ufficiale il ritorno di Roberto Mobili

OSIMO. Le voci su un suo possibile ritorno si erano fatte sempre più insistenti nelle ultime ore ed in mattinata è arrivato l'annuncio ufficiale da parte della società: Roberto Mobili (foto) torna alla guida dell'Osimana. L'accordo tra le due parti è stato trovato nella tarda serata di ieri. Il tecnico torna in giallorosso d...leggi
20/11/2019

Tafani fiducioso: "Il Barbara si tirerà fuori da questa situazione!"

BARBARA. E' un Barbara a corrente alternata quello visto fino ad oggi nel girone A della Promozione. Una buona squadra che ha avuto la capacità di battere avversarie di primo piano, ma ha trovato la strada sbarrata contro compagini sulla carta più alla sua portata. La classifica al momento è ancora un pochino deficitaria, anche se il succes...leggi
19/11/2019

Anconitana, fumata bianca: in panchina arriva Umberto Marino

ANCONA. Fumata bianca poco dopo l'ora di pranzo. L'Anconitana ha scelto Umberto Marino (foto) come nuovo allenatore dei biancorossi: il tecnico sta per dirigere il suo primo allenamento ad Offagna. Definito anche il nuovo staff tecnico, ecco il comunicato ufficiale della società del presidente Marconi. "L’US Anconitana...leggi
19/11/2019

La Labor solleva Michele Marinelli: c'è il ritorno di Giovagnetti

SANTA MARIA NUOVA. All'indomani della sconfitta interna contro il Villa Musone, è arrivata la decisione della Labor 1950 di sollevare Michele Marinelli dall'incarico di allenatore della prima squadra, ringraziandolo per il lavoro svolto in questi mesi. Immediata la scelta del successore che è caduta sul ritorno di Cesare Giovagnetti...leggi
18/11/2019


FC Vigor Senigallia, ok Argentati! Riuscito l'intervento al ginocchio

Nella giornata di mercoledì (13 novembre), il preparatore dei portieri della FC Vigor Senigallia Andrea Argentati è stato operato dal dottor Andrea Moschini, rinomato ortopedico e medico sociale della società rossoblu ormai da tanti anni.L’intervento al ginocchio sinistro per lesione inveterata del menisco mediale e condropatia ...leggi
15/11/2019

Non c'è pace per la Jesina: si dimette il presidente Mosconi

JESI. A seguito dei risultati sportivi al di sotto delle aspettative della società e dei tifosi, Gianfilippo Mosconi (foto), ritenendosi moralmente responsabile delle scelte effettuate, si è dimesso dalla carica di presidente del consiglio di amministrazione della Jesina Calcio.“Riconosco l’errore commesso in estate - ha sottolineato Mosconi - e ...leggi
13/11/2019

Scossa a Camerano: salta Fontana, promosso Yuri Bugari dall'U19

Il Camerano Calcio comunica che Stefano Fontana non è più l’allenatore della prima squadra. Decisione difficile, anzi complicatissima quella che la società ha dovuto prendere in queste ore. Ma qualcosa andava fatto dopo la lunga serie di partite senza vittorie e una classifica che si inizia a fare preoccupante.Di certo una scelt...leggi
12/11/2019

Pietralacroce, c'è il divorzio con Cecchetti: squadra a Saracini

ANCONA. Zero vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte. Questo è il bottino dopo nove giornate in Seconda Categoria C del Pietralacroce, che ha ufficializzato tramite comunicato il cambio in panchina."L'ASD Pietralacroce '73 comunica di aver interrotto il rapporto professionale con mister Daniele Cecchetti. A Daniele va il nostro ringraziamento pe...leggi
11/11/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12939 secondi