Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Tutti gli articoli scritti da: Andrea Cesca


<< precedente      successiva >>   

SERIE D. Chieti: in panchina torna Giuseppe Di Meo

CHIETI. Giuseppe “Pino” Di Meo (foto) è il nuovo allenatore del Chieti. Ventiquattro ore dopo l’esonero di Alessandro Grandoni la società ha fatto la sua scelta per quello che di fatto è un “ritorno” in casa neroverde. Di Meo, infatti, ha già guidato il Chieti nella stagione 2013/2014. Nelle ultime stagioni il tecnico di Trani ha allenato San Marino, Olympia Agnonese e Gravina: quest’ultima esperienza, nella scorsa stagione, è terminata con l’esonero dopo dieci giornate. Attualmente il Chieti vive una situazione difficile: appena 4 punti nelle ultime 9 partite. Ultimo successo il 15 settembre a Porto S.Elpidio.   ARTICOLO PRECEDENTECHIETI. Fatale la sconfitta in casa del Vastogirardi per il Chieti che ha de...leggi

19/11/2019, Andrea Cesca, NEWS e PARTITE
Nome: Andrea
Cognome: Cesca
Data di nascita:
Mail:
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum:

Il bomber punta al record del suo Direttore sportivo! Vero Nobilini?

Una macchina da gol. Michele Nobilini (foto), attaccante del Ponterio (Seconda categoria girone C) non smentisce la propria fama. Con la doppietta realizzata sabato scorso ha ribaltato il Victoria Brugnetto nei minuti finali, raggiungendo quota 179 gol in carriera.Sempre a segno nelle ultime sei partite, Nobilini ha raggiunto quota 13 reti dopo dieci giornate di campionato (vedi la classifica marcatori). Un avvio di stagione straordinario.“Mi era già successo quattro anni fa una partenza del genere, il primo anno che sono arrivato al Ponterio, la squadra del mio paese – racconta Nobilini – i gol li ho sempre fatti, sta andando tutto bene”. Vigor Senigallia, Marotta, San Costanzo, Monserra le altre squadre nelle quali ha militato. Il secondo gol contro il Vict...leggi

18/11/2019, Andrea Cesca, Slider

Mastro-gol eroe: la Vipera per un giorno si veste da Uomo Ragno

La “Vipera” per un giorno si veste da “Uomo ragno”. Nella partita contro l’Urbania Salvatore Mastronunzio scende in campo con una “ragnatela” sulla testa. Una vistosa protezione studiata ad hoc dallo staff sanitario del Montefano per consentire al Supereroe dei viola di essere della partita nonostante la frattura al naso patita una settimana prima in uno scontro involontario con Pigini.Niente e nessuno però ferma Salvatore Mastronunzio. Nella giornata che segna l’apertura della crisi in casa Anconitana (sconfitta al Martini di Corridonia dal Valdichienti Ponte) l’attaccante originario di Empoli mette a segno il gol partita che vale la vittoria per la propria squadra....leggi

18/11/2019, Andrea Cesca, PRIMO PIANO

Massimo Ciocci, addio Cina: "Grande esperienza. Ora sono sulla piazza"

“I miei ex giocatori e i colleghi mi hanno fatto una grande festa quando sono ripartito per l’Italia. Ho lasciato un buon ricordo, quando lavori con i ragazzi il risultato passa in secondo piano. Sembra una frase fatta, ma è davvero così”. Massimo Ciocci è tornato in Italia, nella sua Corridonia. Dopo due anni trascorsi in Cina ad allenare la squadra Under 14 dello Jiangsu Suning FC l’ex golden boy dell’Inter ha fatto ritorno a casa. La decisione era stata presa diversi mesi fa, ma Ciocci ha accelerato i tempi: “Avevo deciso di tornare in Italia da tempo. Ho chiuso il contratto con quattro mesi di anticipo. E’ stata una scelta di vita, la mia famiglia vive qui. Mi è dispiaciuto molto lasciare, credo che quello sia il mio...leggi

