Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Impresa de La Stese: batte M.S. Pietrangeli e vola in vetta!

Il big match termina 3-1. Le due squadre sono ora appaiate a quota 22

Era la partita che poteva valere l'aggancio in vetta alla classifica e per alcuni calciatori dalle mille motivazioni: l'aggancio c'è stato e gli ex come Papa, Cancellieri, Micucci, Toscana e Caterbetti possono godersi il primo posto a pari punti (22) con la loro vecchia squadra. Tutto questo è stato il big match della 9^ giornata del campionato UISP di Fermo girone A (vedi la classifica) tra La Stese e Monte San Pietrangeli terminato 3-1 (per i locali reti di Giri, Toscana e Toumy, Fiorelli per gli ospiti).
La Stese compie un'autentica impresa battendo una corazzata dei tornei amatoriali come Monte San Pietrangeli che padroneggia in campionato da quattro anni. A fare la differenza la bravura del tecnico Rossano Brillarelli (foto) che ha saputo leggere bene la partita cambiando modulo in corsa, tant'è che nel secondo tempo ha compiuto tre cambi strategici colpendo gli avversari soprattutto sulle corsie laterali. La gara è scivolata via con parecchio nervosismo e diversi cartelli rossi: gli ospiti hanno perso Rais per espulsione dopo 15 minuti per fallo di frustrazione, fuori anche Olseski per fallo da ultimo uomo e Bordoni per fallo da dietro, per la squadra di casa due espulsioni per protesta nei confronti dell'arbitro.
Il campionato è al giro di boa, chissà se il ciclo del Monte San Pietrangeli sia al tramonto? Si vedrà più avanti, intanto applausi alla società La Stese che partendo quasi da zero sta costruendo un gruppo interessante e di prospettiva. Sarà un girone di ritorno appassionante con il rush finale che vedrà tra le protagoniste, oltre a La Stese e al Monte San Pietrangeli, anche Carima e Amatori Macerata.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Rubate le divise da gioco dell'ASD Amatori Macerata!

MACERATA. Rubate le divise da gioco dell’ASD Amatori Macerata che erano state donate dal fratello di Gilberto Tartarelli, supporter della società, prematuramente scomparso. Le maglie erano state lasciate sabato pomeriggio dopo il match a Senigallia, alla lavanderia.Lunedì però non c’erano più. La società pensa si tratta di una goliardata e pe...leggi
04/12/2019


FERMO. Gli Amatori Macerata si impongono a suon di reti nel derby

Pressochè invariate le classifiche dei due gironi del campionato di calcio UISP di Fermo: questo il responso giunto dai campi di gioco dopo la disputa delle gare della sesta giornata di ritorno della regular season. Nel Girone A sia Monte San Pietrangeli che Montegranaro si sono imposte, con lo stesso risultato, alle rispettive rivali; m...leggi
14/02/2019

L'IMPRESA. Di Marco epico: para 3 rigori in una partita!

Ci sono riusciti Cammy Bell del Dundee United, Sergio Herrera dell'Osasuna, Alban Hohxa del Partizani Tirana e pochi altri in giro per il Mondo. Ma c'è riuscito pure Christian Di Marco (foto) del San Crispino, squadra di Porto Sant'Elpidio. L'impresa, per un portiere, è di quelle epiche da raccontare un giorno ai nipoti. Di cosa parliamo?...leggi
08/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,36415 secondi