18/11/2019, Andrea Cesca, Slider

1^ CATEGORIA C. La TOP 11 della 9^ giornata

...leggi

13/11/2019, Andrea Cesca, NEWS e PARTITE

"6 Frà noi..." Serata benefica in ricordo di Francesco Sciarra

MACERATA. "6 Frà noi…" Si chiama così la serata di calcio in ricordo di Francesco Sciarra (foto), il calciatore di Sforzacosta morto improvvisamente due anni fa. L’evento organizzato dall’associazione “L’Amico è” in collaborazione con gli “Amici di Francesco” si terrà allo stadio dei Pini di Macerata il prossimo 3 dicembre a partire dalla ore 19,30.Parteciperanno gli allenatori e i compagni di squadra di Francesco, che hanno condiviso il calcio con lui ed i suoi amici di sempre. Saranno raccolti fondi per donare un defibrillatore all’Istituto Comprensivo De Magistris di Caldarola, struttura ricostruita dopo il terremoto del 2016....leggi

13/11/2019, Andrea Cesca, PRIMO PIANO

Dall'Australia alla....Maceratese. Mariani: "La mia seconda casa"

Dal Tolentino alla Maceratese passando per … l’Australia. Marco Mariani (foto by cronachemaceratesi) l’estate scorsa decide di raggiungere l’amico Emiliano Storani (attualmente alla Belfortese) in Oceania. Gioca con la maglia dell’Adelaide Victory FC, seconda divisione australiana, dove disputa il girone di ritorno, in totale 9 partite. Poi il ritorno nel Bel Paese, alla corte di Daniele Marinelli. “Era un’esperienza che mi piaceva fare – racconta Marco Mariani, esterno sinistro di ruolo – tramite Emiliano Storani, un amico che conosco bene e che si trovava già in Australia, si è presentata questa opportunità. Quando sono partito sapevo già che sarei tornato in Italia. Ho disputato solo il girone di ritorno...leggi

12/11/2019, Andrea Cesca, IL PROTAGONISTA

Vasco Faisca: "Un giorno tornerò in Italia. Forza Ascoli"

Vasco Faisca (foto), ex difensore di Ascoli e Maceratese, dopo essere tornato a vivere nel paese di origine (il Portogallo) pensa al ritorno in Italia. “Prima o poi accadrà – dice Faisca a Tuttomercatoweb - arriverà il giorno che tornerò. Adesso sono concentrato sull’Olhanense, voglio fare bene qui e ottenere il massimo. Sono all’inizio, ma l’ambizione c’è. E credo anche la qualità. Spero di avere anche un po’ di fortuna che è sempre importante”. Faisca è stato chiamato sulla panchina dell’Olhanense (Terza serie portoghese) nella parte finale dello scorso campionato, dopo aver iniziato la nuova avventura di allenatore in una squadra Primavera. “L’Olhanense è una societ...leggi

11/11/2019, Andrea Cesca, Calcio PRO

INTERVISTA. Giuseppe Benni 500 volte n°1: 36 anni e 3 gol in carriera

Giuseppe Benni (foto, vedi scheda) festeggia la 500° presenza in campo con una vittoria. Il Montemarciano espugna il campo della Falconarese (Prima categoria girone B, vedi il campionato) grazie ad una rete di Latini ed alle parate del proprio numero 1, per l’occasione anche capitano. 36 anni compiuti da poco, gli affetti familiari, una figlia, il lavoro. “Ogni anno dico che sarà l’ultimo, però dopo giornate come questa ritorna sempre la voglia di giocare che ti spinge ad andare avanti” afferma Benni. Diciotto i campionati disputati in prima squadra con le maglie di Monserra, Marina, Ostra, Olimpia Marzocca, Olimpia Ostra Vetere e Montemarciano.“Dopo 500 partite ti rendi conto che il grosso purtroppo l’hai fatto, ma dentro di te rimang...leggi

11/11/2019, Andrea Cesca, IL PROTAGONISTA

Saimon Carnevali giocatore totale! "Per me le maglie dall'1 all'11"

Attaccante, centrocampista, difensore e all’occorrenza portiere. Saimon Carnevali (foto), 40 anni compiuti, terminata l’esperienza con l’Aurora Treia ha deciso di rimettersi in gioco con la maglia della Folgore Castelraimondo (Seconda categoria F). Nella partita vinta con il Telusiano ha ritrovato anche la via della rete.“E’ sempre bello calcare i campi nonostante l’anagrafe – dice Saimon Carnevali – l’estate scorsa l’Aurora Treia ha deciso di cambiare un po’, io sto ancora bene fisicamente, non me la sentivo di smettere. Si è presentata l’opportunità di andare alla Folgore Castelraimondo, mi hanno fatto un’ottima impressione società, allenatore, ambiente. Ho deciso di continuare a giocare&rd...leggi

04/11/2019, Andrea Cesca, Slider

<< precedente      successiva >>